Beach Rugby Internazionale di Lignano

19/lug/2006 15.28.00 rugbyshot Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

 

beach-rugby.net

=====================================================
video:
http://www.international-beachrugby.com/BeachTrailer.htm

community: http://www.domeus.co.uk/groups/beach-rugby

flyer: http://www.beachrugby.eu/page06it.pdf

 

INTERREF INTERNATIONAL BEACH RUGBY CUP

COMUNICATO STAMPA NR 7
19/07/06
 

A Lignano Sabbiadoro è tutto pronto per l’INTERREF INTERNATIONAL CUP. Il camping Sabbiadoro ha già registrato le prenotazioni dei gruppi supporters delle squadre straniere : il più nutrito è quello della Nuova Zelanda, saranno in 40 a sostenere il team della felce argentata. Ma molte altre squadre hanno nutriti sostenitori al seguito e senz’altro il tifo si farà sentire. Confermato anche questo anno il commento delle partite in lingua tedesca, francese, inglese e ovviamente italiano per il pubblico della spiaggia lignanese. La novità sarà l’esordio sul palcoscenico internazionale di Roberta Giraudo, rugbysta patavina, che dopo l’esperienza alla tappa del Campionato Italiano a Bibione, è stata invitata a prestare il suo commento e la sua squillante voce all’Internazionale di Lignano. Dopo 15 anni di ininterrotta presenza, sarà invece assente il commentatore Francesco Lento causa otite. L’internazionale di Lignano vedrà anche il ritorno dei fratelli Dordolo, Mauro e Nereo, arbitri udinesi della Top 10 e internazionali. Al loro fianco un arbitro inglese e uno neozelandese a completare la quaterna.

La lista degli ospiti è assai nutriti e senz’altro saranno presenti l’Assessore allo Sport del Comune di Lignano Giovanni Iermano, il Consigliere Regionale Massimo Blasoni, il Presidente della Provincia di Pordenone Elio De Anna, l’Amministratore della Interref S.r.l. Ivano Domini, il Vice Presidente della F.I.R. Zeno Zanandrea con il Consigliere F.I.R. Enore Bagatine il Vice Presidente del C.I.V. Maurizio Gaggiato.

 

Le squadre stanno arrivando in questi giorni. I primi in arrivo i neozelandesi che cominceranno già venerdì mattina ad allenarsi sulla sabbia. Gli ultimi ad arrivare a Lignano saranno i Campioni d’Italia della Maccarese che dopo un allenamento partiranno per il Friuli arrivando nella notte di venerdì.

 

Varati i due gironi che vedranno le 10 squadre contrapposte per approdare alla finalissima di domenica : 

 

GIRONE A 

Bective Renegades ( IRL )- Cologne Crusaders ( D )- Zagreb Sea Lions ( HR )

Brighton Panthers ( Ing )- Cheeky Strikers ( CZ )

 

GIRONE  B

Austrian Barbarians ( A )- Wandering Hands ( SCO )-  London New Zealand - Maccarese Roma - C.O.T. Wales

 

Il primo incontro alle 10 di sabato, vedrà opposte le squadre degli irlandesi del Bective - campioni in carica - e dei tedeschi del Cologne. Da non perdere alle ore 11 il primo vero scontro della mattinata : la Maccarese Roma affronterà i London New Zealand, e qui lo spettacolo inizierà con la danza di guerra dei Maori, la famosa Haka che già lo scorso anno echeggio all’interno della Beach Arena.

 

 

Giancarlo Stocco


video: http://www.international-beachrugby.com/BeachTrailer.htm
community: http://www.domeus.co.uk/groups/beach-rugby
flyer: http://www.beachrugby.eu/page06it.pdf

 

http://www.interref.it/





blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl