COMUNICATO BENETTON RUGBY No. 0016/2006

dall'operazione al perone) e Tommaso Visentin (frattura allo zigomo), Green

02/apr/2006 05.55.48 Ennio Grosso Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicato N. 0016/2006

2 Aprile 2006

 

FINDOMESTIC SUPER TEN: DOMANI IL POSTICIPO DI VIADANA

GREEN CONFERMA IL PACK, RECUPERA WILLIAMS E LANCIA PICONE

 

Domani sera a Viadana (Stadio Zaffanella, inizio alle ore 20.30, arbitra Vancini di Milano) si chiuderà il quarto turno di ritorno del Findomestic Super Ten con la sfida Arix Viadana-Benetton Treviso.

La compagine biancoverde ha rifinito questa mattina la preparazione e domani mattina alle 10 partirà alla volta del mantovano.

Craig Green, tecnico dei trevigiani, ha confermato il pack che ha battuto nell’ultimo turno il Rovigo mentre darà spazio a Picone in mediana e farà rientrare Williams in chiusura con spostamento di Legg all’ala al posto di Calanchini. In panchina si rivedranno Denis Dallan, Garozzo e Sbaraglini.

Oltre agli infortunati Manuel Dallan (problemi al ginocchio), Juan Mauro (reduce da un’operazione di pulizia al ginocchio), Gabriel Pizarro (frattura alla mano), MJ Smith (reduce dall’operazione al perone) e Tommaso Visentin (frattura allo zigomo), Green dovrà fare a meno degli squalificati Orlando ed Enrico Pavanello, quindi turn over per Pablo Calanchini, Pedro Di Santo, Gianluca Faliva e Willem Wium, mentre Fabio Ongaro sarà a Viadana come ventitreesimo.

FORMAZIONE: Williams; Perziano, Pozzebon, Barbini, Legg; Goosen, Picone; Kingi, Dal Maso, Palmer; Wentzel, Antonio Pavanello; Costanzo, Tejeda, Allori. A disposizione: Mazino, Sbaraglini, Gritti, Garozzo, Troncon, Marcato e Denis Dallan.

 

 

Cordiali saluti

Ufficio Stampa Benetton Rugby

 

 

 

Ennio Grosso
Ufficio Stampa Benetton Rugby
tel. +39 0422 324345
fax +39 0422 324326
mobile: +39 348 3533717
e-mail: e.grosso@ghirada.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl