COMUNICATO STAMPA FIAMME ORO RUGBY - ANTEPRIMA XII GIORNATA A1: FIRENZE RUGBY VS FFOO

14/gen/2012 23.21.05 Cristiano Morabito - Responsabile Ufficio Stampa F Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

COMUNICATO STAMPA FIAMME ORO RUGBY

 

Fiamme vittoriose a Firenze

 

LA CRONACA

Lo aveva preannunciato ieri coach Valsecchi che oggi in terra toscana le Fiamme non avrebbero avuto vita facile. E così è stato. Oggi al “Padovani” i padroni di casa dovevano evitare la quarta sconfitta consecutiva e ce l’anno messa tutta creando più di una difficoltà alla squadra della Polizia di Stato che, comunque, alla fine degli ottanta minuti di gioco è riuscita a portare a casa quattro punti preziosi. Soprattutto in vista degli scontri di domenica che vedranno impegnate le dirette inseguitrici San Donà (fuori casa a Recco) e Piacenza (ospite a Udine) in match che potranno permettere al XV cremisi di allungare ulteriormente il passo in classifica.

Sono le Fiamme ad aprire il match con una meta del pilone Alfredo Gasparini dopo cinque minuti, trasformata dal piede di Nicola Benetti. A rispondere per i padroni di casa ci pensa l’apertura di origini francesi Emmanuel Billot, con due calci di punizione al 9’ e al 13’, portando il Firenze a ridosso nel punteggio (6-7). È ancora Billot dalla piazzola allo scadere del primo tempo a segnare il temporaneo vantaggio, permettendo ai biancorossi di chiudere i primi 40’ sul 9 a 7, con le Fiamme che non riescono ad imporre il proprio gioco; nonostante i dieci minuti finali del primo tempo giocati in vantaggio numerico per il giallo a Vella.

La ripresa si apre con un calcio di Benetti che riporta in vantaggio gli ospiti di un punto, ma bisogna aspettare poco più di venti minuti per vedere un’altra segnatura. Al 25’ è Marcello De Gaspari a depositare la palla oltre la linea di meta. La trasformazione di Benetti permette alle Fiamme di raggiungere il massimo vantaggio del match (9-17). Vantaggio che gli ospiti terranno fino ad un minuto dal termine, finchè Santi non schiaccia in meta, che il solito Billot trasforma, portando lo score sul 16-17. Punteggio che resterà invariato fino al termine del match e che consente alle Fiamme Oro di aggiungere quattro punti, che portano il team cremisi a quota 51 in classifica.

“Sapevamo che qui a Firenze non avremmo avuto vita facile – ha detto al termine del match l’allenatore cremisi Valsecchi – e così è stato. I gigliati venivano da tre sconfitte e dovevano riscattarsi di fronte al proprio pubblico. Devo dire che ci hanno messo in seria difficoltà, non permettendoci di imporre il nostro gioco. Dopo due trasferte consecutive, posso dirmi soddisfatto per i punti conquistati e un po’ meno per il gioco che abbiamo espresso. Ma su questo lavorerò con la squadra in settimana. Comunque, ora restiamo a guardare cosa faranno domani le nostre inseguitrici. Chissà che domani non avremo qualche sorpresa”.

Unica nota negativa di un match sostanzialmente combattuto ma corretto, quello che è accaduto sugli spalti: “Ho visto degli striscioni offensivi contro la Polizia di Stato – ha dichiarato il vicepresidente esecutivo delle Fiamme Oro Rugby, Armando Forgione – per i quali in uno stadio di calcio si sarebbero presi provvedimenti, come il Daspo, per chi li avesse esposti. Per questo motivo, poiché questi individui erano presenti al terzo tempo, ho deciso di non far partecipare la mia squadra al post gara. Nulla contro il team toscano che si è battuto sul campo con correttezza e lealtà. Queste sono cose che in uno sport come il nostro non dovrebbero mai accadere e che mi amareggiano profondamente”.

 

IL TABELLINO

 

Aeroporto Firenze Rugby – Fiamme Oro Rugby: 16-17 (9-7) 

 

Aeroporto Firenze Rugby: Menon, Genua, Rios, Meyer, Bastiani (37' s.t. Nava), Billot, Di Francescantonio, Ippolito, Santi, Fortunati Rossi  (25' s.t. Parri), Soldi, Vella, Bianco (28' s.t. Purbrook), Ferraro (10' p.t. Fanelli), Chiostrini

A disp.: Passaleva, Borsi, Morace

All.: Ghelardi - Sordini

Fiamme Oro Rugby: Sapuppo, De Gaspari, Forcucci, Massaro (17' s.t. Rosa), Andreucci (17' s.t. Mariani), Benetti, Martinelli, Vedrani, Zitelli, Favaro, Cazzola, Riedi, Pettinari (5' s.t. Cocivera), Viceré, Gasparini (5' s.t. Cerqua)

A disp.: Moscarda, Maestri, Boarato, Di Stefano

All.: Sven Valsecchi – Rocco Salvan

 

Arbitro: Vivarini (Padova)

Giudici di linea: Laurenti, Armavivi

 

Marcatori: p.t.: 5' mt  Gasparini tr Benetti (0-7); 9' cp Billot (3-7); 13' cp Billot (6-7); 40' cp Billot (9-7); s.t.: 2' cp Benetti (9-10); 25' mt De Gaspari tr Benetti (9-17); 40' mt Santi tr Billot (16-17).


Note: 29' p.t. c. giallo Vella - Spettatori 700

 

 

Firenze, 14 gennaio 2012

 

Cristiano Morabito – Responsabile Ufficio stampa Fiamme Oro Rugby

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl