Comunicato stampa del 05/06/2003

05/giu/2003 20.32.46 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
Ufficio Stampa FIR
+39 06 3685 7832
+39 06 3685 7102 (fax)
www.federugby.it
 

DOMANI  A ROMA AZZURRI IN RADUNO

ANCHE ZAFFIRI AL TOUR IN NUOVA ZELANDA  

 

Roma – Si riunisce domani, ore 18, a Roma la Nazionale Italiana di rugby che il 10 partirà per la Nuova Zelanda per un tour che prevede 5 partite in 14 giorni. Tour di insolita intensità  voluto e programmato dal C.T. John Kirwan  che cerca importanti verifiche sul recupero delle condizioni fisiche e mentali  dei giocatori impegnati  in partite molto ravvicinate una all’altra. Infatti alla Coppa del Mondo 2003 in Australia (inizio  il 10 ottobre) l’Italia dovrà giocare le prime    quattro partite in 14 giorni.

Nella comitiva di 30 giocatori si è verificato un nuovo forfait quello di Salvatore Garozzo, della Benetton Treviso, che ha chiesto ( ed ottenuto) di rimanere in Italia per ragioni  personali. Al suo posto è stata convocata  la terza linea dell’Overmach Parma, Maurizio Zaffiri. L’aquilano vanta quattro presenze in Nazionale fra il 2000 ed il 2001 – Fiji,  Romania, Nuova Zelanda e Galles.

A Roma gli azzurri si alleneranno tre giorni prima della partenza fissata il giorno 10 giugno. Come è diventata abitudine alloggeranno all’Hotel Summit.

 

DOMANI  E SABATO IL LONDON SEVEN

GLI  AZZURRI INIZIANO CON LA FRANCIA

 

 

Londra – Con la partita Italia-Francia , alle ore 13.50, si apre domani per gli azzurri il Torneo Seven di Londra  che conclude il ciclo di sette tornei della Seven  World Series .. Dragotto e Martin , chiamati  a sostituire gli infortunati Roselli e Rotilio sono da un paio di giorni  a Londra dove sono giunti   con qualche problema a causa degli scioperi dell’Alitalia.  Il loro inserimento è stato rapido poichè entrambi vantano una buona esperienza di Seven ad alto livello.

I dodici giocatori -- che domani, venerdì,  e sabato dovranno affrontare sei partite in due giorni  - – ieri hanno disputato un amichevole contro il Galles mostrando un buon affiatamento. Si è trattao di una match dedicato soprattutto a provare schemi offensivi e difensivi limitando i placcaggi. Stamani l’ultima sgambatura e nel pomeriggio passeggiata salutare per Londra.

Al termine dell’allenamento il Responsabile Tecnico Marco Gabrielli ha annunciato  i sette che scenderanno in campo dal primo minuto contro i “galletti” ed i tre che andranno in panchina. Dopo i due successi ottenuti nel Toreno di Cardiff, fra le fila azzurre serpeggia un cauto ottimismo , anche perché i francesi non sono stati molto brillanti.

 

ITALIA SEVEN

Masi (Conad L’Aquila; Galon (La Rochelle), De Jagher  (A. Catania), Dragotto  (Ghial Calvisano, Pucciariello (San Donà), Martin (Rovigo), Robertson ( Viadana). Sostituti: Mannato (Lottomatica Roma), Marangon  (Marchiol Silea), Scapoli  (Femi Cus Ferrara) o  Cannavosio  (Rovigo).

 

NOTA PER LE REDAZIONI

 

Da domani venerdì 6 giugno la Nazionale Italiana che il 10 parte per un Tour in Nuova Zelanda  si troverà in raduno a Roma. L’Albergo è il Summit in Via della Stazione Aurelia 99, dove ha risieduto anche in occasione del Sei Nazioni. Come  è ormai prassi Il C.T. Kirwan ed i giocatori si possono incontrare tutti i giorni all’Hotel alle ore 13. Per coordinarsi rivolgersi al Team Manager Marco Bollesan

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl