6 NAZIONI: IN VENDITA I BIGLIETTI PER LE GARE ESTERNE

Italia Rugby informa che chi fosse interessato a seguire la Nazionale Italiana

17/nov/2003 16.27.24 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Roma, 17 novembre 2003

6 NAZIONI: IN VENDITA I BIGLIETTI PER LE GARE ESTERNE

Roma - La Federazione Italia Rugby informa che chi fosse interessato a seguire la Nazionale Italiana in occasione delle partite esterne dell’RBS 6 Nations 2004 può richiedere i biglietti entro il 15 dicembre 2003 all’Ufficio di Presidenza della FIR.

Queste le categorie di prezzo per ciascuna delle 3 partite esterne della Nazionale e le modalità di acquisto dei tagliandi:

 

Francia - Italia (Parigi, 21 febbraio 2004): €90,00, €56,00, €34,70, € 22,40

Irlanda - Italia (Dublino, 20 marzo): €70,00; € 60,00; €25,00.

Galles  - Italia (Cardiff, 27 marzo): €42,00; € 32,00.

 

Le richieste dei biglietti dovranno essere effettuate all’Ufficio di Presidenza FIR (Tel: 06/36857848; Fax: 06/36857853; email: presidenza@federugby,.it) corredate da bonifico bancario attestante l’avvenuto pagamento dei biglietti richiesti. Le coordinate bancarie della FIR sono le seguenti:

-          Federazione Italiana Rugby, Banca Nazionale del Lavoro, Ag.CONI, C/C 8729; ABI: 01005; CAB 03309

Si ribadisce che le domande dovranno pervenire in Federazione entro e non oltre il 15 dicembre 2003. Le spese di spedizione dei biglietti sono a carico dei destinatari.

 

STAGIONE 2003-2004: TUTTI GLI APPUNTAMENTI DELLE NAZIONALI

DAL 6 NAZIONI AI MONDIALI U21 E U19

Roma-La Commissione Tecnica Federale della Federazione Italiana Rugby ha definito gli impegni agonistici delle varie Nazionali per la stagione 2003-2004.

La Nazionale maggiore, reduce da un intenso 2003, che ha visto gli azzurri di John Kirwan chiudere al quinto posto nel Sei Nazioni e sfiorare l’accesso ai quarti di finale ai Mondiali, sarà impegnata dal 15 febbraio al 27 marzo nell’edizione 2004 dell’RBS Six Nations (15 febbraio a Roma con l’Inghilterra, 21 febbraio a Parigi con la Francia, il 6 marzo a Roma con la Scozia, il 20 marzo a Dublino con l’Irlanda e, infine, il 27 marzo a Cardiff contro il Galles), a cui farà seguito un breve tour in Romania e Giappone in programma a giugno. A novembre, infine, sono in programma due test match in Italia (sedi e date da definire) contro Stati Uniti e Canada. La settimana precedente alla partita d’esordio nel 6 Nazioni, come tradizione, l’Italia affronterà nell’All Star Game il Xv composto dai migliori stranieri che militano nel Super 10.

Solo due invece gli appuntamenti per la Nazionale “A” dopo l’annullamento del 6 Nazioni “riserve”: il 20 febbraio la Nazionale cadetta sarà in campo a Grenoble contro la Francia “A” e un mese dopo, in Italia (sede ancora da definire), affronterà l’Inghilterra “A”.

Il 2004 sarà un anno intensissimo per la nazionale U21, che prenderà parte al 6 Nazioni di categoria e che in giugno sarà in Scozia per la Coppa del Mondo. Appuntamento iridato, ad aprile in Sudafrica, anche per l’U19, che a gennaio affronterà in trasferta (probabilmente a Cardiff) il Galles per poi ospitare a Cosenza, il 14 febbraio, i pari età dell’Inghilterra per poi completare la fase di avvicinamento ai Mondiali sudafricani con un test interno con la Scozia U19 nei primi giorni di marzo (sede da definire).

Calendario interessante anche per l’U18: ad aprile gli azzurrini vestiranno i panni dei padroni di casa per la Coppa FIRA 2004, le cui sedi non sono state ancora stabilite. L’U18 azzurra arriverà al FIRA dopo aver sostenuto in febbraio un quadrangolare con i pari età gallesi, la Spagna U19 e il Portogallo U19 e aver affrontato in trasferta, il 27 o il 28 marzo, i pari età irlandesi.

Molteplici saranno anche le occasioni per vedere in campo l’U17, che tra febbraio e aprile scenderà in campo 5 volte in test match  e, dal 4 al 9 aprile, sarò impegnata in Inghilterra nel festival Internazionale U16.

Appuntamenti internazionali anche per l’U16: una Selezione Azzurra affronterà a Imperia, a maggio, una Selezione di pari età della Costa Azzurra. Ancora da definire, invece, l’attività dell’Italia U15, dell’Italia Seven e dell’Italia Femminile.

 

 

 

CORSI DI PERFEZIONAMENTO IN PSICOLOGIA DELLO SPORT

Roma- La Scuola Superiore di Psicologia dello Sport, per soddisfare le esigenze di chi è interessato a questo ramo della psicologia, ha strutturato i corsi per l’anno accademico 2003/2004 in tre moduli progressivi, al fine di fornire le conoscenze più attuali ad iscritti che presentino differenti livelli di preparazione.

In sintesi, i tre moduli didattici sono i seguenti: 1° - Corso Base; 2° -  Master; 3° - Corso di Perfezionamento.

Per ulteriori informazioni sui costi dei corsi è possibile contattare la Scuola Superiore di Psicologia dello Sport al numero di telefono 06/3722859 o all’indirizzo email aipspr@libero.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl