COMUNICATO STAMPA FIAMME ORO RUGBY - VII GIORNATA CAMPIONATO A1 - GRANDE MILANO VS FFOO

20/nov/2011 23.14.22 Cristiano Morabito - Responsabile Ufficio Stampa F Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA FIAMME ORO RUGBY

 

Rugby Grande Milano VS Fiamme Oro Rugby 27-38 (pt 8-28) (1-5)

 

LA CRONACA

Settimo risultato utile per le Fiamme Oro. Stavolta a farne le spese il Rugby Grande Milano che, tra le mura amiche del Giurati, non riesce a fermare il XV in maglia cremisi sebbene, comunque, autore di quattro mete.

Un match a due velocità quello giocato oggi dal team allenato da Valsecchi e Salvan: un primo tempo da “rullo compressore” con quattro mete che, dopo 40 minuti, consentono alle Fiamme di acquisire il punto bonus e un secondo tempo che ha denotato un calo di attenzione, che ha permesso ai milanesi di rifarsi sotto nel punteggio.

Ad aprire le ostilità ci pensa dopo quattro minuti Giuseppe Sapuppo che mette a segno la prima meta del match, bissata poco dopo, al 9’, da Marco Rosa. Entrambe le mete trasformate da Nicola Benetti, anche oggi impeccabile dalla piazzola, portano lo score sul 14 a zero per gli ospiti. La reazione dei lombardi arriva al 17’ con una punizione di Viganò. Ma sono le Fiamme a tener banco e nel giro di cinque minuti arrivano altre due mete con Francesco Riedi al 23’ e con Marco Rosa al 28’. È Boshoff al 35’ per il Milano a chiudere la prima frazione con una meta non trasformata. Dopo quaranta minuti il punteggio di 28 a 8 per le Fiamme sembra parlar chiaro e prelude ad una ripresa in discesa per gli ospiti che, intanto, sullo scadere perdono Maestri per 10 minuti (cartellino giallo).

La ripresa è di tutt’altro stampo e vede i milanesi riprendere fiducia, nonostante i primi tre punti siano di marca Fiamme con Nicola Benetti. Infatti i lombardi mettono a segno due mete al 65’ con Viganò e al 72’ con Missaglia, subito dopo i 10 minuti comminati a Marco Rosa. La reazione della squadra in maglia cremisi è affidata a Valerio Vicerè che al 74’ schiaccia oltre la linea la quinta meta per le Fiamme, trasformata sempre da Benetti. In chiusura di match c’è ancora tempo per vedere un’altra meta per il Milano. A segnarla è Rossi (trasforma Boshoff) che regala ai padroni di casa il punto bonus.

Punteggio finale: 27 a 38, cinque punti in classifica che consentono alle Fiamme di allungare il passo sul Firenze (a -8) ma che non soddisfano in pieno coach Valsecchi: “Oggi ho cercato di far ruotare molti giocatori e di dare ad alcuni un turno di riposo – ha commentato l’allenatore delle Fiamme – ma quello che è successo nel secondo tempo non mi è piaciuto. Abbiamo perso concentrazione e consentito al Milano di mettere a segno quattro mete. Il primo tempo è stato quasi perfetto e il secondo doveva essere alla stessa altezza. Non possiamo permetterci questi cali e durante la prossima settimana dovremo lavorare molto su questo”.


 

IL TABELLINO

 

Rugby Grande Milano: Catanese,  Viganò D., Garcia Ferré, Missaglia, Rossi, Boshoff, Mastroserio (49' Celoni), Morabito Capitano,  Vigano' E. (65' McAllister)  Cancro, Jacotti, DellAcqua, Valtorta, Porreca, Puddu

A disposizione: Dozio, Mazzullo, Di Domenico, DUrbino, Kaspareck, Deponti

Allenatore: Achille Bertoncini

 

Fiamme Oro Rugby: Barion, De Gaspari (25' Andreucci), Sapuppo (55' Forcucci), Massaro, Rosa, Calandro,  Benetti (60' Vassallo), Cerasoli, Maestri, Pellegrinelli (60' Moscarda), Cazzola, Riedi, Cerqua (55' Di Stefano), Vicerè (75' Zitelli), Pettinari

A disposizione Gasparini, Lombardo

Allenatore: Sven Valsecchi - Rocco Salvan

 

Marcatori:

Primo tempo: 4' M Sapuppo tr Benetti (0-7); 9' M Rosa tr Benetti (0-14); 17' CP Vigano' D. (3-14); 23' M Riedi tr Benetti (3-21); 28' M Rosa tr Benetti (3-28); 35' M Boshoff (8-28);

Secondo tempo: 47' CP Benetti (8-31); 65' M Vigano' D. (13-31); 72' M Missaglia tr (20-31); 74' M Vicere' tr Calandro (20-38); 80' M Rossi tr Boshoff (27-38).

Cartellini gialli: 39' Maestri; 41' Cazzola; 47' Vigano' D.; 71' Rosa

Arbitro: Serchiani (Padova)

 

Milano, 20 novembre 2011

 

Cristiano Morabito – Responsabile Ufficio stampa Fiamme Oro Rugby

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl