Rugby. Super 10. Cronaca gara Arix Viadana vs Skg Gran Parma

07/gen/2006 11.09.36 Rugby Viadana Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

RUGBY. FINDOMESTIC SUPER 10. CRONACA GARA ARIX VIADANA VS SKG GRAN PARMA

ARIX VIADANA       13

SKG GRAN PARMA      9

 

Stadio: “ L. Zaffanella” Viadana

 

Arbitro: Giulio De Santis (Roma)

Gdl.: Guerrieri (Treviso), Orlandini (Roma).

Quarto Uomo: Lazzarini (Treviso)

MARCATORI: 14’ c.p. Schutte, 24’ c.p. Schutte, 38’ c.p. Wakarua, 43’ c.p. Wakarua, 60’ c.p. Wakarua,  82’ m. Pace tr. Schutte

ARIX VIADANA: Durston; Pace, Higgs, Spadaro (47’ Masi), Pedrazzi; Schutte, Mazzantini (74’ Travagli); Sole, Wannenburg, Stead; Geldenhuys, Bezzi (cap.); Nieto, Ferraro, Savi (58’ Aguero).  

All.: Romagnoli.  

SKG GRAN PARMA: Wakarua; Sandri, Kimura, Tiatia, Mannato; Arbizu, Villagra (75’ Frati); A.De Rossi, Alcacer, McLeod-Henderson; Pulli (67’ Lopez), Engelbrecht; Martinez, Festuccia (78’ Goegan),Artal(54’Golfetti).All.: Bertoncini

NOTE: (p.t. 6-3).Spettatori 1300. Cartellini gialli: al 42’ Stead, 49’ Villagra, 77’ Kimura . Calci piazzati: Viadana 3 su 5 (Schutte 8 punti), Gran Parma 3 su 4 (Wakarua 9 punti. Findomestic Man of the Match:  Callie Wannenburg (Viadana).Punti in classifica: Viadana 4, Gran 1.

VIADANA – L’ Arix inizia bene il 2006 con una vittoria contro l’ Skg Gran Parma che consegna ai gialloneri di Romagnoli il terzo posto in classifica in coabitazione con Calvisano. Certo una vittoria sofferta non del tutto convincente, ma pur sempre una vittoria che da morale e fiducia a tutto il team, acciuffata a tempo scaduto contro un Gran solido e concreto ma rinunciatario in fase di attacco. Una gara non bella, molto tattica e vissuta quasi come se fosse stata la partita della stagione, con Viadana contratto e sciupone nonostante il grande possesso di palla e di iniziativa, che e` stata portata a termine vittoriosamente anche grazie ad un briciolo di voglia di vincere in piu` degli avversari.

Un primo tempo che inizia in sordina con Viadana piu` intraprendente ma sterile in attacco. Cosi` le prime occasioni per segnare punti arrivano dal piede di Schutte che non sbaglia i due piazzati a disposizione. Un lampo di Viadana dopo la meta` del tempo viene vanificato da Pedrazzi che non passa la palla della meta ad un liberissimo Sole in posizione di ala. Poi sul finire della prima frazione il Gran sfrutta bene  l’ unico calcio di punizione a disposizione con Wakarua, mentre Schutte da posizione favorevole poco dopo ciabatta malamente fuori misura un altro calcio.

In avvio di ripresa il Gran agguanta il pareggio ancora con Wakarua, mentre L’ Arix si affanna tra mille errori in attacco senza racimolare alcunche`.

Al 18’ della ripresa una azione ben condotta dell’ Arix libera ancora Pedrazzi sull’ ala ma il tre quarti giallonero non trova lo spunto giusto per la meta. Subito dopo Wakarua punisce ancora Viadana con un piazzato, portando in vantaggio il Gran a venti  minuti dal termine.

A questo punto Viadana tenta la carta Masi per dare maggior consistenza ai tre quarti (il suo apporto si rivelera` fondamentale soprattutto in difesa), ma poco cambia in fase di realizzazione con Schutte che sbaglia ancora al piede, e con una serie di scelte tattiche sbagliate in fase di pressione che lasciano Viadana all’ asciutto.

Solo a tempo scaduto i gialloneri trovano la meta, comunque meritata, con una bella combinazione dei tre quarti che mandano oltre la linea Pace e si liberano dell’ incubo di una sconfitta che avrebbe significato crisi  nera per il resto della stagione.

Luigi Malaspada.

 



La mia Cartella di Posta in Arrivo è protetta con SPAMfighter
626 messaggi contenenti spam sono stati bloccati con successo.
Scarica gratuitamente SPAMfighter!
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl