RUGBY NOTIZIE: CAMPIONATO U19 2006-2007 E 2007-2008

RUGBY NOTIZIE: CAMPIONATO U19 2006-2007 E 2007-2008RUGBY NOTIZIE a cura dell'Ufficio Stampa FIRRoma, 10 agosto 2006CAMPIONATO U19 GRUPPO 1I GIRONI 2006-2007Roma - La FIR ha comunicato la composizione dei gironi del Campionato Nazionale Under 19 (Gruppo 1) 2006-2007 che avrà inizio il prossimo 24 settembre e che vede la partecipazione di 30 squadre, suddivise in 3 gironi da 10.Girone 1C.U.S.

10/ago/2006 03.10.00 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
RUGBY NOTIZIE a cura dell'Ufficio Stampa FIR

Roma, 10 agosto 2006

CAMPIONATO U19 GRUPPO 1
I GIRONI 2006-2007
Roma - La FIR ha comunicato la composizione dei gironi del Campionato
Nazionale Under 19 (Gruppo 1) 2006-2007 che avrà inizio il prossimo 24
settembre e che vede la partecipazione di 30 squadre, suddivise in 3
gironi da 10.

Girone 1
C.U.S. GENOVA RUGBY
Ghial Rugby CALVISANO
A.S. R. BASSA BRESCIANA LENO
a.s. rugby LECCO
A. S. Rugby Grande MILANO
Arix Rugby VIADANA srl
MODENA Rugby Club
Rugby NOCETO F.C.
Overmach Rugby PARMA srl
Gr.A.N. Rugby srl R.C.

Girone 2
CUS FIRENZE
I Cavalieri PRATO
Carrera Petrarca R. PADOVA
U.S. ROCCIA RUBANO RUGBY AD
ADRIATIC LNG ROVIGO
Ruggers TARVISIUM
BENETTON Rugby TREVISO srl
SAN MARCO Rugby Club
Lofra Cucine A.S. Rugby MIRANO
Iranian Loom Rugby SAN DONA’

Girone 3
UNION rugby TIRRENO
Pol. Conad L’AQUILA Rugby
A.S. Rugby FRASCATI
S.S. Lazio & Primavera Rugby
Rugby ROMA Sport srl
Unione Rugby Capitolina spa
RUGBY LAZIO
U. S. Rugby BENEVENTO CIT
Unione Rugby SANNIO
A.P. Partenope Rugby

La formula rispecchia quella della passata stagione. La prima fase che
si disputerà con formula all’Italiana e partite andata e ritorno si
concluderà il 29 aprile.
Al termine della prima fase, le squadre classificatesi al primo posto
dei gironi 1, 2 e 3, e la squadra migliore classificata tra le seconde
dei tre gironi, effettueranno una fase di “BARRAGE” (13 maggio) con le
4 vincitrici dei TROFEI organizzati dai Comitati Regionali per le
squadre partecipanti al Campionato Under 19 (gruppo 2), in una gara
unica, secondo il seguente schema:

1° classificata del girone 2 vs Vincente TROFEO della SERENISSIMA = A
1° classificata del girone 1 vs Vincente TROFEO delle ALPI = B
2° migliore classificata vs Vincente TROFEO degli APPENNINI = C
1° classificata del girone 3 vs Vincente TROFEO dei 3 MARI = D
(Le partite verranno giocate in casa delle squadre che hanno
partecipato al gruppo 1)

Dopo il turno di “Barrage” saranno effettuate le semifinali (20 e 27
maggio) con formula ad eliminazione diretta con partite di andata e
ritorno. Questi gli accoppiamenti:
Vincente C vs Vincente A = X
Vincente D vs Vincente B = Y
Le vincenti si affronteranno nella finale per l’assegnazione del titolo
di CAMPIONE D’ITALIA JUNIORES del 3 giugno.

RETROCESSIONI (4)
Dopo la stagione regolare, le squadre classificatesi al 10° posto di
ciascun girone risulteranno retrocesse, e disputeranno nella stagione
sportiva 2007/2008 il campionato U.19 gruppo 2. Le squadre
classificatesi al 9° posto in ciascun girone formeranno un girone
retrocessione a 3 squadre, dopo aver effettuato le partite come di
seguito riportato, l’ultima classificata sarà retrocessa e parteciperà
nella Stagione sportiva 2007/2008 al il campionato U.19 gruppo 2.

9° classificata girone 1 vs 9° classificata girone 2 = A
9° classificata girone 3 vs Vincente incontro A
Perdente incontro A vs 9° classificata girone 3
Le gare retrocessione sono in programma il 13, 20 e 27 maggio


CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 19
INTRODOTTO DAL 2007-2008 IL CRITERIO MERITOCRATICO
Roma - Il C.F., nella sua ultima riunione del 14 luglio tenutasi a
Bologna, ha apportato delle sostanziali modifiche alla struttura del
Campionato Nazionale Under 19 a partire dalla stagione sportiva
2007-2008. Analogamente a quanto stabilito per il campionato nazionale
di Serie A ha introdotto, infatti, il criterio meritocratico per la
definizione della composizione del Girone 1. Questa la formula del
Campionato U19 a partire dal 2007-2008

Il Campionato Nazionale Under 19 gruppo 1 nella stagione sportiva
2007/2008 avrà la seguente struttura:
Girone 1 (MERITOCRATICO)
Il girone 1 sarà così composto: le squadre classificatesi al 1°, 2° e
3° posto dei gironi 1, 2 e 3 (stagione sportiva 2006/2007).
La 10° squadra che verrà inserita nel girone 1 sarà scelta tra le
squadre classificatesi al 4° posto in base ad un criterio meritocratico
derivante dai risultati conseguiti nelle stagione sportiva 2006/2007
con la squadra Under 19 e la squadra Under 17.
Girone 2 e Girone 3 (TERRITORIALE)
Le squadre che risulteranno classificate al 4°, 5°, 6, 7°, 8° e , 9°
posto dei 3 gironi (escluse le squadre inserite nel girone 1 e la
perdente lo spareggio retrocessione) formeranno altri 2 gironi di 10
squadre suddivisi con criterio territoriale.
Le squadre che risulteranno vincenti i 4 Trofei Interregionali verranno
inserite, sempre con criterio territoriali, nei gironi 2 e 3.

1° FASE
3 Gironi a 10 squadre con formula all’Italiana e partite andata e
ritorno Art.30/A REGOLAMENTO ATTIVITA’ SPORTIVA
Le partite saranno programmate la Domenica.

Al termine della prima fase, le squadre classificatesi al 1° e 2° posto
del girone 1 e le squadre classificatesi al 1° posto dei gironi 2 e 3,
effettueranno una fase di “ BARRAGE” con le 4 vincitrici dei TROFEI
organizzati dai Comitati Regionali per le squadre partecipanti al
Campionato Under 19 (gruppo 2), in una gara unica, da disputarsi in
casa della squadra partecipante al gruppo 1, secondo quanto stabilito
dall’art. 30/B/a Reg Att. Sp.. e con il seguente schema:

2° FASE
“BARRAGE”
1° classificata del girone 1 vs Vincente TROFEO della SERENISSIMA = A
2° classificata del girone 1 vs Vincente TROFEO delle ALPI = B
1° classificata del girone 2 vs Vincente TROFEO degli APPENNINI = C
1° classificata del girone 3 vs Vincente TROFEO dei 3 MARI = D

FASE FINALE
SEMIFINALE
Dopo il turno di “Barrage” saranno effettuate le semifinali con formula
ad eliminazione diretta con partite di andata e ritorno secondo quanto
previsto dall’ Art.30 /B/b REGOLAMENTO ATTIVITA’ SPORTIVA con il
seguente schema:

Vincente C vs Vincente A = X
Vincente D vs Vincente B = Y

FINALE
Vincente X contro Vincente Y
La partita di Finale verrà disputata in campo neutro e la sede verrà
stabilita dal Consiglio Federale.

Qualora la Finale, dopo i tempi regolamentari, termini in parità,
verranno osservate le modalità previste dall’Art.30/C/b Regolamento
Attivita’ Sportiva.

Alla Squadra vincitrice verrà assegnato il titolo di CAMPIONE D’ITALIA
JUNIORES.

PROMOZIONI
Al termine della stagione regolare le squadre risultate vincenti i 4
Trofei saranno promosse, nella stagione sportiva 2008/2009 nei gironi 2
e 3 del Campionato Under 19 gruppo 1 (con criterio territoriale).

PASSAGGIO DI GIRONE (DUE)
Al termine della stagione regolare le squadre classificatesi al 1°
posto dei gironi 2 e 3 passeranno nella stagione sportiva 2008/2009 al
girone 1 del campionato Under 19 gruppo 1. e sempre dopo la stagione
regolare, le squadre classificatesi al 9° e 10 posto in classifica del
girone 1 passeranno, nella stagione sportiva 2008/2009 nei gironi 2 e 3
(con criterio territoriale).

RETROCESSIONI (QUATTRO)
Le squadre classificatesi al 9° e 10° posto dei gironi 2 e 3
risulteranno retrocesse, e disputeranno nella stagione sportiva
2008/2009 il campionato U.19 (gruppo 2).




Ufficio Stampa e Comunicazione
Federazione Italiana Rugby
-------------------------------------------------------------------
Stadio Olimpico, Foro Italico - 00194 Roma (Italy)
Tel +39 06.45213112
Fax +39 06.45213187
sdetoma@federugby.it
www.federugby.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl