RUGBY! Magazine SuperCup 2007: Viadana sugli scudi

05/ott/2007 22.49.00 Stampa Lega Rugby Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
RUGBY! Magazine SuperCup 2007

 

Stadio “L. Zaffanella - Viadana (Mn)

Montepaschi Viadana - Benetton Treviso 12 - 6 (Pt. 6-6)

Arbitro: Mauro Dordolo (Udine)

Guardalinee: A. Falzone, F. Lento

4° Uomo: G. Maratini

Marcatori: Pt. 20’cp Howarth, 39’cp Goosen, 42’cp Howarth, 45’ cp Goosen; St. 4’cp Howarth, 40’cp Pilat

Montepaschi Viadana: Pedersen; Spadaro (35‘st Bortolussi), Reid, Law, Mariani; Howarth (35‘st Pilat), McGrath (cap.); Benatti, Harding (18’st Persico), Birchall; Geldenhuys, Bezzi (28‘st Vella); Rouyet, Ferraro (30’st Moretti), Milani (30’st Sciamanna). All.: Love-Wood

Benetton Treviso: Williams; Sartoretto, Horak, Sgarbi, Mulieri; Goosen (cap.), Semenzato; Johnson (24’st A. Pavanello), Palmer, Ansell; E. Pavanello, Kingi; Riva (43’pt A. Ceccato), Vidal (18’st E. Ceccato), De Gregori (30’st Mucciniat). All.: Smith-Properzi

Ammoniti: 19’pt Goosen (Benetton Treviso)

Premio miglior marcatore Peroni: Calvin Howarth (Montepaschi Viadana)

Rugby! Magazine Man of the Match: Andrea Benatti (Montepaschi Viadana)

Spettatori: 3149

 

Il racconto del match 

 

Primo Tempo

 

4’: Parte forte Treviso, MPS disattento nella difesa in linea soffre i cambi di traiettoria repentini di Williams.

5’: c.p. sbagliato di Howarth (fallo Benetton su punto d’incontro a terra) da 30 mt. ca.

12’: Treviso è molto aggressivo sui punti d’incontro: sono già 3 le contro-ruck subite su impostazione del MPS, che è lento nel creare le fasi sequenziali.

19’: accelerazione improvvisa Viadana, Pedersen trova il canale giusto e Goosen è costretto al fallo pesante di anti-gioco all’altezza dei 22 per fermarlo. E’ cartellino giallo, il nuovo tentativo di Howarth, decentrato sulla destra, centra i pali:

20’ MPS 3 - BENETTON 0

27’: la partita è spezzettata, Treviso meglio in fase aperta ma MPS sfrutta bene una leggera superiorità in chiusa: al rientro di Goosen il punteggio è fermo sul 3 a 0, la superiorità numerica non produce effetto negli effetti viadanesi.

35’: la partita si stabilizza nella fascia di centrocampo, MPS commette troppi errori di handling e non riesce a penetrare la difesa biancoverde, ottimamente registrata sulla cerniera Johnson-Goosen-Horak.

39’: c.p. Goosen all’altezza dei 10 mt. in attacco per fuorigioco viadanese

39’ MPS 3 - BENETTON 3

42’: fallo Treviso sul calcio di rinvio MPS, Howarth non sbaglia il calcio pur da posizione decentrata

42’ MPS 6 - BENETTON 3

43’: sostituzione Benetton: esce il n.3 mark Riva, entra il n. 17 Andrea Ceccato

45’: ultimo minuto di recupero, fallo di Viadana su un punto di incontro a centrocampo. Goosen dalla piazzola non sbaglia e pareggia il risultato. Squadre negli spogliatoi per la pausa.

45’: MPS 6 - BENETTON 6

4’: Parte forte Treviso, MPS disattento nella difesa in linea soffre i cambi di traiettoria repentini di Williams.

5’: c.p. sbagliato di Howarth (fallo Benetton su punto d’incontro a terra) da 30 mt. ca.

12’: Treviso è molto aggressivo sui punti d’incontro: sono già 3 le contro-ruck subite su impostazione del MPS, che è lento nel creare le fasi sequenziali.

19’: accelerazione improvvisa Viadana, Pedersen trova il canale giusto e Goosen è costretto al fallo pesante di anti-gioco all’altezza dei 22 per fermarlo. E’ cartellino giallo, il nuovo tentativo di Howarth, decentrato sulla destra, centra i pali:

20’ MPS 3 - BENETTON 0

27’: la partita è spezzettata, Treviso meglio in fase aperta ma MPS sfrutta bene una leggera superiorità in chiusa: al rientro di Goosen il punteggio è fermo sul 3 a 0, la superiorità numerica non produce effetto negli effetti viadanesi.

35’: la partita si stabilizza nella fascia di centrocampo, MPS commette troppi errori di handling e non riesce a penetrare la difesa biancoverde, ottimamente registrata sulla cerniera Johnson-Goosen-Horak.

39’: c.p. Goosen all’altezza dei 10 mt. in attacco per fuorigioco viadanese

39’ MPS 3 - BENETTON 3

42’: fallo Treviso sul calcio di rinvio MPS, Howarth non sbaglia il calcio pur da posizione decentrata

42’ MPS 6 - BENETTON 3

43’: sostituzione Benetton: esce il n.3 mark Riva, entra il n. 17 Andrea Ceccato

45’: ultimo minuto di recupero, fallo di Viadana su un punto di incontro a centrocampo. Goosen dalla piazzola non sbaglia e pareggia il risultato. Squadre negli spogliatoi per la pausa.

45’: MPS 6 - BENETTON 6

 

 

SECONDO TEMPO

 

1’: Nessuna sostituzione da entrambe le parti. Pedersen colpito duro sulla prima palla giocata, fortunatamente si rialza senza conseguenze.

4’: fallo Benetton fuori ai 22, Howarth non sbaglia e centra i pali.

4’: MPS 9 - BENETTON 6

6’: sulla reazione Treviso guadagna territorio e subisce un fallo di antigioco in zona piazzabile. Goosen sbaglia di un niente ed il punteggio non cambia.

10’: folata MPS in attacco, Law trova il gap oltre la difesa e tenta il riciclo senza riuscire. Treviso lo blocca però fallosamente e concede un piazzato da facile posizione. Incredibilmente, Howarth sbaglia nello stupore generale.

16’: la partita si accende, con Treviso che tenta l’affondo dentro i 22 di casa senza trovare però il canale giusto. La difesa MPS risponde recuperando una palla vagante e muovendola con un calcio rasoterra in territorio nemico. Difficile salvataggio in recupero della Benetton, che sbroglia a fatica.

18’: doppia sostituzione. Per la Benetton esce Vidal ed entra Enrico Ceccato. Per la MPS esce Harding ed entra Lance Persico.

21’: su palla contestata a terra all’altezza dei 10 mt in campo viadanese, l’arbitro Dordolo vede un’entrata laterale MPS e decreta la punizione per Treviso. Si va in rimessa laterale a ridosso della bandierina, poi Viadana recupera e sbroglia con un ottimo calcio di Reid.

24’: sostituzione Treviso. Esce Johnson ed entra Antonio Pavanello.

28’: sostituzione MPS. Esce Bezzi ed entra Vella.

29’: MPS preme all’altezza dei 22 mt ma non trova il varco giusto, Treviso è in difficoltà e non trova la soluzione giusta per spostare

30’: sostituzioni da entrambe le parti. per MPS escono Ferraro e Milani ed entrano Moretti e Sciamanna. Per Treviso esce De Gregori ed entra Mucciniat.

33’: Treviso tenta la reazione e muove palla in attacco, MPS reagisce

35’: altri cambi per Viadana. Pilat entra al posto di Howarth, Bortolussi al posto di Spadaro.

39’: Viadana attacca con decisione su calcio di liberazione dai propri 22, Muliebri controlla male e concede il recupero ai trequarti viadanesi. Goosen placca alto Mariani tra i 10 mt e i 22 mt in zona Treviso, Dordolo concede la punizione e Pilat non sbaglia. Il quarto uomo assegna 4’ di recupero.

40’ : MPS 12 - BENETTON 6

 

 

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl