IL PLAUSO DEL CONSIGLIO FEDERALE ALLO STORICO MONDIALE AZZURRO

A L Aquila, la sfida n° 101 tra Conad

28/nov/2003 17.19.02 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Roma, 28 novembre 2003

 

IL PLAUSO DEL CONSIGLIO FEDERALE

ALLO STORICO MONDIALE AZZURRO

Roma – Si è riunito oggi a Roma  - per la prima volta dopo la conclusione dei Mondiali australiani -   sotto la presidenza di Giancarlo Dondi, il Consiglio Federale della FIR con numerosi temi all’ordine del giorno.

Nella seduta mattutina è stata presentata la relazione finale sulla  Coppa del Mondo australiana.  Il Consiglio Federale, ascoltata la relazione illustrata da Giancarlo Dondi con l’intervento dei Consiglieri Federali che hanno seguito l’evento in loco, ha espresso il proprio plauso tanto ai giocatori che allo staff azzurro.

I lavori sono proseguiti nel pomeriggio e si concluderanno nella giornata di domani.

 

SUPER 10, PRESENTAZIONE DELLA 5° GIORNATA

Parma – Si prospetta un weekend ricco di emozioni quello della 5° giornata del Findomestic Super 10 che, dopo i risultati sorprendenti della settimana scorsa, vede una situazione di classifica quanto mai aperta.

Occhi puntati in particolare su Rugby Roma, Conad L’Aquila e ARD Rovigo chiamate a confermare i risultati positivi che ne hanno rilanciato la competitività nel torneo.

La compagine capitolina attende sul terreno amico del “Tre Fontane” un SKG GrAN Parma desideroso di riscattare la sconfitta interna subita dalla Conad. Ancora top secret la formazione di casa, mentre Romagnoli dinamizza il reparto di mischia con l’inserimento del tongano Vaki.

A L’Aquila, la sfida n° 101 tra Conad e ARD Rovigo potrebbe trasformarsi da scontro diretto in chiave salvezza ad assalto alla zona play-off. Gli abruzzesi confermano in blocco il XV di sette giorni fa col giapponese Itoh in cabina di regia, mentre nelle file ospiti torna Wium a dare ancora più sostanza e peso ad un pack capace di imporre la propria legge alle migliori formazioni del campionato.

L’incontro che potrebbe ridisegnare le ambizioni di tre nobili del rugby italiano si gioca a Parma, dove Overmach e Safilo Petrarca sono chiamate a riscattare le recenti delusioni. La compagine di Ghini punta a recuperare le posizioni di testa dopo la battuta d’arresto in casa dei Campioni in carica, potendo disporre della quasi totalità dell’organico. Stessi obiettivi ma situazione opposta in casa patavina dove Ambrosio deve fare i conti con numerose assenze di spicco.  Calvisano ospita il primo derby tutto bresciano dell’Eccellenza con Ghial e Admo Leonessa alla caccia di certezze e punti. Per la compagine di Doucet da verificare se lo shock della sconfitta subita a Rovigo è stato assorbito; nel XV guidato da Vaea, che presenta ben 7 ex giallo-neri nelle sue file e il rientro del n.8 Kingi, c’è un bisogno disperato di punti necessari ad abbandonare l’ultimo posto della classifica. Nel posticipo domenicale su RAI Sport Satellite, saranno di scena a Viadana le corazzate Arix e Benetton Treviso. Novità interessanti nella compagine lombarda che recupera la cerniera mediana Mazzantini e Feeney rimasti vittime in settimana di leggeri infortuni. Nel Benetton tornano campo due pezzi da novanta quali Carlo Checchinato e Pierre Ribbens. Diretta domenica alle 14.55, telecronaca a cura di Andrea Fusco e commento tecnico di Lino Maffi.

 

Il Programma della 5° Giornata

Sabato 29 novembre ore 14.30

Conad L'Aquila v ARD Rovigo

Ghial Calvisano v ADMO Leonessa Brescia

Rugby Roma v SKG GrAN Parma

Overmach Rugby Parma v Safilo Petrarca Padova

 

Domenica 30 novembre – diretta RAI Sport satellite 14.55

Arix Viadana v Benetton Treviso

CLASSIFICA: Benetton Treviso 18p, Arix Viadana 15p, Overmach Parma e Ghial Calvisano 14p, Safilo Petrarca 11p; Conad L’Aquila, Rugby Roma e SKG GrAN Parma 6p, ARD Rovigo 5p; ADMO Leonessa 2p.

 

 

ULTIME DALLE SEDI

 

Sabato 29 novembre 2003  - ore 14.30

 

Stadio “Tommaso Fattori”

CONAD L’AQUILA v ARD ROVIGO

Arbitro: Alberto Bruzzone (Genova)

GdL: Sironi (Colleferro), Sbordone (Roma) Quarto Uomo: Mortet (Viterbo)

 

Confronti diretti: 100 

Vittorie: L’Aquila 43, Rovigo 47, pari 10

 

Conad L’Aquila. Formazione probabile: Rossi; Napoli, N.Canavosio, Cagnolo, Scipioni; Itoh, Ajac; Brignoni, Caione, Tagliavento; Lopez, Parisse; Rapetti, Mazino, Sanchez. A disposizione: Tripodi, Soccorsi, Alfonsetti, Sorrentino, Fontanazza, Hostiè, Carpente.

 

ARD Rovigo. Formazione probabile: Sauan; Gnesini, Candian, Martin, Pellegrini; Scanavacca, Loughnan; Dal Maso, Ayala, Wium; Lupato, A.Pavanello; Boccalon, Codo, Giorgadze. A disposizione: Sclosa, P.Baratella, Marchetto, Barion, Dolcetto, Cavecchia, Re (Cavaglieri).

 

 

Stadio “San Michele”

GHIAL CALVISANO v ADMO LEONESSA BRESCIA

Arbitro: Carlo Damasco (Napoli)

GdL: Morandin (Padova), Commone (Napoli) Quarto Uomo: Conte (Napoli)

 

Confronti diretti: inedito

 

Ghial Calvisano. Dopo lo stop di Rovigo la squadra ha dovuto rivedere alcune impostazioni tattiche che hanno impedito un gioco fluido e una veloce trasmissione dell’ovale. Lo staff tecnico ha deciso di comunicare il XV di partenza un ora prima del calcio d’inizio cercando di dare uno stimolo maggiore alla squadra.

 

ADMO Leonessa Brescia. Formazione annunciata: Onori, Beccalli, Federzoni, Arboit, Madigan; Wakarua, Cavalleri; Kingi, Ricciardo, Soffredini (Gonzalez); Lanzi, Denhardt; Pereyra, Saviozzi, Rouyet. A disposizione: Coletti, Marengoni, Gonzalez (Vella), Sonetti, Pastomerlo, Colosso, Casagrande.

 

 

Stadio “Tre Fontane”

RUGBY ROMA v SKG GRAN PARMA

Arbitro: Nereo Dordolo (Udine)

GdL: Passacantando (L’Aquila), Gregoricchio (Udine) Quarto Uomo: Crivellini (Udine)

 

Confronti diretti: 4

Vittorie: Roma 2, GrAN Parma 2

 

Rugby Roma. I convocati: Mazzi L., Palladino, Corona, Roux, Gentile, Goosen, Mazzi G., Lo Greco, Ausiello, Gorla, Di Luia, Bencetti, Montella, Patrizi, Gouws, Lessing, De Luca, Buhrmann, Booyse, Leonardi, Rogers, Russo.

SKG GrAN Parma. Formazione annunciata: Cook; M.De Rossi, Saccà, Caffaratti, Varrella; Mazzariol, Frati; Candiago, Vaki, Mannato; Myburgh, Minello; Artal, Festuccia, Livrieri. A disposizione: Gatti, Goegan, Lopez, Pulli, Vaggi, Villagra, Galante.

 

 

Stadio “Sergio Lanfranchi

OVERMACH RUGBY PARMA v SAFILO PETRARCA PADOVA

Arbitro: Mauro Dordolo (Udine)

GdL: Pennè (Milano), Lento (Udine) Quarto Uomo: Zilli (Udine)

 

Confronti diretti: 101

Vittorie: Rugby Parma 28, Petrarca 62, pari 11

 

Overmach Rugby Parma. Sandro Ghini annuncerà la formazione che domani scenderà in campo contro il Padova solamente dopo l’allenamento del primo pomeriggio in programma per le ore 13,45 a Moletolo. Il tecnico giallo- blu potrà contare su quasi tutta la rosa, a parte gli infortunati Alejandro Canale e Guidetti. Aggiornamenti nel pomeriggio sul sito LIRE (www.rugbyeccellenza.it).

 

Safilo Petrarca Padova. Formazione annunciata: Soler; Baroni, Barbini, Salvan, Francesio; Orquera, Gentile; Nelson, Cenedese, Ventricelli; Laufs, Tumiati; Muraro, Damiano, Menapace (Rizzo). A disposizione: Rizzo (Menapace), Ferraro, Matteralia, Ghiraldini, Brandizzi, Marcato, Chillon.

 

 

Domenica 30 novembre 2003 – ore 15.00 – Diretta RAI Sport Satellite

Stadio “Luigi Zaffanella

ARIX VIADANA v BENETTON TREVISO

Arbitro: Giulio De Santis (Roma)

GdL: Vancini (Milano), Rosamilia (Colleferro) Quarto Uomo: Cerci (Colleferro)

 

Confronti diretti: 16

Vittorie: Viadana 7, Treviso 9

 

Arix Viadana.

Formazione annunciata: Steyn; Robertson, Masi, Pedrazzi, Beim; Feeney, Mazzantini; Hayter, L.Persico, Phillips; Bowman, Bezzi; Brancalion, Jimenez, Savi. A disposizione: De Bellis, Bocchini (Gazzola), Gumiero, Angeloni; Zanchi, Ceppolino, Dolcetto.

 

Benetton Treviso. Turn over previsto per Manuel Dallan, Jaco Erasmus, Orlando, Perziano e Properzi. Ancora indisponibili gli infortunati Gritti, Ongaro (stiramento per entrambi), Picone (frattura a tre costole), Pozzebon (colpo al costato), e i giovani Di Santo e Montani destinati all’under 21. Craig Green recupera due pedine importanti e di grande esperienza quali Carlo Checchinato e Pierre Ribbens, e spedisce dentro l’estremo Mason al quale era stato concesso un turno di riposo sabato scorso. Sabato mattina prevista alle ore 11 rifinitura decisiva, la formazione verrà annunciata nel primo pomeriggio alla vigilia della partenza per Viadana.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl