Calvisano si impone a Roma nel positicipo serale Super 10

09/set/2006 23.00.00 Lega Rugby LIRE Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

LEGA ITALIANA RUGBY D’ECCELLENZA
COMUNICATO STAMPA  n.010 -06/07

 

SUPER 10: POSTICIPO SERALE 1^ GIORNATA

Il Cammi Calvisano si impone a Roma 28-7 sull’AlmavivA Capitolina. Nel positicipo domenicale Infinito L’Aquila-Overmach Parma (SKY Sport 2, ore 15.00)

 

Parma, 9 settembre 2006 -  Allo stadio Flaminio di Roma, il Cammi Calvisano si impone nettamente per 28-7 sugli esordienti dell’AlmavivA Capitolina al termine di un incontro che ha messo in mostra il buon grado di affiatamento della compagine bresciana, bilanciata in ogni reparto, a fronte di un quindici romano che ha pagato lo scotto del salto di categoria in termini di velocità di esecuzione e reattività. Superiori nelle fasi statiche, con una testa di mischia di prim’ordine e una touche ben presidiata dalle torri Gissing, Purll e Zanni, e una mediana Griffen-Scanavacca particolarmente vivace e affiatata, i gialloneri chiudono la pratica in soli 30’ minuti di gioco. Da applausi le azioni dalle quali sono scaturite le tre mete realizzate dall’esordiente Spragg. Il Cammi aggancia in testa alla classifica a quota 5 punti l’Arix Viadana.

 

Neanche il tempo per il signor Vancini di fischiare l’inizio del match che gli ospiti passano in vantaggio. Mischia Calvisano sulla metà campo, Zanoletti ben innescato da Scanavacca trova l’intervallo su Itturalde, palla al largo per Vodo, incrocio con Spragg sulla sinistra e meta al centro dei pali. I romani accusano il colpo.  Sulla rimessa in gioco, Vodo sorprende ancora l’apertura avversaria sui propri 22mt e si invola costringendo Sepe a sventare la minaccia in extremis. Il Calvisano domina sui punti d’incontro, è incisivo nel gioco a terra e rapido nel proporre palloni di qualità alle mini-unit strutturate da Delpoux che mettono in difficoltà la difesa romana. Da una situazione in gioco aperto nasce la meta del raddoppio: attacco in terza fase sull’asse laterale sinistro, palla al largo sino a Spragg che realizza la seconda meta della serata. L’Almaviva inizia a prendere l’abitudine al ritmo e reagisce: punizione giocata alla mano dai propri 22mt, l’ovale giunge a Sepe che si divincola in un nugolo di avversari e vola oltre la linea accorciando le distanze. Calvisano non accusa il colpo e ancora con Spragg, inseritosi tra i centri, ripristina il vantaggio con una meta in prima fase. Gli ospiti continuano a macinare gioco, complice anche la minore reattività  dei padroni di casa, e poco prima della mezz’ora realizzano la quarta meta con Zanoletti, lesto a trovare l’intervallo nel settore centrale sugli sviluppi di un’azione in prima fase. Con i 5 punti in tasca il Calvisano alleggerisce la pressione, ne approfittano i romani che per ben due volte mettono in difficoltà la difesa avversari: al 31’, quando Pegoretti contrasta un calcio di rinvio di Scanavacca, l’ovale rotola pericolosamente nell’area di meta con De Marigny pronto a sventare in touche; e poco dopo con Henwood che con un grabber obbliga Vodo a un recupero in extremis. Il parziale si chiude sul 7-28 in favore degli ospiti. Nella ripresa l’AlmavivA si presenta in campo più pimpante, Mascioletti mette forze fresche in prima linea con Bonorino al posto di un Battisti opaco in chiusa, e Murrazzani per Jimenez. Poche le note di cronaca sino al 15’ quando l’arbitro Vancini commina un giallo a Gissing, reo di un colpo proibito, e poco dopo al compagno Bocca per un’analoga irregolarità. L’AlmavivA non approfitta della doppia superiorità numerica, il cambio in mediana, con Toniolatti e Raineri a giostrare la manovra non da esiti apprezzabili, e l’incontro scivola pigramente sino al fischio finale.

 

 

 

Super 10 - Risultati parziali 1a giornata

 

Sabato 9 settembre - ore 16.00

Arix Viadana - Amatori Catania 52-12

Benetton Treviso - Carrera Petrarca 14-13

SKG Gran Parma - FemiCZ Rovigo 23-17

AlmavivA Capitolina - Cammi Calvisano 7-28 (0-5)

 

Domenica 10 settembre - ore 15.00 (diretta SKY Sport 2)

Infinito L’Aquila-Overmach Rugby Parma

 

Classifica provvisoria

Arix Viadana e Cammi Calvisano 5p;  Benetton Treviso e SKG Gran Parma 4p, Carrera Petrarca e FemiCZ Rovigo 1p; Amatori Catania, Almaviva Capitolina, Infinito L’Aquila*, Overmach Rugby Parma* 0p

*(1 partita in meno)

 

 

 

Stadio Flaminio - Roma

Almaviva Capitolina- Cammi Calvisano  7-28 (pt 7-28)

Arbitro: Vancini (Milano)

Marcatori: 2’ m.Spragg tr Scanavacca; 7’ m. Pratichetti tr Scanavacca; 13’ m. Sepe tr Raineri, 17’ m. Spragg tr Scanavacca, 26’ m. Zanoletti tr Scanavacca.

AlmavivA Capitolina: Comuzzi; Sepe, Raineri, Caffaratti, Santillo (26’st G.Rebecchini); Itturalde (21’st Toniolatti), Camardon; Henwood, Soden, Aguirre (9’st A.Saccà); Mastrodomenico, Pegoretti; Battisti (9’st Bonorino), Jimenez (8’st Murrazzani), De Gregori (33’st Pietrosanti). All. Mascioletti-Castellani

Cammi Calvisano: De Marigny; Vodo, Pratichetti, Zanoletti (1’st Gallinetti), Spragg; Scanavacca (35’st Buso), Griffen (36’st Patelli); Zanni (17’st Bernabò), A.Persico (24’-31’st Silva), Dal Maso (30’ Cattina); Gissing, Purll; Moore, Ghiraldini, Bocca. All. Delpoux-De Carli

Ammoniti: 15’st Gissing, 20’st Bocca

Man of the match:

Punti in classifica: AlmavivA 0 , Cammi 5 


Diego Antenozio-Uff.stampa LIRE
Mob. (+39) 335.200.115




Diego Antenozio-Uff.stampa LIRE
Mob. (+39) 335.200.115



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl