Il Rugby Paese festeggia cinquant'anni

02/mag/2006 17.00.37 Europei under 18 rugby Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Cinquant'anni fa un gruppo di ragazzi di Paese scopriva il rugby assistendo ad una partita del Faema al Comunale di Treviso e sulla scorta di quell'esperienza fondava una squadra con gli scarsi mezzi a disposizione in una piccola cittadina veneta nel 1956.
Passo dopo passo, superando mille difficoltà, il Rugby Paese è diventato una società solida e strutturata, apprezzata in tutta Italia per il suo impegno nel settore giovanile, ma che non ha mai perso l'entusiasmo che animava mezzo secolo fa i pionieri della palla ovale rossoblù.
Oggi Paese si appresta a festeggiare nel modo migliore il cinquantesimo compleanno della sua squadra con una serie di iniziative che animeranno il mese di aprile, a partire da uno speciale annullo postale domenica prossima.  
Questo il calendario degli appuntamenti legate alla celebrazione dei cinquant'anni della società:
- Domenica 7 aprile: speciale annullo postale presso la Scuola Media "Casteller", nell'ambito della giornata di "Paese tra i fiori e i sapori" organizzata dalla Pro Loco
- Sabato 20 aprile, ore 10: presentazione del libro a cura di Elvis Lucchese "Il Paese del rugby", presso la sala consiliare del Comune di Paese
- Domenica 21 aprile: 25° torneo di minirugby "Gianni Visentin" - 1° trofeo Cecom
- Venerdì 26 aprile: ritrovo con cena degli ex rugbisti di Paese
- Dal 26 aprile al 4 maggio: 26° Festa della Birra
- Sabato 27 aprile, ore 16: 4° torneo seven under 19 "Memorial Nicola Fantin"
- Sabato 3 maggio, ore 16: intitolazione del campo di via della Costituzione a Fabio Nicoletti
 
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl