Lega Rugby - Comunicato 4a Giornata Groupama Assicurazioni S10

31/ott/2007 16.49.00 Stampa Lega Rugby Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

                                                                                       

 

COMUNICATOSTAMPA LEGA RUGBY n.030/07

 

4°Giornata Groupama Assicurazioni S10

 

Ultimoturno prima della sosta per Heineken Cup ed European Challenge Cup: prossimoturno il 24 novembre

 

 

Parma, 31 ottobre 2007

 

           Squadre in campo alle 15, conl’eccezione dell’anticipo televisivo tra Cammi Calvisano e Carrera Petrarca Padova (diretta Sky Sport 2 dalle 14:30). Icommenti dalle sedi, le ultime dalle infermerie.

 

           ProprioCammi e Carrera sembrano aver ritovato entrambe il giusto passo, dopo gliinciampi della seconda gornata, grazie alle vittorie ottenute rispettivamentesul Casinò di Venezia e sull’Almaviva Capitolina nell’ultimauscita. Per i brescianil’obbligo di centrare la prima vittoria interna, con i padovani decisi anon perdere contatto con il vertice.

 

           Altra sfidaricca di significati il derby veneto tra Femi Cz Rovigo e Benetton Treviso.Provenienti entrambe da due sconfitte, inaspettata quella catanese per irodigini, senza appello quella dello Zaffanella per i trevigiani, i due clubsono chiamati ad una risposta immediata sia sul piano del gioco che in terminidi classifica. La sfida (116 precenti), è una delle più giocate del massimocampionato.

 

           Al Comunale di Favaro Veneto la capolista Overmach Cariparma, apparsa moltotonica anche in occasione del pareggio nel derby di sabato scorso, fa visitaall’agguerrito Casinò di Venezia, costretto a trovare punti importantiper togliersi dall’ultimo posto in classifica occupato a dispetto dellebuone performance fin qui offerte.

 

           Al Flaminio di Roma Almaviva Capitolina - Amatori Catania preannuncia unconfronto aperto ad ogni pronostico, con gli etnei corroboratidall’importante successo interno sulla Femi CZ  ed i capitolinidecisi a ritrovare la strada della vittoria dopo la battuta d’arresto incasa del Carrera.

 

           Il quadro della quarta giornata si conclude con Rolly GRAN Parma - MPS Viadana,match in cui il XV giallonero cercherà di dare continuità al pesante successoottenuto contro la Benetton,mentre dall’altra parte i padroni di casa cercheranno di confermarel’ottimo stato di salute evidenziato nel derby.

 

           Al termine del quarto turno, il Groupama Assicurazioni S10 si fermerà per duesettimane per fare spazio al weekend d’esordio delle Coppe Europee:Benetton Treviso e Montepaschi Viadana saranno impegnate in Heineken Cuprispettivamente in trasferta contro London Irish ed in casa contro Biarritz,mentre il Round 1 della European Challenge Cup prevede una giornata tutta allafrancese con la visita al Cammi Calvisano da parte dei francesi del Dax, quelladel Carrera Petrarca Padova in casadell’Aviron Bayonnais, il Rolly GRAN Parma sul campo del MontaubanT&G ed infine l’Overmach Cariparma ad ospitare l’Albi.

 

ALMAVIVA CAPITOLINA: Da segnalare un problema alla spalladestra per Vincenzo Ventricelli.

Gaston Llanos (2° Linea) “Honotato dei miglioramenti dalla partita contro il Venezia sia in mischia che intouche. A Padova è stata una partita molto dura e noi abbiamo lottato; poi cisono stati degli episodi che ci hanno in qualche modo penalizzato. Sonoconvinto, però, che stiamo lavorando bene; dobbiamo ancora migliorare su alcuniaspetti, ma questa è la strada giusta. Spero che contro il Catania riusciremo afare il nostro gioco ed a fare nostra la partita”.

 

AMATORI CATANIA: IndisponibiliManozzi (problemi ad una spalla), Gentile (botta alla clavicola).

Jean Michel Vuillemin (coach)“Alquié ha ricevuto un colpo al ginocchio e non è detto che possarecuperare, Gentile ha subito una forte botta alla clavicola, ma anche lacondizione fisica degli avanti non è delle migliori se a questo aggiungiamoanche la probabile indisponibilità dei due nuovi arrivi sudafricani, Potgiedere Bouwer, insieme con l’argentino San Martin, tutti ancora senza i crismiburocratici in regola, ecco disegnata una situazione di semi emergenza. Nonsarà però una scusante per nessuno, visto che chi sarà chiamato a sostituire ipossibili assenti sarà all’altezza del compagno impossibilitato ascendere in campo.”

 

CASINO’ DI VENEZIA: Ancora fermo aibox Joshua Levi.

Umberto Casellato (coach): “Sappiamo bene che la sfidaall’Overmach è durissima, ma non dobbiamo avere timore per nessuno,perché se contro Treviso e Capitolina abbiamo davvero gettato alle ortiche lapossibilità di ottenere molto di più di quanto effettivamente raccolto, controil Cammi  abbiamo saputo tener botta nei loro primi 35’, giocati alivelli davvero alti, senza sbandare troppo, e poi abbiamo costruito la nostrapartita gettando il cuore oltre l’ostacolo e difendendo con buonaefficacia. Ci manca ancora la capacità di strutturare al meglio gli attacchicon la linea arretrata, ma vedo comunque un miglioramento costante dellacondizione e della convinzione generale del gruppo. Sono certo che alla finedei conti questa squadra saprà confermare tutto il suo potenziale centrandorisultati importanti, il primo dei quali cercheremo di costruirlo sabato controun avversario che sulla carta ci è comunque sicuramente superiore”.

 

OVERMACH CARIPARMA: Problemi legati all’infermeria:una sospetta microfrattura per il pilone Fabio Staibano, in dubbio il recuperodi Soffredini per un problema alla caviglia, per risentimenti muscolari sono ariposo Ezio Galon, Alex Ainley e Attie Winter; al rientro dopol’influenza, invece, i fratelli Pavan.

Tiziano Casagrande (direttore tecnico) “Nella giornatadi analisi al video, la squadra è stata messa al confronto con la prestazionedi sabato scorso contro il Rolly Gran, alla fine della riunione pocasoddisfazione da parte di tutti per l’enorme mole di errori fatti duranteil gioco. La squadra ha esternato la voglia di concentrarsi sui propri erroriper poter preparare al meglio la difficile trasferta contro il Casinò di Venezia,dove dovrà esserci una maggiore concentrazione nel seguire il piano di gioco eduna maggiore applicazione del rigore tattico. Le carenze evidenziate dalgruppo, legate alla difficoltà del possesso nelle fasi dinamiche, devono esseresuperate e diventare un punto di forza della squadra. Crediamo in effetti,anche alla luce dei risultati che la squadra di Venezia ha evidenziato negliincontri disputati, che ogni pallone e ogni situazione potrà essere decisivaper le sorti del match. I lagunari hanno giocato contro squadre importanti e loscarto è stato molto breve”. 

 

ROLLY GRAN PARMA: Ieri, precauzionalmente, non si è allenatoHayes, mentre sono rientrati nel gruppo sia Galante che Vezzosi.

GiuseppeBuraldi (direttore generale) “Il derby di sabato scorso è stata una tappadel nostro percorso di crescita. Questo inizio di campionato dovrebbe averinsegnato a tutti che è meglio non sbilanciarsi in pronostici. I risultati asorpresa sono stati diversi, anche se io non metterei fra questi il nostropareggio con l’Overmach. Mi auguro anzi di non dover rimpiangere infuturo i due punti persi all’ultimo minuto. La sfida con l’MPSViadana sarà una partita difficilissima. Le qualità tecniche della squadragiallonera e del suo allenatore non si discutono. Reagendo immediatamente conun bel successo allo scivolone della settimana precedente hanno dimostrato diavere anche notevoli qualità caratteriali. Avversario difficile, quindi, mastimolante, per una squadra in costante crescita come la nostra”.

 

MONTEPASCHI VIADANA: Montepaschi Viadana, dopol’eclatante vittoria sulla Benetton Treviso, si è rituffata nellapreparazione in vista del match di sabato prossimo contro il Rolly Gran Parma.Jim Love ha già in testa la prossima formazione (l’annuncio previsto pergiovedì) che sarà comunque priva di Luigi Milani, uscito dal campo sabatoscorso con una spalla malconcia (ne avrà per tre settimane); fuori anche ilcapitano Kaine Robertson tenuto a riposo precauzionale dopo lo stiramento di 1°grado alla coscia destra patito in allenamento; Stuart Moffat , quasi pronto,verrà impiegato nel primo match di Heineken Cup, mentre Ockert Booyse sarà assente perché in Sud Africa per il matrimonio del fratello.

 

FEMI CZ ROVIGO: Per l’incontro con i campionid’Italia, l’allenatore dei rossoblù Massimo Brunello dovrà ancorafare a meno dei piloni Lorenzo Bocchini e Flavio Damiano e del trequarti GermanBustos, ancora alle prese con guai muscolari. La sconfitta di Catania, poi, halasciato il segno anche sull’altro pilone Alfredo Gasparini (botta allaspalla) e sulla seconda Lodie Britz (contusione al ginocchio, non quelloinfortunato in Sudafrica) che probabilmente non potranno essere recuperati persabato. Sicuramente assente anche il numero otto Braam Immelman, che volerà inSudafrica a sposarsi.

Massimo Brunello (coach) “A Catania abbiamo sbagliatol’approccio alla partita. Nel primo tempo abbiamo avuto diversi black-outche ci sono costati troppo in termini di punti. Siamo andati meglio nellaripresa, ma alcune scelte di gioco sbagliate, unite a una certa sterilità inattacco e a qualche svista arbitrale, hanno compromesso la rimonta”.

 

CARRERA PETRARCA PADOVA: Indisponibile Mariano Lorenzettiper uno stiramento, sono da valutare le condizioni di Stuarth Grimes e LudovicMercier.

Corrado Covi (direttore sportivo) “Nel derby con laFemi Cz Rovigo ho notato un atteggiamento completamente sbagliato, mentresabato scorso contro una buona Almaviva Capitolina, soprattutto nel secondotempo, è andata meglio. A Calvisano, contro il Cammi, occorrerà mettere incampo tutte le nostre qualità, visto che fino a questo momento soprattuttol’attitudine mentale non è ancora pienamente soddisfacente”.   

 

GROUPAMA ASSICURAZIONI S10 – IVGIORNATA – 03.11.07
ore 14.30 (Diretta SKY Sport 2)

CAMMI CALVISANO – CARRERA PETRARCA PADOVA
Arb. Sironi (Colleferro)
G.d.L. Roscini (Milano), Guerrieri (Treviso)
Quarto uomo: Lazzarini (Monza)

ore 15.00
ALMAVIVA UR CAPITOLINA – AMATORI CATANIA
Arb. Cason (Rovigo)
G.d.L. Traversi (Rovigo), Rebuschi (Treviso)
Quarto uomo: Bonaccorsi (Prato)

CASINO' DI VENEZIA – OVERMACH CARIPARMA
Arb. De Santis (Roma)
G.d.L. Marrama (Padova), Orlandini (Roma)
Quarto uomo: Pier'antoni (Roma)

ROLLY GRAN PARMA – MPS VIADANA
Arb. Pennè (Milano)
G.d.L. Meanti (Crema), Maggioni (Milano)
Quarto uomo: Sorrentino (Milano)

FEMI CZ ROVIGO – BENETTON TREVISO
Arb. Ventura (Roma)
G.d.L. Dordolo M. (Udine), Morandin (Padova)
Quarto uomo: Corda (Parma)

 

CLASSIFICA GROUPAMAASSICURAZIONI SUPER 10:

11 punti: Overmach Cariparma; 10 punti: MPS Viadana – Carrera Petrarca Padova;9 punti: Benetton Treviso; 8punti: Almaviva Capitolina; 6punti: Rolly GRAN Parma; 5 punti:Cammi Calvisano – Femi Cz Rovigo; 4punti: Amatori Catania; 1 punto:Casinò Di Venezia

 

 

Ufficio Stampa Lega Rugby

stampa@legarugby.it

AlessandroSoragna

     mob. 334/6496.818

GianlucaGalzerano

     mob. 338/7123.868 

      

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl