CONSIGLIO FEDERALE IL 24 APRILE A BOLOGNA

La riunione si terrà a

14/apr/2003 18.23.25 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Roma, 14 aprile 2003

 

 

CONSIGLIO FEDERALE IL 24 APRILE A BOLOGNA

Roma – Il Presidente della Federazione Italiana Rugby, Giancarlo Dondi, ha convocato il Consiglio Federale per il 24 aprile. La riunione si terrà a Bologna presso l’hotel Holiday Inn di Borgo Panigale,  dove il giorno dopo è in programma l’assemblea ordinaria della FIR per l’approvazione del bilancio consuntivo 2002.

Tre punti all’ordine del giorno del CF:

1)      i contratti in scadenza giugno 2003

2)      Sei Nazioni

3)      Coppa del Mondo 2003 in Australia

 

 

COPPA DEL MONDO U.19 IN FRANCIA

PAVIN, DISTORSIONE AL GINOCCHIO

REBECCHINI DAL PRIMO MINUTO

Sucy en brie (Parigi) – Nel match del terzo turno della Coppa del Mondo Under 19, in programma mercoledì a Houilles contro il Giappone, sarà assente Nicola Pavin. Al fortissimo mediano di apertura azzurro, autore ieri contro la Namibia di un gran drop da metà campo, infatti, è stata riscontrata una forte dispersione al ginocchio sinistro, infortunio che lo aveva obbligato ad uscire dal campo al 25’ del primo tempo. L’incidente è meno grave del temuto ma, ovviamente, il giovanotto del Benetton non potrà essere più  integrato in questa Coppa del Mondo.   I tecnici Troiani e Guidi sono, tuttavia, soddisfatti della prestazione  offerta dal romano Rebecchini entrato come sostituto: “Sarà lui, commenta Troiani, a sostituire Pavin anche come specialista dei piazzati, contro il Giappone. E’, infatti, preciso pur se non ha la potenza di Pavin. Si tratta di un giocatore dalle qualità diverse soprattutto atletiche poiché Pavin (ex terza linea) è 1.85 per 94 chili mentre Rebecchini non raggiunge  1.80  e gli 80 chili. Tuttavia abbiamo visto i filmati delle partite del Giappone ed il loro mediano di apertura atleticamente è della costituzione del nostro giocatore. Comunque avessimo problemi di calciatore c’è sempre a disposizione la soluzione Costantini che possiede la stessa potenza di Pavin.”

-          Già il Giappone, la nostra bestia nera nei Mondiali Under 21 dello scorso anno in Sudafrica, dove ha superato l’Italia 2 volte.

“Si, il Giappone a livello giovanile è veramente molto forte. Nella prima partita hanno perso con la Nuova Zelanda ma gli All Blacks non hanno dilagato. Poi ieri hanno segnato 38 punti per battere la Romania. Il filmato mostra una squadra di giocatori solidi, compatti che giocano molto velocemente, tipo Rugby a Sette. Domani prepareremo la partita con due allenamenti per mettere a punto  l’organizzazione difensiva ed offensiva contro una squadra così atipica. Anche il nostro problema di disciplina è diminuito contro la Namibia, dove pure abbiamo preso due gialli, ma li ha segnalati lo stesso guardalinee che ci aveva penalizzati contro l’Irlanda. Complessivamente abbiamo preso 12 punizioni di cui 10 nel primo tempo e solo 2 nella ripresa, segno che i ragazzi stanno imparando la lezione.

-          La formazione che scenderà in campo contro il Giappone?

“In linea di massima  manterremo su per giù lo stesso assetto. Anche se bisognerà cambiare qualcosa, inserendo, magari, qualche giocatore più atletico proprio per fronteggiare il ritmo e la velocità di gioco dei giapponesi.

La formazione verrà annunciata, quindi, soltanto domani.”  

 

 

I RISULTATI DEL GRUPPO A (seconda giornata, 13 aprile)

Villejuif                      Nuova Zelanda – Irlanda     43 - 8

Beauvais                    Scozia – Argentina              17 - 22

Versailles                   Francia – Galles                  43 – 26

Epernay                     Sudafrica – Inghilterra         19 - 3

Gennevilliers              NAMIBIA – ITALIA         18 - 23

Rosny-Bois                Romania – Giappone           22 - 38

Francoville                 Georgia – Canada               31 - 7

Gennevilliers              Corea Russia                   25 - 26

 

Prossimo turno- semifinali (mercoledì 16 aprile)

Massy, 18.30                    Nuova Zelanda – Argentina

Marville, 18.30                 Francia – Sudafrica

Creteil, 18.30                    Irlanda – Scozia

Viry Chatillon, 18.30         Galles – Inghilterra

Houilles, 18.30                  Italia – Giappone

Bonneuil, 17.30                 Georgia – Russia

Meaux, 17.30                   Namibia – Romania

Vitry/Seine, 18.30             Canada - Corea

 

I RISULTATI DEL GRUPPO B (secondo turno, 12 aprile)

Uruguay – Germania, 47 – 3; Tunisia – Belgio, 8 – 3;  Cile – Paraguay, 46 – 13; Spagna – Portogallo, 3 – 21; Hong Kong – Ucraina, 0 – 54; Lituania – USA, 15 – 11; Rep. Ceca – Marocco 5 – 36; Costa d’Avorio – Polonia, 20 - 41

 

Prossimo turno (semifinali, 15 aprile)

Semifinali 1° - 4° posto: Uruguay – Tunisia; Cile – Portogallo

Semifinali 5° - 8° posto: Germania – Belgio; Paraguay – Spagna

Semifinali 9° - 12° posto: Ucraina – Lituania; Marocco – Polonia

Semifinali 13° - 16° posto: Hong Kong – USA; Rep.  Ceca – Costa d’Avorio

 

 

L’ITALIA U.18 A JESOLO PER IL “TORNEO 3 NAZIONI”

SFIDA INGHILTERRA E SCOZIA

Jesolo E’ iniziato oggi a Jesolo il raduno della Nazionale Under 18 che sarà impegnata fino al 24 aprile in Veneto nel “Torneo 3 Nazioni”. Protagoniste insieme all’Italia Scozia ed Inghilterra. La competizione avrà inizio giovedì 17 con il match tra gli Azzurri ed i pari età scozzesi, in programma  allo Stadio Belvedere di Casale sul Sile alle  20. Il giorno di Pasquetta a Mogliano (Comunale di Via Ferretto, ore 18.30) scenderanno in campo le formazioni di Inghilterra e Scozia. Il match conclusivo fra Italia ed Inghilterra  si giocherà a Mogliano, giovedì 24 alle ore 18.30.

I tecnici azzurri Luca Bot e Daniele Tebaldi, che  hanno a loro disposizione 26 giocatori, hanno previsto di iniziare domani la preparazione con una doppia sessione di allenamenti (mattina e pomeriggio) sui campi di San Donà d Piave.  

Questi i convocati: Candiago, Chinellato, Gobbo, Pelizzari (Benetton Treviso); Berretti, Muccignat (Udine); Russo, Vicerè (Benevento); Cagnoni (Union 96); Cattina (Bassa Bresciana); Comelato (Mirano); Orsi, Rizzelli (Gran Parma); De Gennaro (Sannio); Forcucci (L’Aquila), Guglielmo (Milazzo); Hoch (Fiumicello), Lorenzini (Capitolina); Nichelini (Modena); Pedretti (Lazio & Primavera), Pellegrinelli (Badia); Pettinari (Amatori e Calvisano); Semenzato (Paese); Benetti (Rovigo);  Falleri (CUS Firenze); Marrucci (Unione R. Capitolina).

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl