Inghilterra-Francia per il titolo europeo under 18, l'Italia contro la Scozia per il terzo posto - comunicato stampa 8/14.04.06

Inghilterra-Francia per il titolo europeo under 18, l'Italia contro la Scozia per il terzo posto - comunicato stampa 8/14.04.06 Comunicato stampa 8/14.04.06 Inghilterra-Francia per il titolo europeo under 18, l'Italia contro la Scozia per il terzo posto Inghilterra e Francia si sfidano domani, sabato 15 aprile, nella finalissima di Monigo per il titolo europeo under 18, in una riedizione del match decisivo delle ultime due edizioni di Lille 2005 (successo inglese) e Treviso 2004 (vittoria dei francesi).

14/apr/2006 18.10.00 Europei under 18 rugby Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 Comunicato stampa 8/14.04.06

 

Inghilterra-Francia per il titolo europeo under 18, l'Italia contro la Scozia per il terzo posto

 

 

Inghilterra e Francia si sfidano domani, sabato 15 aprile, nella finalissima di Monigo per il titolo europeo under 18, in una riedizione del match decisivo delle ultime due edizioni di Lille 2005 (successo inglese) e Treviso 2004 (vittoria dei francesi). Tutto secondo i pronostici della vigilia, dunque, in un torneo che ha registrato un deciso salto di qualità nelle prestazioni dei paesi rugbisticamente avanzati, nei quali l'impegno nelle categorie giovanili va assumendo una sempre maggiore professionalità. Ad impressionare di più finora negli Europei è stata l'Inghilterra campione in carica, sia per preparazione fisica che per organizzazione complessiva di gioco, mentre quanto a qualità tecniche individuali il confronto con la Francia risulta tuttora equilibrato. Sarà di certo una finale di alto livello, con i transalpini chiamati a sublimarsi contro gli eterni rivali. Kick-off alle ore 16, arbitra l'aquilano Claudio Passacantando, premiato con la finale per le buone prove nei precedenti incontri della manifestazione. 

Alle 14,30 Italia e Scozia si affronteranno invece per il terzo posto. L'anno scorso gli azzurrini persero di misura, mentre due anni fa conquistarono proprio a Monigo un netto successo. Quanto al XV di partenza l'allenatore Andrea Sgorlon mischia un po' le carte, soprattutto nella linea arretrata, con l'obiettivo di schierare una squadra al massimo della forma atletica e in grado di esaltarsi agonisticamente come già dimostrato contro l'Irlanda ed anche, pur nella sconfitta, contro l'Inghilterra. Questa la formazione annunciata: Locatelli (Lecco); Quartaroli (L'Aquila), Pratichetti (Capitolina), Massaro (Benevento), Nava (Cus Firenze); Bocchino (Capitolina), Fiorani (Treviso); Puliti (Tirreno, cap.), Maestri (Noceto), Di Muro (Noceto); Giusti (Colleferro), Amadio (Tarvisium); Ravalle (Overmach), Moscarda (San Donà), De Marchi (Treviso). Gli scozzesi hanno sconfitto la Georgia nei quarti, fermandosi contro l'ostacolo Francia in semifinale. Arbitra l'irlandese O'Dowd.

In mattinata (ore 10) le altre partite del gruppo A Irlanda-Georgia e Russia-Portogallo; quest'ultima gara vale come spareggio per non retrocedere nel gruppo B. In campo anche le squadre del gruppo D.

 

News, risultati e aggiornamenti sono disponibili nei siti www.rugbyeu18.org (in italiano) e www.fira-aer-rugby.com (in francese e in inglese).

Sono disponibili foto di libero utilizzo delle partite dell'Italia e di altri match del torneo. 

I giornalisti che desiderano essere accreditati alle finali di Monigo sono pregati di inviare una e-mail di richiesta all'indirizzo mittente.  

 

 

Programma di sabato 15 aprile.

Gruppo A. Finale: Inghilterra-Francia a Treviso, ore 16. 3°-4° posto: Italia-Scozia a Treviso, ore 14,30. 5°-6° posto: Irlanda-Georgia a Paese, ore 10. 7°-8° posto: Russia-Portogallo a Villorba, ore 10.

Gruppo D. Finale: Serbia Montenegro-Austria a Villorba, ore 11,30. 3°-4° posto: Bulgaria-Lussemburgo a Casale sul Sile, ore 11,30. Triangolare con Slovenia, Norvegia e Selezione Civ a Casale sul Sile, ore 9,30.

Risultati di venerdì 11 aprile.

Gruppo B. 3°-4° posto: Germania-Belgio 3-15. 5°-6° posto: Polonia-Ucraina 39-17.

Gruppo C. 3°-4° posto: Lituania-Danimarca 25-10. 5°-6° posto: Ungheria-Croazia 15-29.

 

 

 

 

Elvis Lucchese

Ufficio Stampa Europei u.18

347.8328572

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl