Week End Trionfale per i Bianco-Celesti

23/ott/2006 19.49.00 Pol. S.S. Lazio Rugby 1927, Sez. Rugby della Lazio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

A.S. LAZIO & PRIMAVERARUGBY

 

COMUNICATO STAMPA

 

 

WEEK END TRIONFALE PER I BIANCOCELESTI.

 

Vince la prima squadra in serie A, vincono alla grande  l’Under 19 e la Under 15.

La Under 13  dominail concentramento organizzato dal Cus Roma

 

 

 

Bella vittoria dellaLazio & Primavera Rugby sul campo dell’Acquacetosa sullo Zhermach Badia,che si presentava con tre vittorie su quattro partite disputate. I lazialiandavano subito in vantaggio tanto che al decimo del primo tempo erano sopra 16-0, grazie a una meta di Sepe ispirato da un’invenzione di Sulpis chetrasformava e realizzava anche un drop e due calci piazzati.

Ma il Badia, fortedi un’ottima organizzazione della mischia, andava in meta tre volte sfruttandonel migliore dei modi la spinta degli avanti, mete solo arginate da un calciopiazzato del solito Sulpis. Il primo tempo si chiudeva con i veneti invantaggio 21-19.

Nel secondo tempo laLazio guadagnava 10 punti nei primi 10 minuti con una bella meta del pilonesudafricano Wessels, trasformata da Sulpis che piazzava anche una punizione. Altrentaduesimo la terza centro Mannucci “inventava” una meta personaletrasformata da Sulpis e si andava sul 36 a 21. La partita poteva dirsi chiusa,ma il Badia andava ancora in meta con la mischia al trentottesimo portandosi a28 punti ; Sulpis piazzava un’altra punizione ma il Badia andava ancora in metacon l’estremo Dolcetto. 39 a 33 il risultato finale che concede ai veneti duepunti di bonus. 

Una vittoriaimportante e soprattutto una buona prova della squadra, come in settimana avevachiesto il coach Pratichetti, dopo la scialba prestazione della partita controil Cus Verona.

Se la palma deimigliori in campo va attribuita al mediano d’apertura  Sulpis e al numero 8 Mannucci, vanno elogiati in modoparticolare i giovanissimi, ragazzi intorno ai vent’anni, che arrivano dalvivaio, con poca o nessuna esperienza in Serie A, che stanno disputando unottimo campionato; solo per citarne alcuni:  Bonovolontà, i fratelli Bruni, Milazzo, Di Laura, Nardi,Pedretti, Sepe.

In mattinata, sempreall’Acquacetosa, la Under 19 biancoceleste, aveva strapazzato i pari età dellaPartenope con sonante 65 -18, guadagnando così il terzo posto nel girone C delCampionato Nazionale Under 19.

Altro successoimportante è stato quello ottenuto nel pomeriggio di sabato dalla Under 15 nelderby con il Cus Roma. I giovanissimi laziali, che erano alla prima uscita nelgirone di barrage per l’accesso al campionato d’elite, hanno battuto 65-7 icugini dell’altra sponda del Tevere che pure sono testa di serie nel girone.

Infine, nelconcentramento giovanile che si è tenuto nell’impianto del Cus Roma, la Under13 di Vittorio Nervi ha dominato, vincendo tutte le partite.

 

Lazio & Primavera:

Fiorenzi, Sepe,Bruni M., Bonavolontà; Livadiotti, Sulpis, Milazzo S., Mannucci, Paganelli (52Pedretti), Livraghi (67 Bitocchi), Nardi, Martellotto (76 Di Laura), Wessels,Machado, Cannone. All. Pratichetti

 

Badia:

Dolcetto, Merlo (37Pultrone), Boldrin, Candian, Pagliarini, Boarato, Lodi, Anouer (72 Marchetto),Ronconi, Da Lisca, Avanzi, Righetto, Monterosso, Bonini, Colombo (. All.Massimo Brunello.
Marcatori:

Sepe M tr Sulpis;Drop Sulpis;  cp Sulpis;  cp Sulpis;  Mt Candian trBoarato;  cp Sulpis;  Mt Da Lisca tr Boarato;  Mt Lodi trBoarato;  Mt Wessels tr Sulpis;  cp Sulpis;  Mt Mannucci trSulpis;  Mt Da Lisca tr Boarato; cp Sulpis;  90 Mt Dolcetto trBoarato.
Arbitro:  Quirino di Napoli.
Note: Cartellini gialli: Da Lisca, Fiorenti, Wessels, Righetto, Nardi.

 

 

 

 

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl