NASCE LA WEB COMMUNITY DI FEDERUGBY.IT

04/dic/2003 16.14.03 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

Roma, 4 dicembre 2003

 

NASCE LA WEB COMMUNITY DI FEDERUGBY.IT

DA DOMANI UNA MAIL PER TUTTE LE 422 SOCIETA’ ITALIANE

Roma – Da domani le 422 Società affiliate alla Federazione Italiana Rugby entreranno a far parte della nuova Web Community legata al sito ufficiale della FIR, www.federugby.it.

Un servizio innovativo, realizzato da Atleticom.it, provider della Federazione, e dalla Federazione stessa, che metterà a disposizione di tutti i club una casella di posta elettronica personalizzata. 

Il Presidente Giancarlo Dondi ha inviato in data 1 dicembre una lettera a tutti i club comunicando loro l’iniziativa e fornendo i dati necessari per usufruire del servizio, ovvero l’indirizzo email, il nome utente e la relativa password.

Ogni società, dunque, avrà a propria disposizione un indirizzo del tipo: nomesocietà@federugby.it

Accedere alla propria casella di posta elettronica sarà semplicissimo: dopo essersi collegati al sito internet www.federugby.it sarà necessario dapprima inserire il proprio nome utente e la propria password nei campi relativi, cliccando successivamente sul tasto “Login”. 

Al primo accesso alla propria casella email l’utente troverà una lettera di benvenuto, mentre sul sito sarà possibile consultare, nella sezione “Elenco Società”, tutti gli indirizzi di posta elettronica dei club affiliati, che potranno così comunicare costantemente tra loro, scambiarsi idee e mantenersi in contatto. Da mercoledì 10 dicembre, inoltre, tutte i club nazionali riceveranno sulla propria email i Comunicati Stampa quotidiani della FIR e tutte le comunicazioni federali.

 

COPPE EUROPEE ALL’INSEGNA DI BRESCIA

ANTICIPI PER GHIAL CALVISANO E ADMO LEONESSA

WAKARUA RICOSTITUISCE IL TANDEM CON BEN MEYER

Roma –  Prenderanno il via domani l’Heineken Cup e il Parker Pen Challenge Cup, le Coppe Europee del rugby che vedono ai nastri di partenza tutte e dieci le formazioni del massimo campionato italiano.

Curiosamente, le prime italiane a fare il proprio esordio in Coppa saranno, domani sera, le due rappresentanti del rugby bresciano: il Ghial Calvisano (Heineken Cup) e la neopromossa ADMO Leonessa Brescia (Parker Pen), entrambe alle prese con due appuntamenti difficili.

Il Calvisano affronterà domani sera a Bridgend (ore 19.30 locali) il superclub dei Celtic Warriors, mentre i bresciani guidati dall’azzurro Rima Wakarua saranno di scena a Rovato (calcio d’inizio alle 20.00) contro una delle formazioni più competitive del Super 16 francese, il Montferrand, capace di schierare nazionali del calibro di Magne, Rougerie, Marsh e Merceron.

La comitiva del Ghial Calvisano, dopo la sveglia alle 4 del mattino, è volata stamani a Londra, raggiungendo successivamente in pullman la cittadina gallese di Bridgend, dove staff e giocatori sono giunti intorno alle 12.30 locali sostenendo un leggero allenamento per eliminare le tossine accumulate durante il viaggio.

Per la partita con i Celtic Warriors il tecnico Gilbert Doucet lascerà in panchina gli azzurri Perugini e De Rossi e il neozelandese Griffen, con Canavosio mediano di mischia dal primo minuto.

Laconico il pronostico del DS giallonero Claudio Appiani: “Cercheremo di dare il massimo nonostante la stanchezza derivante dal viaggio. Siamo consapevoli di affrontare un avversario altamente competitivo come i Celtic Warriors, in grado di mandare in campo numerosi nazionali gallesi reduci dalla Coppa del Mondo”.

Impegno non semplice anche per l’ADMO Leonessa Bresica di Matt Vaea, che non schiererà alcune delle sue pedine fondamentali (capitan Lanzi, Soffredini, Kingi, Pereyra, Beccalli, Rouyet)  per affidarsi alla freschezza di alcuni elementi sin qui poco utilizzati in Super 10. Nel corso della gara contro il Montferrand Vaea potrebbe mandare in campo il nuovo mediano di mischia neozelandese Ben Meyer, arrivato in Lombardia nei giorni scorsi dal North Shore, dove già aveva fatto coppia in passato con Rima Wakarua: Meyer, in ogni caso, partirà dalla panchina e il suo utilizzo potrebbe essere limitato alla fase finale della gara.

 

Venerdì 5 dicembre, ore 19.30 gmt – HEINEKEN CUP

CELTIC WARRIORS – GHIAL CALVISANO

CALVISANO: Ravazzolo; Mulieri, Vodo, Raineri, Mazzucato; Fraser, Canavosio; Elisara, Zaffiri, Mayerhofler, Mastrodomenico; Ngauamo; De Carli, Moretti, Castrogiovanni.

A disposizione: Davo, Perugini, Purll, De Rossi, Griffen, Zurlo, Merli.

 

Venerdì 5 dicembre, ore 20.00 gmt +1  – PARKER PEN CHALLENGE CUP

CELTIC WARRIORS – ADMO LEONESSA BRESCIA

ADMO LEONESSA: Casagrande; Madigan, Colosio, Onori, Federzoni; Wakarua, Cavalleri; Podestà, Bonetti, Gonzalez; Denhardt, Vella; Porrino, Marengoni, Repetto.

A disposizione: Saviozzi, Coletti, Malcisi, Foschi, Buso, Arboit, Meyer.

 

LE SANZIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

Roma - Questi i provvedimenti adottati dal Giudice Sportivo in merito alle gare disputate lo scorso week end.

SERIE B

1 gare di squalifica: Mirco Mazzonetto (AS Rugby Casale)

UNDER 19  - GRUPPO 1

2 gare di squalifica: Mirko Pettinari (Ghial Calvisano), Michele Pipitone (Venezia Mestre)

 

UNDER 19: RADUNO A TIRRENIA DAL 5 AL 10 DICEMBRE

Roma – In preparazione all’attività Under 19 per la stagione 2004 la Federazione Italiana Rugby ha organizzato un raduno presso il Centro di Preparazione Olimpica CONI di Tirrenia. Il raduno avrà inizio domani, venerdì 5 dicembre, e si concluderà martedì 10.

I tecnici Luca Bot e Daniele Tebaldi, in accordo con il coordinatore tecnico della Nazionale Under19 Tiziano Casagrande, hanno reso nota la lista dei 30 convocati per la Selezione Italiana che prenderà parte al raduno P.A.I. (Preparazione Attività Internazionale).

 

CONVOCATI: Bruno Barigazzi (Reggio Emilia); Roberto Berretti (Rugby Udine); Nicolas Risceglie (Mirano); Damin Buzaj (GRAN Rugby); Michael Cagnoni (Ghial Calvisano); Arturo Calicchio (U.R. Sannio); Stefano Canale (Benetton Treviso); Nicola Cattina (Bassa Bresciana); Andrea Ceccato (Ruggers Tarvisium); Davide Comelato (Mirano); Rambo Costantini (I Cavalieri Prato); Pietro De Gennaro (R.Clan Sammaritano); Niccolò Falleri (CUS Firenze); Daniele Forcucci (Conad L’Aquila); Simone Lorenzini (U.R. Capitolina); Andrea Michelini (Modena Rugby); Matteo Muccignat (Rugby Udine); Lorenzo Nardi (Lazio&Primavera); Massimo Perdetti (Lazio&Primavera); Marco Pelizzari (Benetton Treviso); Mirko Pettinari (Ghial Calvisano); Matteo Pratichetti (U.R. Capitolina); Sergio Recchi (U.R. Capitolina); Michele Sepe (Lazio&Primavera); Massimo Spadaio (Arix Viadana); Michele Sutto (Benetton Treviso); Diego Varani (Lazio&Primavera); Valerio Viceré (Rugby Benevento). 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl