Lega Rugby. Findomestic S10. Risultati 16a

FACILI SUCCESSI PER GHIAL E OVERMACH, RISPETTIVAMENTE SU CONAD AQUILA (55-7) E CASINO' DI VENEZIA (49-5), CHE METTONO UNA SERIE IPOTECA SUI PLAY - OFF. NELL'ANTICIPO VITTORIA DEL CARRERE PETRARCA SULL'ADRIATIC ROVIGO PER 22-19 Parma, 22 aprile 2006 - Sedicesima giornata del Findomestic Super 10 segnata dal clamoroso colpo esterno dell'Amatori Catania, che espugna il campo dell'Arix Viadana per 20-15, facendo un importante passo in avanti verso la salvezza e segnando così anche la corsa play - off, visti i netti successi del Ghial Calvisano (55-7) sulla Conad L'Aquila e dell'Overmach Parma per 49-5 sul Casinò di Venezia.

13/apr/2007 13.39.00 Servizio risultati Legarugby Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

LEGA ITALIANA RUGBY D’ECCELLENZA

COMUNICATO STAMPA  n.142 -05/06

 

FINDOMESTIC SUPER 10: RISULTATI 16° TURNO. CLAMOROSO COLPO ESTERNO DELL’AMATORI CATANI CHE ESPUGNA VIADANA 20-15 E FA UN PASSO IN AVANTI VERSO LA SALVEZZA. FACILI SUCCESSI PER GHIAL E OVERMACH, RISPETTIVAMENTE SU CONAD AQUILA (55-7) E CASINO’ DI VENEZIA (49-5), CHE METTONO UNA SERIE IPOTECA SUI PLAY - OFF. NELL’ANTICIPO VITTORIA DEL CARRERE PETRARCA SULL’ADRIATIC ROVIGO PER 22-19

 

 

Parma, 22 aprile 2006 - Sedicesima giornata del Findomestic Super 10 segnata dal clamoroso colpo esterno dell’Amatori Catania, che espugna il campo dell’Arix Viadana per 20-15, facendo un importante passo in avanti verso la salvezza e segnando così anche la corsa play - off, visti i netti successi del Ghial Calvisano (55-7) sulla Conad L’Aquila e dell’Overmach Parma per 49-5 sul Casinò di Venezia. L’Arix, con il punto bonus aggancia comunque temporaneamente in quarta posizione l’Skg Gran, in attesa del posticipo di lunedì sera. Nelle retrovie, la vittoria sul Rovigo permette al Carrera di allontanarsi dalla zona calda, raggiungendo in classifica la Conad L’Aquila a quota 27.

L’Amatori Catania espugna quindi il campo dell’Arix Viadana con pieno merito, grazie ad una prestazione quasi perfetta soprattutto nel gioco di rimessa. L’Arix ha mostrato ancora una volta di soffrire troppo di discontinuità, minando così in maniera pesante la corsa verso i play - off, nonostante abbia raggiunto al quarto posto l’Skg Gran. Decisiva, ai fini della vittoria catanese, la ripresa: sotto 15-6 per la mete di Aguero e Saccà, l’Amatori, in dieci minuti, tra il 17 e il 27’, ribalta il risultato grazie alle due segnature di Galleschi e Cosa. L’Arix non riesce più a recuperare e finisce 20-15 per gli ospiti.

Tutto facile per i campioni d’Italia del Ghial Calvisano che si abbattono come una furia sulla malcapitata Conad L’Aquila: le quattro mete sono raggiunte in 36 minuti: a segno Kruger, Cagnoni, Vodo e Castrogiovanni, l’attenzione si sposta sull’esordio del figiano Nicky Little, capace di infilare 15 punti al piede. Nella ripresa solo accademia: in meta ancora Purll, Ghiraldini ed un meta tecnica per il finale di 55-7. Per la Conad è Birchall a segnare la meta della bandiera.

Torna al successo anche l’Overmach, che passa agevolmente sul Casinò di Venezia, incapace di ripetere l’exploit di due settimane fa in terra parmense quando vinse contro l’Skg. Importante il rientro in campo di Mazzariol, tra le fila ducali, che ha dato sicurezza ai propri compagni. Partita già chiusa nel primo tempo, quando l’Overmach infila un parziale di 23-0 in 27 minuti, con le mete di Galon e Pascu. Nella ripresa ancora in meta l’Overmach per tre volte: Orsi, Vosawai, Robert Barbieri e ancora Galon fissano il punteggio sul 49-5 e permettono ai gialloblù di conquistare anche il punto bonus.

Nell’anticipo delle 14, il Carrera Petrarca si aggiudica il 134esimo derby d’Italia con l’Adriatic Rovigo. Partita molto sentita, parte subito in avanti l’Adriatic Rovigo con Scanavacca che segna su piazzato al 4’, ma il Carrera, con tre calci di Preo, ribalta il risultato. Al 27’ cartellino giallo per il capitano rodigino e il Carrera ne approfitta subito: Rizzo conquista un pallone da una touche, rompe due placcaggi e segna. La risposta del Rovigo arriva ancora su calcio piazzato: prima con Leaega, in sostituzione di Scanavacca, temporaneamente out, poi con lo stesso Pepe, a seguito di un fallo che portava il giallo a Martin. La ripresa iniziava sulla falsa riga del primo tempo, con Padova ancora in avanti con il piede di Preo. Al 18’, un intercetto di Leaega permetteva all’Adriatic di riportarsi sotto sino al 19-16. La rimonta dell’Adriatic sembrava compiersi al 35’, quando Chiappini (subentrato a Scanavacca), metteva tra i pali il calcio del pareggio. Ma al 40’ era ancora Preo, su calcio piazzato a riportare definitivamente in avanti il Carrera. (segue)

 

 

  

Findomestic Super 10 - 16a giornata

Carrera Petrarca - Adriatic LNG Rovigo       22-19 (4-1)

Ghial Calvisano - Conad L’Aquila                  55-7 (5-0)

Overmach Parma - Casinò di Venezia         49-5 (5-0)

Arix Viadana - Amatori Catania                     15-20 (1-4)

Benetton Treviso - SKG Gran Parma           (lunedì 24 aprile, ore 20.30, diretta Sky Sport 2)

 

Classifica

Benetton Treviso* 60p; Ghial Calvisano 57p; Overmach Parma 54p; SKG Gran Parma* e Arix Viadana 47p; Adriatic LNG Rovigo 28p; Carrera Petrarca e Conad L’Aquila 27p; Amatori Catania ** 24p; Casinò di Venezia 18p.

Note: ** penalizzata di 4 punti  * una partita in meno

 

Prossimo turno - 17° giornata (r. 29/4/2006 ore 16.00)

Adriatic LNG Rovigo - SKG Gran Parma      (ore 14.00 diretta Sky Sport 2)

Conad L’Aquila - Carrera Petrarca Padova

Amatori Catania - Benetton Treviso

Casinò di Venezia - Arix Viadana     

Overmach Parma - Ghial Calvisano             (lunedì 1° maggio, ore 20.30, diretta Sky Sport 2)

 

 

TABELLINO:

Impianti sportivi “Memo Geremia” - Padova

Carrera Petrarca vs Adriatic LNG Rovigo  22-19 (pt 16-9)

Arbitro: Giulio De Santis (Roma)

Marcatori: Pt: 4' cp Scanavacca; 10' cp Preo; 15' cp Preo; 23' cp Preo; 30' m Rizzo tr Preo; 37' cp Leaega; 43’ cp Scanavacca St: 2' cp Preo; 18' m Leaega tr Scanavacca; 35' cp Chiappini; 40' cp Preo.  

Carrera Petrarca: Carrizo; Onori, Fradua, Jewell, Lopez Gonzales; Preo, Martin; Galatro, Bezzati, Leonardi E. (25' st Bresolin); Davis, Llanos; Brancalion (10' st Materalia), Vidal (35' st Codo), Rizzo (24' st Boccalon). All. Roux

Adriatic LNG Rovigo: Khamashuridze; Melotto, Leaega, Salvan, Dolcetto; Scanavacca (31' st Chiappini), S. Canale; Padrò, Barion, Motu; Reato, Badocchi; Rondinelli (15' st Sclosa), De Bellis (10' st Damiano), Sclosa (9' st Gasparini). All. A. Canale

Ammoniti: Pt: 27' Scannavacca; 43' Martin; st: 43' Boccalon; 43' Sclosa

Findomestic Man of The Match: Preo (Carrera)

Punti conquistati in classifica: Carrera 4, Adriatic 1

 

           

Simone Sommi

LIRE Servizio risultati

serviziorisultati@legarugby.it

uff. 0521. 463084

fax. 0521. 467500

mob. +39. 348.444.04.39

 

Diego Antenozio

LIRE Resp. comunicazione

diegoantenozio@yahoo.it

mob. +39. 335.200.115

 

 
Servizio Risultati
Lega Italiana Rugby Eccellenza
Via Viotti, 7 - 43100 Parma
Tel. 0521.469.053 - 463.084
Fax 0521.467.500
serviziorisultati@legarugby.it
www.legarugby.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl