comunicato petrarca rugby

24/gen/2012 14.35.02 carrera petrarca rugby Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
PETRARCA RUGBY

COMUNICATO STAMPA

Padova, 24 gennaio 2012

AL PETRARCA ARRIVA GARTH ZIEGLER
Costa Repetto operato al ginocchio

Il Petrarca ha tesserato fino al termine della stagione GARTH ZIEGLER,
“utility back”, giocatore in grado di giocare ala, ma anche centro e estremo.
Completate le visite mediche, Ziegler sarà in campo con il Petrarca fino al
termine della stagione.

Ziegler, nato a Harare (Zimbabwe) il 21 marzo 1986, è un metro e 86 per 96
chili. Di passaporto svizzero, per via delle origini familiari, Ziegler ha
giocato quasi tre stagioni con Western Force Academy, militando solo nelle
partite non ufficiali della franchigia australiana di Super 15 a causa delle
regole di residenza, quindi a Venezia in Eccellenza per due campionati, dal
2008 al 2010, e lo scorso anno in Francia, con Bayonne, dove è rimasto anche
per l'inizio di questo campionato.
Alla University of Western Australia a Perth nel 2007 si è laureato in
Economia e Finanza.

“Da un lato lo staff gradiva un trequarti capace di ricoprire più ruoli, per
dare più profondità al reparto, ma con un inserimento veloce. Quindi un
giocatore di qualità, ma soprattutto che conoscesse lingua e campionato. Certo
si e' guardato anche all'emisfero sud, ma in questo momento e' un mercato
complicato ed esigente”, spiega il D.S. Corrado Covi. “D'altra parte il
giocatore, che ha concluso il suo contratto con Bayonne dopo la Coppa del
Mondo, si è proposto al Petrarca dopo aver raggiunto la sua fidanzata a
Treviso. Un arrivo che rispetta senza eccezioni la massima attenzione al budget
che il Petrarca sta attuando, e che comunque acquista l'esperienza di un
giocatore che già conosce bene il campionato italiano. Stiamo lavorando per
vedere se si può tesserarlo già per questa settimana”.
Sempre in tema di mercato, “congelata” la possibilità che un nuovo giocatore
di prima linea arrivi a sostituire l'infortunato Costa Repetto, operato con
successo ad Abano Terme dal dottor Emanuele Furlan, medico sociale e
specialista. Per lui ricostruzione del crociato anteriore e problema di menisco
laterale risolto. Sara' pronto per l'inizio della prossima stagione.
“Abbiamo valutato costi-benefici dell'operazione”, riprende Covi, “e
contrariamente a quanto annunciato per il momento abbiamo deciso di mantenere
questa rosa di giocatori di rima linea invariata, anche se continuiamo a
monitorare le eventuali opportunità che il mercato italiano potrebbe offrire".
Aggiungere un elemento in grado di fare la differenza in questo momento della
stagione è quasi impossibile, per i costi e per la difficoltà a trovare un
elemento che risponda alle nostre esigenze. Siamo peraltro molto convinti che
così potremo dare più spazio ai giovani che necessariamente costituiranno
l'ossatura del Petrarca già dalla prossima stagione. Una scelta ponderata, di
cui siamo fermamente convinti”.

Cordiali saluti
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl