RUGBY NOTIZIE: RBS 6 NAZIONI, ITALIA - GALLES FEMMINILE

09/mar/2007 18.30.00 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
RUGBY NOTIZIE - a cura dell'Ufficio Stampa FIR

Roma, 9 marzo 2007

RBS 6 NAZIONI, ITALIA - GALLES FEMMINILE
COCOCCETTA: “POSSIAMO GIOCARCELA AL 50%”
Roma - Si è volta questa mattina presso lo Stadio Flaminio la
conferenza stampa di presentazione degli ultimi due match del 6 Nazioni
femminile, ospitati per la prima volta dalla Capitale. Sono intervenuti
il Consigliere Federale, responsabile del settore femminile, Alessio
Distinto, la Team Manager Cristina Tonna, i due allenatori Andrea
Cococcetta e Giampietro Granatelli, il capitano Paola Zangirolami e il
Presidente del Comitato Organizzatore, Ing. Paolo Abbondanza.
Presente, inoltre, Massimo Perego, in rappresentanza dello sponsor
tecnico della Nazionale femminile, ERREA, presentato ufficialmente in
quest’occasione.

‘‘Questi due incontri rappresentano un avvenimento importante, in
quanto per la prima volta Roma ospita i match del 6 Nazioni femminile -
spiega Alessio Distinto - La scelta della Capitale come sede delle
partite del Torneo delle Azzurre non è definitiva, ma è un aspetto su
cui stiamo ancora riflettendo e su cui avremo un quadro più completo
dopo la Coppa Europa, a cui le Azzurre parteciperanno ad aprile.
Sicuramente valuteremo la possibilità di giocare le partite anche al di
fuori di Roma a fini propagandistici. Un ringraziamento particolare a
Massimo Perego, rappresentante di ERREA, sponsor prestigioso e
importante e alle nostre ragazze, che entrano in campo sempre con
determinazione e entusiasmo.’’

‘‘Abbiamo raccolto volentieri la sfida di organizzare questa
manifestazione’’ -commenta l’Ing. Abbondanza - “per cimentarci con
questa realtà internazionale. Siamo orgogliosi di ospitare i match
conclusivi del 6 Nazioni Femminile e speriamo sia una festa per tutti”

I presupposti per una grande festa ci sono tutti, come spiega Cristina
Tonna,: ‘‘Sono state organizzate varie manifestazioni in occasione del
match, tra cui dimostrazioni di minirugby, partite di Under 15 e Old,
squadre tutte rigorosamente al femminile’’.

Riguardo la partita di domenica con il Galles, così commenta Andrea
Cococcetta: ‘‘Le prime due partite contro Francia e Inghilterra sono
state positive, con buone prestazioni. Credevamo di impensierire
maggiormente la Scozia, ma l’alto livello è difficile da mantenere per
6 settimane. Questo Torneo è importante per scoprire le reazioni sia
fisiche che psicologiche. Abbiamo imparato che non bisogna mai
abbassare la guardia. Con il Galles ci aspettiamo una reazione da parte
delle ragazze. Considerato poi che giochiamo in casa, dobbiamo dare
sicuramente di più, come la Scozia ha fatto con noi. Penso che possiamo
giocarcela al 50%.”

Paola Zangirolami, che sostituisce Licia Stefan nel ruolo di capitano,
indisponibile a causa di un trauma alla spalla destra riportato durante
gli ultimi minuti di Italia-Scozia, è emozionata di portare la fascia
da capitano: ‘‘Sono entusiasta, orgogliosa ma nello stesso tempo
timorosa. Licia è una grande capitana, sostituirla comporta una grande
responsabilità”.

IV TURNO RBS 6 NAZIONI FEMMINILE: ITALIA - GALLES
Roma, 11 marzo 2007, Stadio Tre Fontane, ore 12.30
ITALIA: 15 Michela Tondinelli; 14 Giovanna Bado, 13 Silvia Pizzati, 12
Paola Zangirolami (capitano), 11 Sara Trilli; 10 Veronica Schiavon, 9
Valentina Schiavon; 8 Silvia Guadino, 7 Celeste Cristofanello, 6 Gimena
panichelli; 5 Paola Agostinelli, 4 Flavia Severin; 3 Maria Sanfilippo,
2 Nadia Brennon, 1 Elisa Cucchiella.
A disposizione: 16 Angela Tagliaferro, 17 Sara Zanon, 18 Daniela Gini,
19 Sara Pettinelli, 20 Elisa facchini, 21 Sara Barattin, 22 Sara Sala.



Ufficio Stampa e Comunicazione
Federazione Italiana Rugby
-------------------------------------------------------------------
Stadio Olimpico, Foro Italico - 00194 Roma (Italy)
Tel +39 06.45213112
Fax +39 06.45213187
sdetoma@federugby.it
www.federugby.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl