Super 10, intenso weekend di incontri amichevoli

Super 10, intenso weekend di incontri amichevoliLEGA ITALIANA RUGBY D'ECCELLENZACOMUNICATO STAMPA  n.003 -06/07  SUPER 10, UN INTENSO WEEKEND DI INCONTRI AMICHEVOLI In campo tutte le formazioni dell'eccellenza, con ben tre scontri diretti.

24/ago/2006 13.13.00 Lega Rugby LIRE Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
LEGA ITALIANA RUGBY D’ECCELLENZA
COMUNICATO STAMPA  n.003 -06/07

 

SUPER 10, UN INTENSO WEEKEND DI INCONTRI AMICHEVOLI

In campo tutte le formazioni dell’eccellenza, con ben tre scontri diretti. Avversarie francesi per Benetton, Overmach Parma e Rovigo, che fa il suo esordio stagionale, così come l'Amatori Catania. Calvisano affronta i Worcester Warriors.


Parma, 24 agosto 2006 - Sarà un intenso weekend di amichevoli per le formazioni del Super 10, quando mancano ormai meno di dieci giorni all’avvio dell’attività ufficiale con la disputa della Supercoppa di Lega che il 2 settembre vedrà opposte Benetton Treviso e Overmach Rugby Parma.

 

Le due prossime contendenti  saranno impegnate contro altrettante formazioni francesi militanti nella Pro D2: i parmigiani scenderanno in campo venerdì 25 agosto alle 20.00 allo stadio “Michel Bendichou” contro il Colomiers dell’ex tallonatore Sebastien Busato, per concludere una lunga tournée che li ha visti impegnati precedentemente impegnati a Bath e Auch, e presentarsi all’appuntamento del “Monigo” con un impianto di gioco più rodato. Obiettivi analoghi per il Benetton Treviso che alle 20.30 riceverà la visita  del Lyon OU, guidato da Christian Lanta che alla vigilia dell’incontro esprime fiducia sul potenziale della propria squadra: “E’ sicuro che se cogliessimo una vittoria a Treviso sarebbe perfetto, ma ciò che ritengo preminente sarà la prestazione. L’obiettivo è valutare i progressi compiuti dopo i test con Béziers (vittoria 38-21) e Montauban (sconfitta 38-24), ma voglio vedere lo stato di spirito del gruppo - conclude l’ex coach dei trevigiani - su un terreno sconosciuto, contro una squadra di grande spessore”. Del gruppo rossonero faranno parte gli internazionali Ariel Castellina e Cédric Desbrosse.

 

Alle 20.30, primo appuntamento allo stadio “Lanfranchi” dell’SKG Gran Parma. La formazione di Achille Bertoncini, reduce dalla recente sconfitta con l’Arix Viadana (7-15), affronterà un avversario ostico, l’AlmavivA Capitolina, considerato dal coach parmigiano come una delle possibili sorprese della stagione. Da segnalare il rientro in campo del tallonatore Carlo Festuccia, mentre nella mediana blu-azzurra verranno provati: due mediani di mischia lo scozzese Alan Edington, proveniente dall'Oxford, e il piacentino Medea. Confermate le presenze dei nuovi acquisti Manu, Llanos e Mandelli. Nelle fila dei romani saranno assenti il flanker Emanuele Leonardi, convalescente a seguito di un’operazione al setto nasale, e il pilone Santiago Bonorino tenuto a riposo precauzionale a seguito di un risentimento muscolare accusato a L’Aquila.

 

Sempre venerdì due incontri saranno preceduti nel pomeriggio dalla sfida in programma alle 18.00 “Centro Geremia” tra Carrera Petrarca e Arix Viadana, primo appuntamento tra due possibili protagoniste della prossima stagione. Nelle fila padovane c’è grande attesa per i debutti del gigante figiano Sisa Koyamaibole (196cm/120kg), così come del connazionale Nicky Little che prenderà posto in cabina di regia, e del centro Silao Leaega. Da segnalare inoltre il ritorno in campo del capitano Michele Rizzo, e le assenze di Giacomo Preo e Michele Matteralia. Nelle fila gialloblu, il coach Jim Love presenterà una formazione con qualche novità rispetto a quella scesa in campo contro l’SKG. Sarà Andrea Accorsi a ricoprire il ruolo di estremo, mentre Kaine Robertson partirà all’ala, mentre nel pack debutteranno il flanker Aldo Birchall, il giovane seconda linea Filippini, e il pilone Milani.

 

A chiudere il programma del venerdì, il test severo che il Calvisano sosterrà contro i Worcester Warriors al Sixways Stadium, calcio d’inizio alle 20.00 locali.

 

Tre le formazioni italiane impegnate sabato 26. Prima uscita stagionale del Rovigo, che alle 18.45 affronterà allo stadio “Lesdiguières” il Grenoble (Pro D2). Il coach Alessandro Zanella non potrà contare sull’apporto dei piloni de Bialoskursky e Sclosa, e del flanker Diego Padrò.

In serata, alle 20.00, esordio stagionale anche per l’Amatori Catania di Blair Larsen sul terreno dell’Infinito L’Aquila: in campo per gli etnei l’ex neroverde Vincenzo Zullo che si alternerà all’apertura con lo scozzese Barry Irving. 

 

 
Il programma
 
Venerdì 25 agosto.
Ore 18.00: Carrera Petrarca - Arix Viadana
Ore 20.00: Colomiers - Overmach Rugby Parma
Ore 20.30: Benetton Treviso - Lyon OU
Ore 20.30: SKG Gran Parma - AlmavivA Capitolina
Ore 20.00*: Worcester Warriors - Calvisano (*ore locali)
 
Sabato 26 agosto
Ore 18.45: Grenoble - Rugby Rovigo
Ore 20.00: Infinito L'Aquila - Amatori Catania


Diego Antenozio-Uff.stampa LIRE
Mob. (+39) 335.200.115




blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl