Primavera Rugby: la seconda finale alla Capitolina (Com. 21/07)

01/mag/2007 13.10.00 U.S. Primavera Rugby Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Primavera Rugby: la seconda finale alla Capitolina(Com. 21/07)

 

Primavera vs Capitolina è terminata con il risultatodi 14-16 che potrà consentire alla Capitolina, Namau permettendo, di disputarela finalissima del 13 maggio per la promozione in B.


Espletato l’aspetto notarile bisogna parlare della splendida edemozionante giornata di rugby che si è svolta nella cornice dello stadioFlaminio. La gara Capitolina-Parma del super 10, che ha preceduto lasemifinale di serie C, è quella conclusiva del campionato, ma non verràricordata per particolari emozioni se non l’errore dello speaker perl’attribuzione a Nanni Moretti della realizzazione di un calcio piazzato:emozioni che invece non mancheranno nella gara Primavera vs Capitolina.

 
Si inizia alle 18 puntuali in un clima elettrizzante dopo la consegna delletarghe del trentennale della Primavera ai giocatori Emanuele Leonardi e MicheleSepe cresciuti nel suo vivaio e dopo le note di Maledetta Primavera; i primiventi minuti vedono il predominio territoriale da parte della Primavera masenza incassare punti, al 21’però arriva un calcio piazzato di Alverà che consente di sbloccare ilpunteggio; al 26’l’URC si affaccia nella metà campo avversaria e conquista un calcio cheCurti piazza è 3-3; dopo due minuti Salera ben piazzato e protetto dal proprioschieramento coglie un drop da trenta metri è 6-3; nella fase finale del tempol’URC tenta con azioni rapide dei trequarti di raggiungere la meta, ma ladifesa della Primavera è attenta con placcaggi anche disperati, esemplarequello di Socciarelli: la partita è bella ed aperta e si va al riposo.


Al 1’del secondo tempo si infortuna De Carli, la ferita non gli consentirà dirientrare, ed è la volta di Sepe; all’8’ calcio piazzato di Curtied è 6-6, la pressione della Capitolina aumenta ma in maniera saltuaria,territorio e possesso rimangono prevalentemente alla Primavera; al 23’ Gargiulo esceper Peluso che piazza un calcio conquistato in quel momento è 9-6, ma treminuti dopo Curti riporta il risultato in parità 9-9; mancano ormai quattrominuti al termine della gara che sembra avviarsi al risultato di parità, giustoma stretto per la Primavera, ma non è così, la Capitolina continua adesercitare pressione che le consente di intercettare un pallone calciato versola touche da Alverà, dopo vari rimbalzi del pallone viene marcata la meta, è9-14, e dopo la trasformazione 9-16.

 

Per effettuare la trasformazione era stato impegnatomolto tempo ed ormai mancava un minuto sufficiente per consentire allaPrimavera di raggiungere e giocare una touche dai cinque metri che esaltava larabbia del pacchetto di mischia e consentiva a Sepe di marcare la meta è 14-16,il tempo è scaduto manca solo il tentativo di trasformazione che potrebberiportare il risultato in parità, Peluso tenta ma il pallone esce di poco.
Il tempo è scaduto, la partita finita: al centro del campo i giocatori sisalutano e vengono applauditi dal pubblico che ha assistito ad una gara intensache solo il referto dell’arbitro cataloga in serie C.


Una nota di rilievo va fatta sul pubblico; al termine della gara del super10 èaumentato in numero tale che di certo non avrebbe potuto trovare posto nellatribunetta del campo 1 dell’Acquacetosa né tantomeno dietro la rete dapollaio del campo 2: notava qualcuno nel dopopartita che forse hanno più amicie parenti i giocatori delle due squadre che gli argentini del super10.


La stagione sportiva continua e l’esperienza maturata nella giornataodierna sarà importante patrimonio di quelli che la hanno vissuta.


Il tabellino: Finocchi, Pompei, Socciarelli, Zileri, Gargiulo (al 63’ Peluso),Salera, Alverà, Silvestri, Di Luia (al 64’ Urbanetti), Filogamo (al 72’ Guerrini), DeCarli (al 41’Sepe), Veneri, Trizza, Bartone (al 49’ Piedimonte), Marchegiani (al 75’ Severini).


Segnature: 21’calcio piazzato Alverà, 26’calcio piazzato Curti, 28’drop Salera, 8’calcio piazzato Curti, 23’calcio piazzato Peluso, 26’calcio piazzato Curti, 36’meta trasformata URC, 40’meta Sepe.

 

http://www.usprimaverarugby.it/                                                                                                                                               

 

 

 

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl