Prima tappa campionato touch rugby IRB - i bersaglieri battezzano la Winter League 2011/2012

09/nov/2011 14.42.07 Lega Italiana Touch Rugby Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

San Martino del Sannio provincia di Benevento, 5 novembre 2011.
Sono i Bersaglieri Sanniti, guidati da Massimo Santucci, a tenere a battesimo la terza edizione della Winter League, campionato nazionale di touch rugby IRB LITR in una bellissima giornata di festa con tre squadre “nuove” su sei.
Si salda infatti la collaborazione nazionale avviata a gennaio con touch rugby italia le cui squadre, soprattutto al sud, si sono messe completamente in gioco dividendo il proprio primo appuntamento con la squadra degli untouchables frascati, giovani rugbysti che hanno mostrato un atteggiamento curioso e positivo nel loro primo “tocco”.
Anche dal punto di vista arbitrale il salto di qualita’ c’e’ stato con l’ottima prestazione di Antonello e Sandro coadiuvati dai giudici di linea Daniele e Mirella.
Uno degli obiettivi nazionali piu’ importanti per LITR e’ infatti quello legato allo sviluppo del settore arbitrale che l’associazione si adopera da sempre ad ampliare.

Ecco le squadre partecipanti: Bersaglieri Sanniti e Barbarians Sanniti, squadre di casa, Delfini Erranti Taranto e Foggia Touch Rugby che si sono cimentate nel regolamento irb a viso aperto affrontando avversari magari piu’ allenati, dato l’avvio posticipato dell’attivita’ agonistica, ma sullo stesso piano sportivo e di impegno in campo, Untouchables Frascati tutti ex giocatori e la touch rugby roma a ranghi ridotti ma moto competitivi.

La storia
In questo spazio verranno pubblicati aneddotti e curiosita’ sui protagonisti di questo campionato. Tocca oggi ai finalisti del torneo: Untouchables e TRRoma dare vita ad uno dei racconti della Winter League. Al termine del tempo regolamentare infatti le squadre sono uscite dal campo in parita’. Di li a qualche minuto avrebbero dovuto svolgersi i tempi supplementari ma a quel punto tutti i giocatori vuoi per la temperatura, scesa velocemente, vuoi per la stanchezza da primo torneo hanno deciso di comune accordo di abbandonare la partita in un clima di grande amicizia e condivisione. Il torneo e’ quindi finito, per decisione unanime, a pari merito fra trRoma e Untouchables mentre per la spietata classifica nazionale la touch rugby Roma vince in virtu’ dei punti acquisiti per l’eta’ media piu’ alta e per la presenza di donne in campo.

Punteggio

Con il sistema attuale di assegnazione di punteggio ad ogni squadra viene assegnato un indice in base a eta’ media e percentuale di presenza femminile.

Questa la classifica finale del torneo:

Touch Rugby Roma – Untouchables Frascati primi a parimerito

Bersaglieri Sanniti

Barbarians Sanniti

Delfini Erranti Taranto

Foggia Touch Rugby

e questi i primi punti assegnati in campionato

Touch Rugby Roma 10 punti

Untouchables Frascati 8

Bersaglieri Sanniti 6

Barbarians Sanniti 4

Delfini Erranti Taranto 3

Foggia Touch Rugby 2

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl