c.s. 1-06/07 LAZIO RUGBY

12/lug/2006 16.15.00 Rugby Lazio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
LA RUGBY LAZIO RIPARTE DALLA B!!!
Notizia “bomba” dall’Acqua Acetosa: Svolta in casa Lazio con la Rugby Lazio
che dopo vari accordi si è iscritta al Campionato Nazionale Seniores di
Serie B grazie alla cessione del titolo da parte del Sabina Rugby.

La società, dopo anni di assenza, spiega le ali e riparte da sola con il
proprio nome Rugby Lazio senza nessun rapporto o accordo con altre società
che orbitano all’Acqua Acetosa.
“Vogliamo dare - sottolinea Mario Ricciardi presidente della società - un
futuro a tutti i ragazzi impegnati nell’attività del mini rugby che in
questi ultimi anni hanno dimostrato ottimi risultati”.
Per la prossima stagione sportiva 2006-2007 la società Rugby Lazio, in
attesa della definitiva ratifica del consiglio federale che si terrà questo
fine settimana a Bologna, sarà presente con una sua squadra di seniores nel
campionato di serie B.
Nell’ultima riunione del consiglio è stata presentata una proposta molto
ambiziosa per la costruzione di basi forti e compatte per tutto il settore.
Il progetto è molto articolato ma l’obiettivo è ben preciso:

- rafforzare ulteriormente con una struttura organica e dinamica tutto il
settore delle giovanili e del mini rugby

- arrivare con i seniores entro pochi anni nella massima serie

Ad affiancare il dottor Ricciardi nel programma entra dalla porta principale
della società una vecchia conoscenza dello sport romano e nazionale:
parliamo dell’avvocato Mario Tonucci, conosciutissimo per la forte passione
sportiva ed attualmente impegnato anche con due società romane di vertice
nella scherma e nella ginnastica.
Nei prossimi giorni saranno presentati i nuovi organigrammi societario e
tecnico per la stagione 2006-2007, stagione in cui si vogliono strutturare
le basi del progetto per iniziare a valorizzare sia qualitativamente che
numericamente la propaganda ma anche il settore seniores.
La vera forza della società è stata sempre quella del settore giovanile che,
in pochi anni, è riuscito ad inserirsi nel circuito nazionale e regionale
sempre nei primi posti dei tornei, la convocazione di molti atleti
bianco-celesti nelle rappresentative regionali e nazionali hanno rafforzato
la qualità dei risultati della Rugby Lazio.
Chi fosse interessato a maggiori informazioni può visitare il sito
www.rugbylazio.it

Luca Pezzini
335.6059767
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl