HEINEKEN CUP: SABATO A CALVISANO I WASPS CAMPIONI D'INGHILTERRA

11/dic/2003 16.25.36 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Roma, 11 dicembre 2003

 

HEINEKEN CUP: SABATO A CALVISANO I WASPS CAMPIONI D’INGHILTERRA

DE ROSSI: “ASSENZE PESANTI, MA DAREMO BATTAGLIA”

BENETTON IN TRASFERTA CON IL MUNSTER

Calvisano – Dopo aver sfiorato l’impresa contro i Celtic Warriors la scorsa settimana a Bridgend il Ghial Calvisano sarà chiamato sabato a un nuovo, difficilissimo test europeo. Al Centro Sportivo San Michele, infatti, la squadra di Gilbert Doucet riceverà sabato (calcio d’inizio alle ore 14.30, differita su Sky Sport 2 a partire dalle 17.20), nella seconda giornata della prima fase di Heineken Cup, i London Wasps di Lawrence Dallaglio, Campioni d’Inghilterra in carica,

Gli inglesi, nella prima giornata della Poule 6, hanno superato senza eccessive difficoltà un club quotato come il Perpignan, sconfitto 28-7, ipotecando così il successo nella poule e la qualificazione ai quarti di finale.

Andrea De Rossi, flanker azzurro e punto di forza del club bresciano, guarda con un misto di fiducia e apprensione alla gara di dopodomani: “Purtroppo – esordisce il terza linea livornese – dovremo fare i conti con una linea dei trequarti decimata. Stiamo ancora aspettando che ci venga comunicato il XV titolare per la partita con gli Wasps ma Zanoletti, Vaccari, Mulieri e Mazzucato non saranno in campo e, al loro posto, giocheranno alcuni dei nostri giovani. Contro una squadra come quella inglese, che può contare su giocatori dall’infinita esperienza internazionale come Dallaglio, Lewsey, Abbot, Worsley, tutti reduci dal trionfo ai Mondiali,  le nostre assenze si faranno sentire. Ad ogni modo – prosegue De Rossi – scenderemo in campo e lotteremo sino al fischio finale, senza alcun timore reverenziale nei confronti dei nostri avversari. Giocare contro una formazione del valore degli Wasps – conclude il numero 6 dell’Italia -  è sempre un piacere e un onore, e sono convinto che i nostri tifosi sapranno aiutarci, con il loro incitamento, a disputare una buona gara”.

In campo sabato (ore 17.00), nell’Heineken Cup, anche i Campioni d’Italia della Benetton Treviso, inseriti nella Poule 5: i veneti, sconfitti in casa dal Gloucester nella prima giornata, saranno ospiti degli irlandesi del Munster, vincitori della Celtic League 2002/2003 e reduci dalla sofferta vittoria esterna sul Bourgoin per 18-17.

 

RBS 6 NAZIONI: PROROGATA LA VENDITA ALLE SOCIETA’

Roma – Il Comitato Organizzatore del 6 Nazioni ha deciso di prorogare sino il 3 gennaio 2004 il periodo di prevendita riservato alle Società affiliate, che potranno acquistare i tagliandi per le gare interne dell’Italia (Italia – Inghilterra del 15 febbraio e Italia – Scozia del 6 marzo) alle condizioni precedentemente comunicate. Per ulteriori informazioni sulla prevendita per le Società è possibile consultare il sito internet della Federazione, www.federugby.it.

I privati possono prenotare i biglietti contattando l’Associazione Italiana Rugbisti (A.I.R.) al numero di telefono 0862/404206 o inviando una mail a seinazioni@air.it

Da lunedì 15, infine, non sarà più possibile acquistare dall’estero i biglietti per le gare interne dell’Italia.

 

LE SANZIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

Roma - Questi i provvedimenti adottati dal Giudice Sportivo in merito alle gare disputate lo scorso week end:

 

SERIE A: 5 gare di squalifica: Luca Nuti (I Cavalieri Prato)

SERIE B: 1 gara squalifica automatica: Fabrizio Cecchetto (R. Tarvisium)

2 gare di squalifica: Luca Battagello (Livorno); Constantin Neacsu (Asti)

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl