Primavera Rugby: sconfitte la U15 e la prima squadra in serie C.

Primavera Rugby: sconfitte la U15 e la prima squadra in serie C.

06/dic/2006 10.49.00 U.S. Primavera Rugby Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

UNDER 15 SCONFITTA A FRASCATI

La under 15 esce sconfitta 11 a 5 dal campo di Frascati nonostante una buona prova complessiva. La gara è stata equilibrata tra due squadre che hanno sempre cercato di giocare un buon rugby. I frascatani si sono dimostrati più opportunisti nello sfruttare le uniche occasioni per segnare lasciate loro dalla Primavera. Al contrario i nostri ragazzi hanno sviluppato una grande mole di gioco, con netto predominio territoriale e di possesso, senza riuscire a trasformare in punti le opportunità create realizzando una unica meta con Valerio Rencinai.

A fine partita gli allenatori, Francesco Pompili e David Fonzi, si sono comunque detti soddisfatti della squadra e fiduciosi per le prossime partite.

SERIE C, IL PONTINA PREVALE 15-10

Il risultato è la sola nota negativa della gara; si è vista infatti sul campo di Latina una squadra vogliosa di far bene ma contrastata dalla costante pressione del Pontina finalizzata con efficacia a non far giungere palloni di qualità alle nostre linee arretrate. Altra nota positiva è l’esordio di Stefano Silvestri, che nella comprensibile emozione, è riuscito a far valere le doti di combattività già messe in luce negli allenamenti; buone le gare di Bartone e Piervincenzi la cui gara è stata macchiata da un inevitabile giallo che lo fermerà per la prossima giornata; ma anche altre sono le individualità in evidenza.


La cronaca: al 3’ Peluso piazzava un calcio e portava in vantaggio la Primavera, al 27’ dopo vari tentativi portati dagli avanti del Pontina veniva realizzata uno schema su calcio di punizione a cinque metri dalla meta che non consentiva possibilità di difesa. Al 34’ si infortunava Peluso proprio nel momento in cui aveva a disposizione un calcio piazzato per riportare in vantaggio la Primavera, bisognava attendere il secondo tempo quando all’11’ il “pompiere” Moretti con una palla finalmente a disposizione dei trequarti si lanciava dai propri 22 alla meta in mezzo ai pali.


La meta ha il potere di scuotere l’orgoglio del Pontina che reagiva con una pressione costante: al 23’ giallo per Piervincenzi ed al 33’ arriva la meta del Pontina da una giocata rapida su calcio di punizione quando stava per scadere il tempo di inferiorità numerica; al 35’ un drop del Pontina le consentiva di aumentare il vantaggio che comunque rimaneva inalterato nonostante gli ultimi 5’ di tentativi della Primavera.


Il tabellino: Moretti, Peluso (al 34’ Pompei), Franciosini (cap), Alvera’, Socciarelli, Salera, Severini (al 35’ Ricci), Piervincenzi, Trizza, Sepe, De Carli, Mancini, Urbanetti (al 45’ Silvestri), Bartone, Piedimonte (al 62’ Serini).

Segnature: 3’ calcio piazzato Peluso, 27’ meta URP, 51’ meta Moretti, trasforma Alverà, 73’ meta URP con trasformazione, 75’ drop URP.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl