La Lazio Rugby conquista 2 punti contro il Venezia

10/apr/2007 12.20.00 Pol. S.S. Lazio Rugby 1927, Sez. Rugby della Lazio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Roma 10 Aprile 2007 

 www.laziorugby.it

                                 La Lazio conquista 2 punti contro il Venezia

La giornata calda ed una Lazio affamata di punti regalano una partita divertente giocata con la testa e con il cuore dai bianco-celesti contrapposti alla prima in classifica, il Venezia, che esprimeva un gioco sempre efficace e pericoloso. Capitan Mannucci, non al meglio della condizione, suonava la carica fin dall'inizio ed i padroni di casa controllavano il gioco ed il possesso del pallone per i primi 15 minuti, andando in meta con Perugini (penetrazione degna di un trequarti) e successivamente con lo stesso Mannucci con una bella meta di intercetto, entrambe trasformate da Sulpis. Successivamente e' stata la volta del Venezia che controllava il gioco fino alla fine del primo tempo (durato 50 minuti) ed andava a meta ben 4 volte di seguito. Sulpis accorciava le distanze piazzando un calcio. Grande sacrificio dei bianco-celesti che iniziavano il secondo tempo con soli 5 punti di distacco e riprendevano il controllo del gioco andando a meta con il mediano di mischia Simone Milazzo pronto ad agguantare una pallone vagante, al quale pero' ribatteva il Venezia con due mete consecutive. Fasi di gioco alterne con la Lazio che prendeva l'iniziativa ed il Venezia che a fronte della meta di un ottimo Sulpis, bella penetrazione a seguito di una veloce apertura da ruck, rispondeva con altre due mete. La Lazio comunque insisteva fino alla fine e le Aquile dell'Ovale venivano premiate con due mete, una di Bruni ed una di Sepe, entambe trasformate da Sulpis.

Prossima partita in casa contro l'Alghero, Squadra temibile contro la quale e' indispensabile la massima concentrazione per raccogliere punti importanti.

MANTOVANI LAZIO CASINO’ DI VENEZIA 41-44 (17-22)

Lazio: Valcastelli, Sepe, Allori, Lorenzetti, Pistola (41 Bruni), Sulpis, Milazzo S., Santoro (41 Di Laura), Livraghi, Mannucci (Cap.), Flammini, Martellotto, Patrizi (70 Cannone), Machado, Perugini (60 Bitocchi). All.Carlo Pratichetti.
Venezia: Corazza; Paolucci (70 Bonfiglio), Higgs, Cadorin, Giampietri (50 Lambrè); Gibson, Marcuglia; Wium, Simionato, Candiago; Gritti, Bortolato; Cecchetto (47 Ruffert), Gianesini (47 Pipitone), Frasson. All. Serris-Casellato.
Marcatori: 6 Mt Perugini tr Sulpis; 9 Mt Mannucci tr Sulpis; 16 Mt Wium; 24 Mt Corazza; 37 Mt Corazza; 42 cp Sulpis; 48 Mt Higgs tr Gibson; II° Tempo: 42 Mt Milazzo; 45 Mt Wium tr Gibson; 50 Mt Paolucci; 56 Mt Sulpis; 60 Mt Corazza; 64 Mt Bortolato; 68 Mt Bruni tr Sulpis; 79 MT Sepe tr Sulpis. Arbitro: Quirino di Napoli. Note: Cartellino giallo: al 56 per Simionato.


------------------------------------------------------
Visitate il nostro sito www.laziorugby.it  




blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl