Comunicato ASD Jesolo Rugby 15/10/07

15/ott/2007 12.20.00 A.S.D. Jesolo Rugby Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
ASD Jesolo Rugby - Oderzo Rugby 15-10

Ottimo risultato per lo Jesolo che cancella lo zero dalla classifica
già alla seconda giornata. Fedrigo e Costantin, in emergenza con i
trequarti, si devono inventare una linea arretrata che vede la terza
Dalla Pria schierato a centro e gli "esordienti" Zanin ad estremo e
Colosetti all'ala.
La cronaca vede l'Oderzo subito in avanti che costringe lo Jesolo
nella propria area dei 22 metri. Da uno dei numerosi calci di
punizione assegnati per gioco a terra o ruck non regolamentare,
l'apertura opitergina punisce i padroni di casa mettendo a segno un
facile piazzato. Lo Jesolo tenta di reagire con delle belle giocate al
largo, che spesso si esauriscono con un nulla di fatto per l'ottima
difesa degli ospiti o per banali errori di controllo della palla.
Ma è dalla mischia che arrivano i primi punti: Polarti conquista una
rimessa laterale a 10 metri dalla linea di meta avversaria e dopo
un'ottima spinta di tutto il pack, Gambarotto non può far altro che
schiacciare in meta. Rozzino fallisce la trasformazione.
Ora lo Jesolo sembra aver ritrovato fiducia, ma non ha fatto i conti
con l'Oderzo che prima del cambio campo fallisce anche un calcio di
punizione. Il punteggio rimane invariato fino alla ripresa, quando
sempre da rimessa laterale, Rizzo schiaccia oltre la linea alla sua
prima apparizione con la maglia dello Jesolo. Zanin trasforma con un
preciso drop e poco dopo si ripete realizzando altri 3 punti da calcio
di punizione.
Proprio quando la partita sembra in mano allo Jesolo, l'Oderzo si
scatena e ritorna prepotentemente in attacco, complice la stanchezza
di alcuni jesolani. L'unica meta opitergina, infatti, arriva al 76° da
una partenza del numero 8 dopo una serie di mischie ripetute sui 5
metri jesolani.
Dopo 2 minuti di recupero, l'arbitro decreta la fine dell'incontro che
vede i padroni di casa vittoriosi per 15 a 10.
Soddisfazione per il risultato anche da parte della Società, nella
persona del presidente Martinello che si è complimentato con i
giocatori per la bella prova di carattere.

JESOLO: Zanin, Rachello, Dalla Pria (22? IIt Bortoletto), Fedrigo,
Colosetti, Cancellier (32? IIt Plumitallo), Rozzino, Gambarotto M.,
Cibin, Ferrari Riccardo (38? It Ferrari Enrico), Vedovo, Polarti, Di
Raimondo (40? It Fornaro), Rizzo (27? IIt Tadiè), Basso

ODERZO: Da Ros, Paressi, Damo, Fagotto, Cerna, Bozzo, Balliana, Zoia,
Grando, Martin, Furlan, Santarosa,Sordi, Corona, Sanson.

MARCATORI: 3? It Bozzo cp, 11? It Gambarotto m, 2?IIt Rizzo m Zanin
tr, 16? IIt Zanin cp, 36? IIt Santarosa m Bozzo tr

NOTE: esordio nelle fila jesolane per Enrico Ferrari, Andrea Rizzo,
Matteo Zanin e Mauro Colosetti.

--
ASD Jesolo Rugby
Via Oriente 44
30016 Lido di Jesolo (VE)
comunicazione@jesolorugby.it
www.jesolorugby.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl