comunicato petrarca rugby

10/mar/2012 10.15.01 carrera petrarca rugby Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
PETRARCA RUGBY

COMUNICATO STAMPA

Padova, 10 marzo 2012


ALLA GUIZZA PETRARCA - REGGIO
Contro gli emiliani la quinta giornata di ritorno


Quinta giornata di ritorno, e cinque giornate compresa questa al termine della
stagione regolare. Il PETRARCA ospita domani, DOMENICA 11 MARZO 2012, al
“Centro Geremia” della Guizza (ore 15, arbitro Liperini di Livorno) il Rugby
Reggio Emilia, con l'obiettivo di muovere ancora la classifica. “Noi, però,
rispettiamo al massimo l'avversario, che ha fatto soffrire Prato nell'ultimo
turno, ma soprattutto noi nel match di andata, con un secondo tempo molto
equilibrato”, ricorda il tecnico del Petrarca Pasquale Presutti. “Se siamo più
forti, sarà solo il campo a dirlo, e prima lo dobbiamo dimostrare”.

Per la formazione, Presutti non può disporre di Ansell, alle prese con un
problema muscolare che lo ha bloccato nell'ultimo allenamento. Fuori anche, per
infortuni o turnover, Leso, Bertetti, Travagli, Tveraga, Alessandro Chillon, e
in procinto di rispondere alla convocazione con la Nazionale Emergenti ci sono
Barbini, Targa e Alberto Chillon, con il primo tenuto così a riposo, e con
Targa in panchina. Rientro da titolare per l'ala Faggiotto, autore di una buona
prova contro L'Aquila.
La squadra annunciata: Bortolussi, Spragg, Neethling, Ziegler, Faggiotto,
Hickey, Alb. Chillon, Palmer, Bezzati, Persico, Cavalieri, Sutto, D'Agostino,
Damiano, Furia. A disp.: Naka, Gatto, Caporello, Giusti, Targa, Billot,
Sanchez, Innocenti.

Infine il Petrarca Rugby partecipa alla campagna nazionale ANDROLIFE, per la
prevenzione contro il rischio di infertilità maschile nei giovani (recenti
studi confermano che colpisce un giovane su tre), che coinvolge testimonial del
calibro di Alex Zanardi, Christian Ghedina e Francesco Totti. Per una buona
prevenzione, lo sport, e uno sport “pulito” come il rugby, è un ottimo mezzo.
Domenica al Centro “Geremia” della Guizza sono previste una serie di
iniziative. Fin dal mattino sarà a disposizione un gazebo informativo, mentre i
giocatori di Petrarca e Reggio Emilia (oltre alle terne arbitrali) indosseranno
una t-shirt celebrativa. Presente il professor Carlo Foresta, docente
dell'Università di Padova, Presidente della Società Italiana di Fisiopatologia
della Riproduzione e uno dei massimi esperti internazionali, convinto
sostenitore della ricerca in questo campo.


Cordiali saluti


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl