Sabato torna il Findomestic S10: i temi dell'11a giornata. Dati statistici

L'Overmach Parma ospita la Conad L'Aquila che riabbraccia Lo Cicero e Lombaard, Polla Roux esordisce da head coach del Carrera Petrarca nella dura trasferta a Calvisano.

02/gen/2006 06.57.08 Lega Rugby LIRE Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Diego Antenozio-Uff.stampa LIRE
Mob. (+39) 335.200.115



LEGA ITALIANA RUGBY D’ECCELLENZA
COMUNICATO STAMPA  n.086 -05/06
 

FINDOMESTIC SUPER 10: SABATO L'11^ GIORNATA:

La sfida di cartello Arix Viadana-SKG Gran Parma in diretta su SKY Sport 2 (ore 14.00), la capolista Benetton impegnata a Venezia. L’Overmach Parma ospita la Conad L’Aquila che riabbraccia Lo Cicero e Lombaard, Polla Roux esordisce da head coach del Carrera Petrarca nella dura trasferta a Calvisano. A Rovigo match delicato tra Adriatic LNG e un Amatori Catania in ripresa.   

 

Parma, 2 gennaio 2006 - Il Findomestic Super 10 inaugura il nuovo anno solare sabato 7 gennaio con una 11a giornata ricca di contenuti e novità, e che pone a tecnici e atleti problemi considerevoli in termini di approccio mentale ai rispettivi impegni, vuoi per la mancanza di continuità del torneo, vuoi per la maniera difforme che in questi tre mesi ha visto coinvolte le squadre  nelle competizioni ufficiali. Se le sei partecipanti alle Coppe europee potranno avere dalla loro i benefici derivanti dalla continuità agonistica, le quattro escluse godranno certamente di una condizione fisica migliore, ma potrebbero trovarsi a dovere fronteggiare il rischio di un calo di tensione derivato dalla lunga sosta.

 

Dicembre ha lasciato in eredità una classifica con una situazione interessante alle spalle della capolista Benetton Treviso: 5 le lunghezze di vantaggio sulla diretta inseguitrice Overmach Parma; 7 quelle sul terzetto attualmente in lotta serrata per la conquista dei play-off, con l’SKG Gran Parma “ammazzagrandi” che si accinge allo scontro diretto sul terreno proibito dell’Arix Viadana. Vantaggio psicologico di non poco conto per la formazione mantovana che potrà annoverare di nuovo tra le proprie fila elementi del calibro di Lilley e Schutte, e riequilibrare almeno sulla carta la minaccia costituita dai piedi infallibili dei “parmigiani” Wakarua e Kimura. Il match aprirà il programma della giornata e sarà trasmesso in diretta su SKY Sport 2 a partire dalle ore 13.50. 

 

Corroborata dal positivo riscontro in Europa contro Pau, l’Overmach Parma parte con i favori del pronostico nel confronto classico (91 precedenti) contro una Conad L’Aquila uscita frastornata dal confronto europeo con Newcastle, ma che potrebbe schierare al “Lanfranchi” il capitano Andrea Lo Cicero e il seconda linea sudafricano Jacques Lombaard. Il quindici di Ghini e Troiani è senza dubbio quello dotato del maggiore margine di crescita nel quintetto di testa, malgrado l’inopinata sconfitta di misura incassata a Rovigo nell’ultima giornata disputata, complice un errore determinante nel finale di un Mazzariol dal rendimento complessivamente apprezzabile.

 

A Calvisano, il Ghial terrà a battesimo la nuova guida tecnica del Carrera Petrarca affidato, dopo la rescissione contrattuale con il francese Philippe Sauton, al suo vice “Polla” Roux, assistito da Beppe Artuso e Pasquale Presutti. La doppia uscita dei bresciani contro i Cardiff Blues, se non confortata da risultati apprezzabili sul piano del punteggio, ha però confermato la competitività sostanziale del sistema di gioco elaborato da Cavinato: pack efficace in fase di conquista, in particolare in mischia chiusa, difesa ben registrata, contropiede efficace. Elementi che torneranno utili contro il Petrarca che il motivato Roux presenterà al San Michele, complice un lavoro di quaranta giorni svolto in un’ottica di parziale continuità con il passato ma dove la mano di Artuso, sul piano difensivo, e Presutti per ciò che riguarda il pack, potrà apportare delle novità. La freschezza atletica dei bianconeri potrebbe rappresentare un’insidia ulteriore, inquadrando essi la gara in un’ottica diametralmente opposta rispetto ai campioni d’Italia, attesi dal doppio impegno europeo e la Skoda Cup.

 

Se il duello per i primi quattro posti della classifica lascia aperte molte ipotesi, non è da meno la sfida a distanza tra Amatori Catania e Casinò di Venezia per la permanenza nella massima serie. Il segnale forte lanciato dai siciliani nello scontro diretto del 3 dicembre scorso, con un 48-16 che ha riaperto le sorti di una stagione che sembrava compromessa dalla forte penalizzazione in classifica, ha trovato conferma nella significativa affermazione sui francesi del Montpellier, non tanto nella forma, 37-34 il punteggio finale, quanto nella sostanza: un parziale di 24-0  negli ultimi venticinque minuti che ha capovolto le sorti del match. Un exploit che ha galvanizzato i catanesi in vista dell’impegno a Rovigo, dove malgrado la tradizione nettamente sfavorevole (4 vittorie su 28 incontri giocati al “Battaglini”), il XV etneo sembra avere i numeri per affrontare il confronto alla pari e conquistare almeno 1 punto di bonus. Situazione diametralmente opposta per il Casinò di Venezia. Il contraccolpo psicologico accusato a seguito della disfatta di Catania, troverà il primo momento di verifica contro la corazzata trevigiana, cliente affatto disposto a far sconti quanto piuttosto a cogliere in maniera decisa l’opportunità di rimanere al comando della classifica.   

 

 

Programma 11a giornata - sabato  7/1/2006 ore 15.00
Arix Viadana - SKG Gran Parma (ore 14.00, diretta SKY Sport 2)
Adriatic LNG Rovigo - Amatori Catania (flash Radio 1 RAI)
Overmach Parma - Conad L’Aquila
Ghial Calvisano -Carrera Petrarca  
Casinò di Venezia - Benetton Treviso

 

Classifica

Benetton Treviso 39p; Overmach Parma 34p; Arix Viadana 32p; Ghial Calvisano 32p; SKG Gran Parma 32p; Carrera Petrarca 21p; Adriatic LNG Rovigo 20p; Conad L’Aquila 18p; Casinò di Venezia e Amatori Catania ** 8p.

Note: ** penalizzata di 8 punti

 

 

La programmazione di Gennaio su SKY Sport 2

7/01 - ore 14.00: Arix Viadana-SKG Gran Parma

14/01 - ore 14.00: Ghial Calvisano- Leeds Tykes

21/01 - ore 16.00: Benetton Treviso - Ulster

 

 

______________

 

CONFRONTI DIRETTI

 

Arix Viadana - SKG Gran Parma

Giocate: 9

Vittorie Viadana: 6 (in casa: 3, in trasferta: 3)

Vittorie Gran: 2 (in casa: 2)

Pareggi: 1

All’andata: SKG-Arix 36-42 (note. Arix bonus mete, SKG bonus sconfitta. Top scorer: Rima Wakarua 21p. MacLeod Henderson 3 mete, Sole 2 mete)

 

 

Adriatic LNG Rovigo - Amatori Catania

Giocate: 57

Vittorie Rovigo: 41 (in casa: 24, in trasferta: 19)

Vittorie Catania: 14 (in casa: 10, in trasferta: 4)

Pareggi: 2

All’andata: Amatori CT-Adriatic LNG 35-18 (note. Catania bonus mete. Top scorer: Barry Irving 15p)

Ultimo successo Catania a Rovigo: 23-27 (3/10/04 - regular season)

Ultimo successo Rovigo: (9/04/05) 19-24, a Catania.

 

 

Overmach Parma- Conad L’Aquila

Giocate: 91

Vittorie Parma: 33 (in casa: 22, in trasferta 11)

Vittorie L’Aquila: 54 (in casa: 34, in trasferta: 20)

Pareggi: 4

All’andata: Conad-Overmach 17-28 (note. Top scorer: Di Bernardo 12p. Mazzucato 2 mete)

Ultimo successo L’Aquila a Parma: 10-15, Serie A 1991/92

 

 

Ghial Calvisano- Carrera Petrarca

Giocate: 37

Vittorie Calvisano: 19 (in casa: 13, in trasferta 6)

Vittoria Petrarca: 17 (in casa: 12, in trasferta: 5)

Pareggi: 1

All’andata: Carrera-Ghial 16-34 (note. Calvisano Bonus mete. Top scorer: Barnard 11p. Nitoglia 2 mete)

Ultimo successo Petrarca a Calvisano: 18-22 (30/04/05- regular season) 

 

 

Casinò di Venezia- Benetton Treviso

Giocate: 1

All’andata: Benetton-Casinò VE 57-7 (note. Benetton bonus mete. Top scorer: Goosen 11p, Faliva, Ongaro e Perziano 2 mete ciascuno sulle 8 complessive realizzate dal Benetton)


Diego Antenozio-Uff.stampa LIRE
Mob. (+39) 335.200.115



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl