Skoda Cup: sabato le semifinali, le ultime dalle sedi.

/ Adriatic LNG Rovigo: squadra al completo, con l'eccezione di Stefano Canale. Parma, 2 marzo 2006  - Si avvicina l'appuntamento clou del weekend rugbystico con la disputa, sabato 4 marzo alle ore 15.00, degli incontri di semifinale della Skoda Cup 2006 dal quale scaturiranno le due formazioni che domenica 12 marzo a Jesolo si contenderanno il primo titolo della stagione.

02/mar/2006 05.57.46 Lega Rugby LIRE Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Diego Antenozio-Uff.stampa LIRE
Mob. (+39) 335.200.115



LEGA ITALIANA RUGBY D’ECCELLENZA
COMUNICATO STAMPA  n.106 -05/06

 

SKODA CUP: SABATO LE SEMIFINALI, ULTIME DALLE SEDI

Overmach Parma: in dubbio Vosawai, Emerick, Tait e Soffredini. / Benetton: assenze in prima linea, oggi Green sceglie gli under. / Ghial Calvisano: nessun problema per Patelli dopo la contusione rimediata a Padova. / Adriatic LNG Rovigo: squadra al completo, con l’eccezione di Stefano Canale.

 

Parma, 2 marzo 2006  - Si avvicina l’appuntamento clou del weekend rugbystico con la disputa, sabato 4 marzo alle ore 15.00, degli incontri di semifinale della Skoda Cup 2006 dal quale scaturiranno le due formazioni che domenica 12 marzo a Jesolo si contenderanno il primo titolo della stagione.

Overmach Parma- Benetton Treviso e Ghial Calvisano-Adriatic LNG Rovigo i match in programma, confronti sulla carta molto equilibrati e di alto contenuto tecnico visto che le convocazioni azzurre diramate da Berbizier e Zanato (u21), con l’eccezione del Ghial Calvisano che dovrà fare a meno di ben 10 elementi, penalizzano relativamente le concorrenti lasciando sostanzialmente invariati gli assetti di ciascuna squadra. Questa le ultime notizie dalle sedi.

 

Qui Calvisano. Anche in occasione della semifinale con il Rovigo, il Ghial Rugby Calvisano sarà privo di dieci giocatori, impegnati con le rappresentative nazionali. Questo l'elenco completo: Perugini, Castrogiovanni, Zanni, Zaffiri, Nitoglia, Castrogiovanni, Canavosio, Buso, Pratichetti, Cattina. La situazione è per molti versi, comunque, riconducibile alle gare di Coppa Italia disputate in Novembre, quando i nazionali erano impegnati nei test match. Sotto il profilo della preparazione  alla gara, oltre agli abituali allenamenti, la squadra ha sostenuto martedì 28 febbraio un amichevole a Padova, contro il Carrera Petrarca. Il risultato è stato di 4 mete a 3 in favore della squadra bresciana. Ma le note più interessanti derivano dal fatto che i giocatori allenati da Andrea Cavinato sono apparsi particolarmente determinati e concentrati fornendo rassicurazioni, in vista della gara di sabato, sia sotto il piano della tenuta fisica che dell'approccio mentale. Durante l'incontro ha riportato un infortunio al setto  nasale Pino Patelli. Il giocatore è stato quindi visitato in ospedale a Brescia e dagli accertamenti è emerso che la botta non dovrebbe in alcun modo pregiudicare l'impiego di Patelli nella gara con il Rovigo.


Qui Rovigo. L'attesa è grande, per questa semi-finale che porterà L'Adriatic LNG al S.Michele di Calvisano, ad attenderli i campioni d'Italia in carica. Coach Canale avrà la maggior parte dei giocatori a disposizione per sabato, gli unici indisponibili saranno Bocchini, ancora alle prese con un problema alla schiena, Khamashuridze impegnato con la propria nazionale, ed il figlio Stefano chiamato in nazionale under 21, oltre ai "soliti" Ayala e Parra. I bersaglieri si stanno allenando a buon ritmo e con molta concentrazione, vorrebbero la finale a Jesolo che manca dal 1997, e sanno che ad  aiutarli ci saranno sicuramente i tifosi rodigini "aiutati" dallo staff che ha deciso di dedicargli una piccola somma per organizzare la trasferta in pullman. La formazione sarà divulgata domani dopo la rifinitura delle ore 14.00.

 

Qui Parma. Overmach al lavoro per preparare al meglio l’importante appuntamento di sabato  allo stadio Lanfranchi. Una sfida importante contro i vincitori della passata edizione che consentirebbe l’accesso alla finale del 12 marzo a Jesolo, un traguardo mai raggiunto dalla compagine gialloblu. Per il match ancora in dubbio i recuperi di Tait, Emerick, Soffredini, Fontana e Vosawai; i tecnici dovranno inoltre fare i conti con le assenze di Galon, Robuschi e Neethling, impegnati con le rispettive nazionali. “Da parte nostra confidiamo che sul campo le due squadre onoreranno al meglio la competizione di Skoda Cup - commenta il DT Tiziano Casagrande - sono due team attualmente in buona forma, che hanno giocatori di grande qualità nelle rispettive rose, che sapranno dar vita ad un grande spettacolo, sia sotto l’aspetto tecnico-tattico di sviluppo del gioco che del divertimento.”

 

Qui Treviso. Dopo la doppia seduta d’allenamento di ieri, domani la squadra trevigiana osserva oggi la tradizionale di riposo per tornare in campo venerdì mattina ad effettuare la seduta di rifinitura. La partenza per Parma è prevista per venerdì pomeriggio. Sono 5 i giocatori che accusano problemi più o meno gravi. A parte MJ Smith, operato al perone a metà dicembre e da qualche giorno tornato in campo per i primi passi, accusano guai fisici Juan Pablo Mauro, il quale a breve dovrà sottoporsi ad un piccolo intervento di pulizia al ginocchio, Gianluca Faliva, reduce da una distorsione alla caviglia, Pedro Di Santo, lieve distorsione ad un ginocchio, Silvio Orlando, dolori muscolari alla schiena. I giocatori non eleggibili: Fabio Ongaro e Simon Picone (Nazionale Maggiore), Marco Filippucci e Fabio Semenzato (Nazionale Under 21).

Oggi Craig Green sceglierà i 5 giocatori Under 23 da iscrivere a referto come da regolamento. I papabili sono: Vittorio Candiago, Alberto Lucchese, Andrea Marcato, Matteo Muccignat, Bruno Pauletti e Emanuele Zanocco.

 

  

LIRE NEWS (www.legarugby.it)

 

  • Ore 13.00 (locali) a Dublino, udienza della Commissione Disciplinare ERC sul caso Ghial Calvisano-Leeds Tykes. In rappresentanza della squadra lombarda il General Manager Massimo Borra e il Team manager Dean McKinnell. Aggiornamenti nel pomeriggio.



Diego Antenozio-Uff.stampa LIRE
Mob. (+39) 335.200.115



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl