Semifinali ritorno Findomestic S10: domani Benetton-SKG Gran Parma, Overmach Parma-Ghial Calvisano

19/mag/2006 07.49.40 Lega Rugby LIRE Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

LEGA ITALIANA RUGBY D’ECCELLENZA
COMUNICATO STAMPA  n.163 -05/06

 

FINDOMESTIC SUPER 10: SABATO LE SEMIFINALI DI RITORNO

Ancora 80 minuti ad alta tensione: alle 16.00 il Benetton Treviso riceve l’SKG Gran Parma forte del successo esterno con bonus colto all’andata. Alle 18.00 sarà la volta di Overmach Parma-Ghial Calvisano, match all’insegna del grande equilibrio. Ancora un formidabile pomeriggio di rugby su SKY Sport 2. Scommesse: previsioni Agicos e quote TotoSì. / La programmazione radiofonica /Le ultime dalle sedi e le News 

 

Parma, 12 maggio 2006 - Vigilia dell’’appuntamento fatidico con le semifinali di ritorno del Findomestic Super 10 che sanciranno i nomi delle due formazioni che sabato 27 maggio si contenderanno lo Scudetto 2006 allo stadio “Brianteo” di Monza. Dopo gli esiti affatto scontati delle gare di andata, che hanno visto il Benetton Treviso conquistare un importante successo per 31-23 sul terreno dell’SKG Gran Parma, aggiudicandosi anche 1 punto di bonus in virtù delle mete segnate, e la vittoria del per 34-20 colta dal Ghial Calvisano sull’Overmach Parma, il doppio appuntamento di domani si preannuncia ricco di interesse in particolare per quanto riguarda il match in programma in Emilia.

SKY Sport 2 offrirà ancora una volta un grande weekend di rugby: oltre agli incontri internazionali, la diretta per gli incontri di semifinale avranno inizio alle ore 15.50 con Benetton Treviso-SKG Gran Parma, per poi proseguire dalla 18.05 con il collegamento in diretta da Parma per Overmach-Ghial Calvisano. 


Alle ore 16.00 allo stadio “Monigo”, la formazione guidata da Craig Green sarà chiamata a fronteggiare un XV parmigiano che nella gara di andata si è dimostrato in grado di reggere il confronto, soprattutto nella fase di conquista e di difesa, pagando la minore esperienza nella gestione tattica dell’incontro e un errore clamoroso dell’arbitro Vancini per la mancata concessione di una meta tecnica che avrebbe potuto in qualche misura condizionare l’andamento del match. La consistenza complessiva dell’impianto trevigiano, consolidata da un Williams sempre più decisivo e dall’acquisita affidabilità della giovane mediana “made in Italy” Marcato-Picone, sposta l’ago della bilancia in favore della squadra di casa, ma trattandosi di un incontro di semifinale è lecito attendersi sorprese. Sul fronte delle formazioni, qualche apprensione per Goosen, che accusa una leggera contrattura muscolare, così come Tejeda che sarà sostituito da Ongaro. Green lascerà in panchina Allori e Dal Maso, concedendo un turno di riposo a Orlando. Nelle fila dell’SKG, Achille Bertoncini non recupererà un elemento importante come la seconda linea Engelbrecht, ma avrà a disposizione l’ala Tiatia, vittima di un risentimento muscolare. Formazione dunque che dovrebbe ricalcare fedelmente quella scesa in campo nella gara di andata. A dirigere l’incontro sarà l’arbitro Paolo Ventura (Roma).


Confronto che si preannuncia sui binari di un grande equilibrio al “Sergio Lanfranchi” tra Overmach Parma e Ghial Calvisano, malgrado il 34-20 conquistato dai bresciani sabato scorso. A fornire ulteriore incertezza sull’esito del match la mancata conquista del bonus da parte del Ghial e i precedenti stagionali che delineano l’Overmach come squadra in grado di giocarsi alla pari le chances di qualificazione. Il grande caldo umido che ha caratterizzato il match di Calvisano, ha tolto dall’agone elementi importanti quali Tuqiri, Perugini e Zanni, tutti vittime di problemi muscolari.  Assenze che potrebbero pesare nell’equilibrio generale del match, in particolare nelle fasi statiche. Nelle fila dei padroni di casa sono annunciati i rientri del capitano José Pellicena, che darà maggiore incisività sulle fonti di gioco, e dell’estremo statunitense Paul Emerick. Assenti i soli Robert Barbieri, ancora squalificato, e Alessandro Giacon, fermato dall’antidoping ieri pomeriggio. Sul fronte lombardo, Andrea Cavinato sosterrà l’ultima rifinitura nel pomeriggio alle 16.00, al termine è previsto l’annuncio della formazione. Dirigerà l’incontro Stefano Mancini (Frascati)

 

Criterio di qualificazione alla Finale

Come da Circolare informativa FIR verrà considerata la classifica al termine delle due gare di semifinale, determinata sulle stesse modalità della Regular Season: assegnazione di 4 punti per la vittoria, 2 per il pareggio, 0 per la sconfitta; bonus: 1 punto in caso di quattro o più mete segnate, 1 punto alla squadra sconfitta con uno scarto inferiore o pari a 7 punti.

Saranno qualificate alla Finale le squadre che, al termine degli scontri diretti, avranno sommato il maggior numero di punti in classifica. In caso di parità, si prenderanno in esame nell’ordine: a) la miglior differenza punti nelle due gare; b) il computo delle mete realizzate nell’arco dei due match; c) le trasformazioni.

 

 

Semifinali play-off Findomestic Super 10 (dirette su SKY Sport2)

Sabato 20 maggio:

ore 16.00 - Benetton Treviso-SKG Gran Parma (SKY Sport 2)

ore 18.15 - Overmach Rugby Parma-Ghial Calvisano (SKY Sport 2)

 

 

 

Scommesse: Agicos vede Benetton e Ghial favorite per la qualificazione. Per TotoSì chances all’Overmach

Le due squadre parmigiane sono chiamate ad una grande impresa per centrare il traguardo qualificazione: questi i pronostici per l’Agenzia giornalistica specializzata Agicos e il provider TotoSì che, a fronte di un handicap consistente in favore della squadra trevigiana, lasciano qualche chances all’Overmach Parma.

 

Agicos

Benetton Treviso (H:10) - SKG Gran Parma

Overmach Rugby Parma (H:6)-Ghial Calvisano

 

TotoSì - quote

Benetton Treviso (H:12) - SKG Gran Parma  1.88 - 16.00 - 1.88

Overmach Rugby Parma (H:5) - Ghial Calvisano 1.88 - 16.00 - 1.88

 

 

Il campionato alla radio


Radio 1 RAI, all'interno del palinsesto di "Sabato Sport", in onda a partire dalle ore 14.10, seguirà con flash in diretta dallo stadio “Lanfranchi” a cura dell’inviato Paolo Pacitti ?l’incontro Overmach Parma-Ghial Calvisano. La rubrica "Palla Ovale" proporrà un'ampia pagina di presentazione sulle semifinali. Collegamenti a partire dalle ore 14.35.??


Radio 24-il Sole 24ore. Ampia finestra sulle semifinali anche in "A tempo di sport", programma condotto da Carlo Genta: il punto di Giacomo Bagnasco sul Findomestic Super 10, con appuntamento sabato a partire dalle ore 18.30. Servizi nei notiziari sportivi di sabato e domenica mattina.

 

 

DALLE SEDI


Ghial Calvisano. Aggiornamento dopo le ore 16.00 sul sito www.legarugby.it

 

Overmach Rugby Parma. Capitan Pellicena torna a guidare il pack

Oggi ultimo allenamento della formazione dell’Overmach Rugby Parma in vista dell’importante sfida di sabato contro il Calvisano; fischio d’inizio ore 18,15 sul terreno del Lanfranchi a Parma, arbitro dell’incontro il sig. Mancini di Frascati, giudici di linea Mauro Dordolo e Rosamilia, quarto uomo Lento. “Sabato ci attende una partita decisiva - commenta il DS dell’ Overmach  Riccardo Piovan - che ci vede contrapposti per l’ennesima volta ai Campioni d’Italia del Calvisano. Dovendo recuperare il gap dell’andata ci siamo preparati ad attaccare e partiremo da subito alla carica per cercare di fare punti fin dai primi minuti. Per riuscire in questa impresa in campo servirà molta  aggressività, voglia di vincere, ma anche disciplina e tanta umiltà. La partita di domani sarà anche l’ultima della stagione al Lanfranchi, siamo quindi sicuri che molte persone accoglieranno l’invito della Società di venire numerosi allo stadio per supportarci in questa sfida decisiva e confidiamo che il pubblico fornirà quella spinta in più alla squadra per arrivare alla finale: dopo 50 anni dall’ultimo scudetto, per di più nella ricorrenza dei 75 anni dalla fondazione della nostra società, sarebbe davvero un grande successo.” Molti ancora i dubbi sulla probabile formazione da schierare, i tecnici hanno infatti convocato 25 giocatori.

Formazione probabile: Emerick (Galon); Neethling, Galon (Emerick), Tuipulotu, Mazzucato; Mazzariol, Pellicena; Vosawai, Pascu, Sciarretta; Tait, Gumiero; Staibano, Busato, M.Barbieri. A disposizione, da definire tra: Fontana, Coletti, Masetti, Minello, Soffredini, M.Frati, A.Canale, Chillon, A.Orsi, Ghidini.

 

 

SKG Gran Parma. Bertoncini recupera Tiatia

Partiranno oggi alle 15 alla volta di Treviso i giocatori del Gran per disputare quella che tutti sperano essere la penultima gara del campionato Findomestic Super 10. Questa mattina  a Moletolo si è tenuto l’ultimo allenamento utile a Bertonicini per definire schemi e formazione definitiva che ricalcherà quella dell’ultimo match disputato sabato scorso. Il tecnico piacentino commenta le prospettive di questo match: ”Combattiamo allo stesso livello delle pretendenti al titolo e per noi questo è un grande successo. Mi aspetto che domani la squadra si giochi quelle poche-ne siamo consapevoli-possibilità che ha. Questa settimana abbiamo lavorato sui limiti evidenziati nell’ultimo incontro, vedremo i risultati di questa preparazione in campo. Certamente abbiamo di fronte un avversario abituato a prendere le giuste precauzioni: ho visto la formazione trevigiana che scenderà in campo e penso che stiano utilizzando tutto il meglio a loro disposizione. Questo ci onora molto.” La formazione non presenterà novità rispetto all’ultima partita disputata contro la Benetton Treviso nel turno di andata. Martin Engelbrecht rimane indisponibile mentre Jason Tiatia riuscirà a scendere in campo nonostante i fastidi all’inguine accusati questa settimana.

Formazione probabile: Wakarua; Tiatia, Arbizu, Damiani, Sandri; Kimura, F.Frati;  A.De Rossi, Alcacer, Macleod-Henderson; Pulli, Viljoen; Martinez, Festuccia, Artal. A disposizione: Golfetti, Russo, Goegan, Angeloni, Villagra, Mannato, Assandri.

 

Benetton Treviso. Dubbio per Goosen, Onagro dal primo minuto

Questa mattina alle 10, Craig Green chiuderà la serie degli allenamenti settimanali con la rifinitura che dovrebbe chiarire gli ultimi dubbi in vista della semifinale di ritorno di domani (Comunale di Monigo, ore 16, arbitra il romano Ventura, diretta su Sky Sport 2) contro il Gran Parma.

Qualche guaio fisico per Goosen e Tejeda, il primo dovrebbe comunque farcela, il secondo potrebbe andare in panchina o addirittura in tribuna. Goosen accusa una contrattura, Tejeda ha invece un problema alla fascia plantare del piede destro. Turn over per Orlando, mentre Allori e Dal Maso riposeranno partendo dalla panchina.

Formazione probabile: Williams; Perziano, Pizarro, Goosen, Legg; Marcato, Picone; Kingi, E.Pavanello, Palmer; Wentzel, A.Pavanello; Costanzo, Ongaro, Sbaraglini. A disposizione: Allori, Mazino, Gritti, Dal Maso, Troncon, Barbini, Pozzebon.

  

 

 
Finale: prorogata l’iniziativa promozionale dedicata ai club affiliati FIR

Stante il positivo numero di adesioni, la Lega Italiana Rugby d’Eccellenza ha definito di prorogare l’iniziativa di incentivazione dedicata ai club affiliati alla FIR, sino a mercoledì della prossima settimana. Come noto acquistando pacchetti da 50 biglietti è possibile usufruire di un bonus di 200 euro. Ulteriori informazioni nella sezione “Finale Scudetto”.


Diego Antenozio-Uff.stampa LIRE
Mob. (+39) 335.200.115




blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl