Finale Skoda Cup: le formazioni di Parma e Rovigo

Finale Skoda Cup: le formazioni di Parma e RovigoLEGA ITALIANA RUGBY D'ECCELLENZACOMUNICATO STAMPA  n.114 -05/06  FINALE SKODA CUP 2006: LE FORMAZIONI ANNUNCIATENell'Adriatic Rovigo il coach Canale conferma in blocco la formazione di sabato scorso.

11/mar/2006 06.59.46 Lega Rugby LIRE Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

LEGA ITALIANA RUGBY D’ECCELLENZA
COMUNICATO STAMPA  n.114 -05/06

 

FINALE SKODA CUP 2006: LE FORMAZIONI ANNUNCIATE

Nell’Adriatic Rovigo il coach Canale conferma in blocco la formazione di sabato scorso. Novità nelle fila dell’Overmach Parma che perde Vosawai, ma recupera Soffredini e Ghidini. Nel pomeriggio, dalle 17.00, i captain’s run allo stadio “Picchi”.

 

Jesolo (Ve), 11 marzo 2006  - I coach di Overmach Parma e Adriatic Lng Rovigo hanno annunciato stamani, al termine delle rispettive sedute di rifinitura, le formazioni che domenica alle 15.00 scenderanno in campo allo stadio “Armando Picchi” di Jesolo nella finale 2006 della Skoda Cup Coppa Italia.

L’incontro sarà diretto dall’arbitro internazionale Giulio De Santis (Roma), coadiuvato dai giudici di linea Nereo Dordolo (Udine) e Orlandini (Roma), quarto uomo Gregoricchio (Udine).


Novità di rilievo nella fila dell’Overmach Parma che non potrà schierare il numero 8 Manoa Vosawai, vittima ieri di un risentimento muscolare a una coscia. Alessandro Ghini e Vincenzo Troiani affidano il ruolo di terza linea centro al giovane Robert Barbieri, confermando nel reparto Sciarretta e Pascu. Al rientro nelle fila emiliane il terza linea Juan Soffredini e l’ala Giovanni Ghidini, entrambi destinati alla panchina.


Nessuna variazione invece nell’Adriatic Lng Rovigo: Alejandro Canale da piena fiducia ai ventidue uomini convocati in occasione delle semifinali e conferma in blocco il XV di partenza schierato in semifinale a Ghial Calvisano.


Nel pomeriggio alle 17.00 saranno i rodigini ad effettuare il captain’s run sul terreno dello stadio “Picchi”, mentre alle 18.30 sarà la volta dei gialloblù. Eventuali variazioni in formazione saranno annunciate al termine delle rispettive sedute.

 

Per quanto riguarda i precedenti, nei 111 scontri diretti in campionato, sono state 65 le vittorie in favore del Rovigo, 40 per il Parma, 7 i pareggi.

Le squadre si sono affrontate per ben tre volte nel corso della stagione 2005/6. 2 i successi per l’Overmach Parma: 33-29 sul proprio terreno (1a giornata Findomestic Super 10), e 33-20 in trasferta (1a giornata Skoda Cup). L’Adriatic Rovigo ha invece ottenuto una sola vittoria 19-18 (10a giornata Findomestic Super 10).


Nel palmares dei due club non figura la Coppa Italia: unico partecipazione a una finale per i veneti, sconfitti in finale dal Benetton nell’edizione 1997/98.

  

Le Formazioni annunciate

Overmach Rugby Parma: 15 Tuquiri; 14 A.Orsi, 13 Chillon, 12 Tuipulotu, 11 Mazzucato; 10 Mazzariol, 9 Pellicena (cap); 8 R.Barbieri, 7 Sciarretta, 6 Pascu; 5 Gumiero, 4 Giacon; 3 Staibano, 2 Busato, 1 M.Barbieri.

A disposizione: Coletti, Fontana, Tait, Soffredini, M.Frati, A.Canale, G.Ghidini. All. Ghini-V.Troiani

 

Adriatic Lng Rovigo: 15 Sauan; 14 Di Maura, 13 Salvan, 12 Leaega, 11 Dolcetto; 10 Scanavacca, 9 Queirolo; 8 Padrò, 7 Barion, 6 Motu; 5 Badocchi, 4 Reato; 3 Rondinelli, 2 De Bellis, 1 Gasparini.

A disposizione: Sclosa, Damiano, Baldo, Oliviero, Zanirato, Chiappini, Melotto. All. Canale

 

 

Finale Skoda Cup: un’esclusiva SKY Sport

La partita sarà trasmessa in diretta su SKY Sport 2 a partire dalle ore 14.45 e in replica alle 23.15. Telecronaca affidata a Francesco Pierantozzi, commento tecnico a cura di Federico Fusetti, interviste e contributi realizzati da Pietro Colnago.


Copertura radiofonica su Radio 1 RAI con l’inviato Paolo Pacitti: sabato le ultime notizie nel corso dei collegamenti da Cardiff per Galles-Italia (Sei Nazioni), a partire dalle 14.10, mentre domenica sono previsti aggiornamenti in diretta nel corso del match, e al termine i contributi con i protagonisti.

Spazio anche su Radio 24, intorno alle ore 17.30, all’interno del programma “A tempo di sport”, con il commento di Giacomo Bagnasco.

 

 

 

 

Biglietteria

Conclusa ieri la prevendita presso “Jesolo Turismo”, sarà possibile acquistare i tagliandi direttamente allo stadio ”Armando Picchi” a partire dalle ore 11.00. Il prezzo è fissato a 8 euro, ingresso gratuito per gli under 18. I cancelli dello stadio, e l’area commerciale, saranno aperti al pubblico a partire dalle ore 12.30.

 

Torneo “Rugby Spirit” mini rugby

Alle 13.30 prenderà il via il torneo minirugby “Rugby Spirit”, organizzato da Veneziamestre e Jesolo Rugby. Nel corso dell’intervallo della finale, la popolare mascotte di SKY, il “Grillotalpa”, premierà i vincitori al centro del terreno di gioco.



Diego Antenozio-Uff.stampa LIRE
Mob. (+39) 335.200.115




Diego Antenozio-Uff.stampa LIRE
Mob. (+39) 335.200.115



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl