SEI NAZIONI: LA FRANCIA RINVIA L'ANNUNCIO DEL XV E L'ITALIA FA LO STESSO

SEI NAZIONI: LA FRANCIA RINVIA L'ANNUNCIO DEL XV E L'ITALIA FA LO STESSO

19/mar/2003 16.33.04 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Roma, 19 marzo 2003

 

 

SEI NAZIONI: LA FRANCIA RINVIA L’ANNUNCIO DEL XV

EL’ITALIA FA LO STESSO

SI RIPETE LA PRETATTICA DI PRIMA DEL GALLES

Roma – Ultimi allenamenti della Nazionale italiana in vista dell’incontro di domenica contro la Francia. Nella mattinata lavoro in palestra a ranghi separati, prima gli avanti e poi i trequarti e nel pomeriggio prova della squadra che verrà schierata in campo allo Stadio delle tre fontane. John Kirwan ha ormai idee chiare sulla formazione (i XV iniziali più i 7 sostituti) ma ha deciso di rinviare l’annuncio a domani dopo che ha saputo che la Francia, che pure aveva annunciato la comunicazione della propria squadra per oggi ha fatto sapere che “a causa di problemi gastro-intestinali” di 4 suoi giocatori non sarà in grado di poter comunicare il proprio XV prima di domani, giovedì. E’ accaduto, perciò, quanto era già successo alla vigilia del match contro il Galles, cioè che nessun allenatore ha voluto dare il vantaggio all’altro di conoscere in anticipo la formazione definitiva. Una pretattica, quella contro il Galles, che ha avuto sfoghi favorevoli per l’Italia che poi ha vinto sul campo. Per il clan azzurro si spera quindi che la storia possa ripetersi. In effetti, la nervosa vigilia in Francia sembra dimostrare un non consueto grosso rispetto nei confronti del quindici italiano. In ogni caso, domani alle 13, Kirwan annuncerà la Nazionale italiana a prescindere di quanto verrà fatto a Parigi, in campo transalpino.

 

 

SEI NAZIONI: FRANCESI A ROMA VENERDI

CONFERENZA STAMPA LO STESSO GIORNO ALLE 15

Parigi – La Nazionale francese di rugby è attesa a Roma per venerdì. Il suo arrivo è previsto per le 12.15, circa, a Fiumicino. IL CT Bernard Laporte ed i suoi giocatori si recheranno poi direttamente all’albergo diove alloggeranno fino a lunedì, l’Hotel Ambasciatori, in Via Vittorio Veneto 62.

Nel pomeriggio, alle 15, il CT Laporte, insieme al capitano Fabien Pelous, terrà la consueta conferenza stampa di presentazione del match.

Si ricorda inoltre che, sempre venerdì, alle 13, presso l’Hotel Summit (Via della Stazione Aurelia 99), il CT della Nazionale italiana John Kirwan, il capitano Alessandro Troncon ed il Team manager Marco Bollesan, saranno anche loro in conferenza stampa.

Il programma della squadra francese prosegue poi con un allenamento pomeridiano presso il centro sportivo del Cus Roma (Viale Tor di Quinto) dalle ore 16. Giornata libera invece il sabato quando impegnati saranno solo i calciatori che proveranno il terreno dello Stadio Flaminio.

 

 

SEI NAZIONI: BIGLIETTI ANCORA DISPONIBILI PER ITALIA - FRANCIA

Roma – A quattro giorni dall’incontro, previsto per domenica alle 15, fra Italia e Francia, il Comitato Organizzatore ha fatto sapere che sono ancora disponibili dei biglietti in ogni settore dello Stadio. Infatti, sempre secondo i responsabili, al momento, la vendita dei biglietti prosegue in maniera equilibrata per ogni settore e, ad oggi, si possono ancora acquistare sia i biglietti per le tribune che per le curve.

I biglietti si possono ancora acquistare attraverso il circuito della Ticketone (chiamando al call centre di Milano – 02 39 22 61) o via internet (www.ticketone.it). Mentre il giorno della partita si potranno acquistare ancora i biglietti presso il botteghino del Palazzetto dello Sport.

 

VENERDI CONSIGLIO FEDERALE DELLA FIR A ROMA

SABATO COMITATO ESECUTIVO AER-FIRA

Roma – Fine settimana per il rugby molto intenso e non solo per i quattro match che oppongono quattro squadre Nazionali Italiane ad altrettante francesi. Dal punto di vista politico ed organizzativo, infatti, sono in programma due vertici di particolare interesse.

Il primo riguarda gli “affari” italiani ed è rappresentato dalla riunione del Consiglio Federale, fissata per venerdì 21 marzo che all’ordine del giorno ha, in particolare, l’approvazione del bilancio consuntivo del 2002. Si tratta, comunque, di un CF “breve” della durata di un giorno.

Sabato, sempre a Roma, si svolgerà il Comitato Esecutivo della AER-FIRA. Il Comitato esaminerà, in particolare, le candidature europee per la Coppa del Mondo 2007  e cioè quelle di Francia ed Inghilterra. L’organismo che controlla i Paesi non radunati sotto l’egida dell’IRB dovranno esprimere il favore per uno dei due Paesi candidati.

 

 

DOMENICA TRE RECUPERI DI UNDER 19

Roma – La Commissione Organizzatrice Gare della FIR ha programmato per domenica 23 marzo tre recuperi del Campionato Nazionale Under 19. Si tratta di: Arix Viadana – Rovigo e L’Aquila – Benevento, non disputate lo scorso 12 gennaio, e di Overmach Parma – Modulblock Udine, recupero dello scorso 1 dicembre. Questo il programma dei tre incontri e gli arbitri designati dal CNAr, la Commissione Nazionale Arbitri:

 

CAMPIONATO UNDER 19 – GIRONE  A

*Arix Viadana – Rovigo                                                 arb. Di Gregorio (Padova)

* cambio campo: si gioca al “Campo Bottari” di Viadana alle ore 14.30

Overmach Parma – Modulblock Udine                            arb. Pastorino (La Spezia) – ore 11.30

CAMPIONATO UNDER 19 – GIRONE  B

Conad L’Aquila – Benevento                                          arb. Reale (Bari) – ore 11.30

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl