Hafro Rugby UD rimonta vincente

grande break di Merlo, palla a Berretti che viene placcato alto e Merlo centra i

08/gen/2006 12.37.32 Forum Iulii RC Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Gran ripresa dei friulani trasinati dai calci piazzati di Merlo

 

Rugby seria A. Prova di carattere dei tuttineri che soffrono soltanto nella mezzora iniziale a Benevento

Sannio  -  Hafro Udine            13  -  23

 

Benevento. L’Hafro Udine nell’anticipo della seconda giornata di ritorno del campionato di serie A coglie a Benevento la terza vittoria in trasferta e mette una seria ipoteca sulla salvezza, sistemandosi almeno provvisoriamente al sesto posto. Il Sannio ha avuto la supremazia solamente nella prima mezz’ora con un parziale di 13-3 che aveva fatto tremare i tuttineri di Zanatta e Mion, ma poi c’è stata una bella reazione che ha consentito ai friulani di ridurre le distanze nel primo tempo per poi sorpassare e allungare nel secondo tempo.

Al Sannio bisogna riconoscere il grande coraggio, la grande pressione difensiva e l’arrembaggio finale che però non ha portato punti e ora la classifica dei campani si fa oltremodo preoccupante.

La cronaca: Zanatta e Mion oltre a Gregagnin e Giocomini sono costretti a rinunciare all’ultimo momento a Lentini ma soprattutto a McDonough ma schierano comunque una formazione di tutto rispetto impiegando 6 dei 7 giocatori in panchina. Primi minuti di studio a centro campo. Poi il Sannio va in vantaggio. Tenuto a terra dei tuttineri che però non si fanno trovare ai regolamentari 10 metri di distanza e quindi al 5’ Francesio centra i pali. Subito positiva la reazione dell’Hafro che va vicino alla meta con De Paoli. Il Sannio però contrattacca con un calcio di spostamento e al 13’ è bravo Merlo a sbrogliare una pericolosa situazione difensiva. Botta e risposta tra le due squadra al 16’ i campani si mettono in evidenza con una bella azione corale dei ¾ che però non riescono a superare la brillante difesa udinese. L’Hafro risponde e al 20’ raggiunge il pareggio. Bella touche vinta da Davidson, maul e successiva ruck, grande break di Merlo, palla a Berretti che viene placcato alto e Merlo centra i pali. Nei successivi minuti però l’Hafro rischia di compromettere tutto subendo 2 mete nell’arco di 5 minuti. Difatti al 23’ Zoppi finalizza una bella combinazione mischia-3/4 che crea l’uomo in più al largo e segna i tuffo. Replica campana al 28’ quando dopo un bel calcio a scavalco, Martinelli brucia tutti in velocità e schiaccia in meta in bandierina. La reazione dell’Hafro arriva al 38’ ed è Merlo che centra i pali dopo un ennesimo fallo in ruck del Sannio. Al 41’ positiva finalizzazione in meta di De Paoli che va a segnare dopo tre belle fasi degli avanti. Nella ripresa il Sannio fa subito capire che vuole chiudere la partita ma la difesa dell’Hafro placca tutto. I tuttineri però salgono in cattedra e al 13’ si rendono pericolosi con De Paoli prima e Nunziata poi. Mentre al 16’ falliscono di poco la meta con Rossi che arriva leggermente in ritardo dopo un bel calcio tattico di Merlo. Gli udinesi ci credono e al 19’, 24’ e 26’ Merlo centra i pali da lunga distanza con tre precisi calci di punizione. In vantaggio di sette punti i tuttineri gestiscono bene la partita e placcano tutti mentre un sannio disperato cerca la meta per il possibile pareggio. Al 35’ infine, Merlo chiude il suo show personale centrando i pali da 45 metri. Inutile il forcing finale dei locali che non riescono a superare la tenace difesa dei tuttineri.

Marcus

 

Sannio: Napoli, Martinelli, Francesio, D.Gaudiello, Zoppi (Manzo), Guerra, C.Gaudiello, Pistone (Capparuccia), Giuria, Ciuffi, Cappabianca (De Spirito), Davis, Coral, Zoino, Repola.

Allenatore: Ciuffi

 

Hafro Udine: Zanella, De Paoli, Berretti, Cicogna, Nunziata (Rossi), Merlo, Pitton, Solimeno, Teghini, Busardò (Panzanini), Bernardi (Daniele), Davidson, Pettinari (Taddio), Fe Bellis (Cecchetto), Massacra (Furlanich).

Allenatori: Zanatta e Mion

Arbitro: Laube di Milano

Marcatori: I° tempo al 5’ c.p. Francesio, al 20’ c.p. Merlo, al 23’ meta n.t. Zoppi, al 28’ meta n.t. Martinelli, al 38’ c.p. Merlo, al 41’ meta n.t De Paoli. II° tempo al 19’, 24’ 26’ 35’ c.p. Merlo

 

 
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl