Findomestic S10: risultati 17a giornata. Passo avanti del Gran Parma verso play-off

Importante passo in avanti in chiave play-off per lâ__SKG Gran Parma che, nellâ__anticipo pomeridiano, ha sconfitto 37-22 lâ__Adriatic Lng Rovigo aggiungendo con la meta realizzata da Pulli nei minuti finali un prezioso punto di bonus che gli permette di scalzare dal quarto posto in classifica lâ__Arix Viadana.

29/apr/2006 19.02.00 Lega Rugby LIRE Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

LEGA ITALIANA RUGBY D’ECCELLENZA
COMUNICATO STAMPA  n.148 -05/06

 

FINDOMESTIC SUPER 10: RISULTATI 17^ GIORNATA

Il Benetton travolge in trasferta l’Amatori Catania 41-0 e conquista matematicamente il primo posto. Successi in trasferta anche per Arix Viadana 18-23 a Venezia, e Carrera Petrarca che passa a L’Aquila 23-14. Nell’anticipo delle 14.00 l’SKG Gran Parma si è imposto a Rovigo 37-22, portandosi al quarto posto assoluto.

Venerdì 5 maggio alle 12.00, presso l’Autodromo di Monza, presentazione della finale scudetto 2006.

Parma, 29 aprile 2006 –  Primi verdetti nella 17a giornata del Findomestic Super 10 che ha fattp registrare quattro successi esterni sui quattro incontri in programma oggi. Il Benetton Treviso gudagna matematicamente il primo posto nella fase regolare in virtù del largo successo per 41-0 conquistato a sull’Amatori Catania con ben 7 mete all’attivo. Importante passo in avanti in chiave play-off per l’SKG Gran Parma che, nell’anticipo pomeridiano, ha sconfitto 37-22 l’Adriatic Lng Rovigo aggiungendo con la meta realizzata da Pulli nei minuti finali un prezioso punto di bonus che gli permette di scalzare dal quarto posto in classifica l’Arix Viadana. I mantovani confermano il periodo non felicissimo mancando l’obiettivo di emulare i diretti avversari nella corsa alle semifinali play-off: il successo per 23-18 sul terreno del Casinò di Venezia complica paradossalmente il cammino del XV di Bernini e Muller che nell’ultima giornata avrà l’arduo compito di affrontare e battere con il bonus mete l’Overmach Parma e sperare in un contestuale passo falso dell’SKG Gran Parma. In tema di retrocessione, il Casinò di Venezia distanziato di 5 punti dal Catania, può solo puntare ad un successo esterno con bonus e in un contestuale sconfitta dei siciliani a Padova senza conquista di bonus per sperare di disputare un match di spareggio in campo neutro (art.104/a/3 del R.O.). Secondo successo consecutivo per il Carrera Petrarca impostosi a L’Aquila su una Conad sprecona per 23-14: i padovani si portano così al 6° posto assoluto rilanciando le ambizioni di qualificazione alla Challenge Cup del prossimo anno.


Venerdì 5 maggio alle ore 12.00, presentazione della finale scudetto 2006 presso l’Autodromo di Monza. Nell’occasione sarà presentato in anteprima nazionale il sistema Ref-link che, come noto, permetterà al pubblico presente allo stadio “Brianteo” di ascoltare in bassa frequenza l’arbitraggio.

 

Findomestic Super 10 – 17a giornata
Adriatic LNG Rovigo- SKG Gran Parma 22-37 (0-5)
Conad L’Aquila- Carrera Petrarca 14-23 (0-4)
Casinò di Venezia- Arix Viadana 18-23 (1-4)
Amatori Catania-Benetton Treviso 0-41 (0-5)
 
Lunedì 1 maggio – ore 20.30 (diretta SKY Sport 2)
Overmach Rugby Parma- Ghial Calvisano (Carlo Damasco, Napoli)
 
 

Classifica

Benetton Treviso 69p; Ghial Calvisano* 57p; Overmach Parma* 54p; SKG Gran Parma 52, Arix Viadana 51p; Carrera Petrarca 31p, Adriatic LNG Rovigo 28p; Conad L’Aquila 27p; Amatori Catania ** 24p; Casinò di Venezia 19p.

Note: ** penalizzata di 4 punti  / * 1 gara in meno

 

Prossimo turno sabato 6 maggio – ore 16.00

Carrera Petrarca-Amatori Catania

Arix Viadana-Overmach Rugby Parma (diretta ore 16.00 SKY Sport 2)

Adriatic Lng Rovigo- Casinò di Venezia

SKG Gran Parma- Conad L’Aquila

Benetton Treviso- Ghial Calvisano

 

 

 

TABELLINI

 

Stadio"M.Battaglini"-Rovigo

Adriatic LNG Rovigo vs SKG Gran Parma 22-37 (pt 8-27)

Arbitro: Nereo Dordolo (Udine).

Marcatori: 2’ m. Wakarua tr Wakarua, 18’ cp Wakarua, 25’ cp Scanavacca, 30’ m.tecnica Gran Parma tr Wakarua, 33’ m.Salvan, 38’ m.Wakarua tr Wakarua, 42’ cp Wakarua; 13’st m.Leaega tr Scanavacca, 20’st cp Wakarua, 32’st m.tecnica Rovigo tr Scanavacca, 42’ m.Pulli tr Wakarua.

Adriatic LNG Rovigo: Di Maura (27’st Gnesini); Dolcetto, Leaega, Salvan, Melotto; Scanavacca, S.Canale; Padrò (32’-38’ Rondinelli, 39’ Baldo), Barion, Ayala; Badocchi, Reato; Sclosa (11’st Rondinelli), Damiano, Gasparini.  All: A. Canale

Skg Gran Parma: Wakarua; Tiatia, Sandri, Arbizu, Damiani; Kimura, F.Frati; MacLeod-Henderson, Alcacer, A.De Rossi (27’st Angeloni); Pulli, Viljoen; Martinez (14’st Golfetti), Festuccia, Artal. All: Bertoncini

Ammoniti: 29’ pt Sclosa

Findomestic Man of the Match: Leaega (Adriatic Lng)

Punti conquistati in classifica: Rovigo 0, Gran Parma 5

 

Stadio Tommaso Fattori

Conad L’Aquila-Carrera Petrarca 14-23 (pt 3-7)

Arbitro: Mauro Dordolo (Udine)

Marcatori: 3’ m.Onori tr Preo, 12’ cp Peens; 2’st cp Preo, 6’st cp Peens, 18’st cp Preo, 24’st m.Carrizo tr Preo. 33’st m. N.Canavosio, 38’st cp Peens, 40’st cp Preo

Conad L’Aquila: Peens; Mariani, N.Canavosio (38’st Rossi), Rosa, P.Gentile; Di Bernardo, Legora; Elisara, Birchall, Rotilio (44’ Mitchell); Lombaard, Cavalieri (26’st F.Parisse); Quigley, Ciancarella, Lo Cicero (24’st Milani). All. Lorenzetti

Carrera Petrarca. Carrizo; Onori, Fradua, Jewell, Lopez Gonzales; Preo, Martin; Ollivier (34’st Galatro), Bezzati, Bresolin; Llanos, Davis (38’st Saccardo); Brancalion, Codo, Rizzo. All. Roux

Ammoniti: 6’ Brancalion, 45’ Lombaard, 39’st Saccardo)

Findomestic Man of the match: Giacomo Preo (Carrera)

Punti conquistati in classifica: Aquila 0, Carrera 4

 

 

Stadio Comunale di Favaro Veneto

Casinò di Venezia-Arix Viadana 18-23 (pt 6-10)

Arbitro: Stefano Mancini (Frascati)

Marcatori: 3’ cp Schutte, 7’ m. Sole tr Schutte, 13’ cp Pietersen, 18’ cp Pietersen; 3’st cp Schutte, 4’st m. Signori tr Pietersen, 12’st cp Schutte, 15’st m. Walzer tr Schutte, 39’st m. Aiello.

Casinò di Venezia: Gaugau; Faggiotto, Murgier, Faggin, Common; Pietersen, Bayà (13’st Marcuglia); Tudori, Tamas (35’st Boscolo), McKay; Verling, Signori; Alonso, Aiello, Silva (25’ st Frasson). All. Ceselin-Trevisiol

Arix Viadana: Higgs; Accorsi, Masi, C.Spadaro (23’ Ceppolino), Gaina; Schutte, Mazzantini (43’st Pedrazzi); Sole, Walker, Stead (34’ Fotofili); Geldenhuys, Bezzi (33’ Vella); Rouyet, Ferraro, Aguero (1’st Savi). 
All. Bernini-Muller

Ammoniti: 34’ Masi

Findomestic man of the match: Josh Sole (Viadana)

Punti conquistati in classifica: Venezia 1, Viadana 4

 

Stadio “Santa Maria Goretti”

Amatori Catania-Benetton Treviso 00-41 (pt 0-10)

Arbitro: Alberto Bruzzone (Genova)

Marcatori: 6’ cp Goosen, 32’ m. Costanzo tr Goosen; 2’st m.Williams tr Goosen, 13’st m. Allori, 20’st m. Orlando tr Goosen, 33’st m.Perziano tr Goosen, 42’st m. M.Dallan tr Pozzebon.

Amatori Catania: Cosa (39’st Faia Pappalardo); M.Nitoglia, Galleschi, Estomba, Milne; Irving, Grasso (35’st Gravagna); Tukino (28’ Vinti), Foschi, Voullaire; Lagarrigue, Privitera; Alvarez, Vidal, Levaggi (38’st Geraci). All. Beccar-Neyra

Benetton Treviso: Williams; Perziano, Pizarro (38’st M.Dallan), Goosen (25’st Pozzebon), Legg; Marcato, Picone (17’st Troncon); Palmer, Orlando (35’st E.Pavanello), Dal Maso; Wentzel, A.Pavanello; Costanzo (9’, 17’, 25’st Mazino), Ongaro, Allori (32’st Sbaraglini). All. Green

Ammoniti: 33’st Lagarrigue

Findomestic man of the match: Wentzel (Benetton)

Punti conquistati in classifica: Catania 0, Treviso 5


Diego Antenozio-Uff.stampa LIRE
Mob. (+39) 335.200.115



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl