Comunicato stampa del 08/04/2006

MARCATORI: P.T.: 1° M. Schutte tr.

08/apr/2006 09.45.30 Rugby Viadana Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

RUGBY. FINDOMESTIC SUPER 10 – 14° GIORNATA. CRONACA GARA CARRERA PETRARCA V ARIX VIADANA

CARRERA PETRARCA        11

ARIX VIADANA            30

MARCATORI: P.T.: 1° M. Schutte tr. Pace, 7° c.p. Pace, 31° c.p. Preo, 34° c.p. Preo, 40° c.p. Schutte. S.T.: 46° m. Onori, 51° m. Higgs tr. Schutte, 63° c.p. Schutte, 81° m. Masi tr. Schutte.

ARIX VIADANA: Durston; Higgs, Gaina, Masi, Pace (39° Spadaro); Schutte, Mazzantini; Sole, Walker, Lopez 64° Stead); Geldenhuys, Bezzi, Rouyet, Ferraro, Aguero (57° Savi). All. Bernini-Muller.

CARRERA PETRARCA PD: Martin; Onori (71° Gradua), Patrizio, Jewell, Lopez-Gonzales; Preo, Lobrauco (76’ Pavin); Galatro, E.Leonardi, Ollivier (70° Bresolin); Llanos, Davis (60° Tumiati); Matteralia (60° Pereira), Vidal (64’ Codo), Rizzo (47’ Boccalon).
All. Roux.

ARBITRO: Penne` di Milano.

NOTE: P.T. 6-13. Spettatori 500. Calci piazzati: Padova 2 su 3 (Preo 6 punti), Viadana  6 su 7 (Pace 5 punti, Schutte 10 punti). Man of the match: Josh Sole (Arix viadana).Infortunio  a Pace: stiramento muscolare polpaccio destro.

PADOVA – L’ Arix ritrova il successo in Super 10 proprio sul terreno del Petrarca, da sempre ostico per i gialloneri, e lo fa in modo convincente vincendo la resistenza  invero non irresistibile dei padroni di casa apparsi compagine con limiti soprattutto nel gioco aperto. I gialloneri invece pur senza brillare sul piano del ritmo hanno saputo partire bene siglando subito una meta con uno Schutte finalmente ritrovato anche sui calci di punizione, e poi gestendo il ritorno del Petrarca  con una certa lucidita`.

Perfetta la ripresa degli uomini di Bernini che dopo aver subito la meta di Onori nell’ unico episodio di indecisione difensiva, hanno poi dominato il campo occupandolo con buona attitudine di gioco e con pregevoli accelerazioni dei tre quarti. Dopo dieci minuti della ripresa Viadana e` riuscito a ripristinare il vantaggio iniziale con una bella meta di Higgs dopo un brillante breack di Gaina.

 Poi la gestione tattica del vantaggio ha mandato in affanno il Petrarca che ha subito un piazzato di Schutte a meta` tempo, sfiorando in un paio di circostanze anche la marcatura che comunque e` arrivata allo scadere con un’ altra limpida azione dei tre quarti capaci in terza fase di liberare Masi per una marcatura da applausi. Unica nota dolente l’ infortunio a Pace avvenuto allo scadere del primo tempo proprio mentre l’ ala viadanese si apprestava a piazzare. Per lui si e` riacutizzato lo stiramento muscolare patito in nazionale alcuni mesi fa e la stagione pare ormai compromessa.

Per l’ Arix comunque una bella iniezione di fiducia in vista del prossimo terribile confronto a Rovigo.

Luigi Malaspada.

 



La mia Cartella di Posta in Arrivo è protetta con SPAMfighter
2050 messaggi contenenti spam sono stati bloccati con successo.
Scarica gratuitamente SPAMfighter!
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl