Comunicato ASD Jesolo Rugby 28/11/07

Comunicato ASD Jesolo Rugby 28/11/07 Rugby Villadose - ASD Jesolo Rugby 39-13 Battuta d'arresto per lo Jesolo che torna da Rovigo sconfitto da un Villadose lucido ed incisivo, ben schierato in campo che infligge ben sei mete a Rozzino e compagni.

28/nov/2007 16.49.00 A.S.D. Jesolo Rugby Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Rugby Villadose - ASD Jesolo Rugby 39-13

Battuta d'arresto per lo Jesolo che torna da Rovigo sconfitto da un Villadose lucido ed incisivo, ben schierato in campo che infligge ben sei mete a Rozzino e compagni.
Il risultato dice molto sulla prova del XV jesolano troppo molle e remissivo per fronteggiare i rodigini scesi in campo determinati e con la volontà di fare proprio l'incontro. A parziale giustificazione della prova jesolana, il fatto che per l'ennesima volta Costantin e Fedrigo sono costretti ad inventarsi una formazione a causa di alcune defezioni ed infortuni.

La cronaca vede lo Jesolo passare in vantaggio per primo grazie al piede di Rozzino, sempre più abile a centrare i pali. Il Villadose risponde dopo pochi minuti con una marcatura trasformata da Pisani.
Lo Jesolo si riporta sotto sempre col solito Rozzino.
Da qui in poi lo Jesolo lascia il pallino del gioco in mano alla formazione polesana che con rapidi cambi di fronte trova facilmente la via della meta, in ben 4 differenti occasioni, portandosi sul 26 a 6, garantendosi così il punto di bonus. Su questo punteggio si chiude la prima frazione.

Alla ripresa del gioco, Costantin e Fedrigo ridisegnano la squadra spostando Gambarotto a centro ed inserendo peso ed esperienza tra gli avanti con Menazza e Forcolin.
La situazione migliora solo in parte: con il nuovo assetto si riescono a contenere meglio le sortite offensive del Villadose, che trova comunque il modo di incrementare  ulteriormente il vantaggio, ma che consente allo Jesolo di segnare l'unica marcatura con Basso, trasformata da Rozzino.

In conclusione, il Villadose ha dimostrato di essere squadra solida, che dopo un avvio di campionato poco fortunato, ora sembra aver trovato una buona condizione ed esprime un gioco efficace. Lo Jesolo ha fatto un passo indietro, rispetto alle precedenti uscite. Sarà necessario cambiare immediatamente mentalità per affrontare al meglio le prossime decisive sfide, che diranno veramente dove può arrivare questa squadra.

Tra le novità l'esordio con la maglia dello Jesolo per Tommaso Scarpa e Sergio Tronco.

Una menzione particolare merita l'esordio del giovane Daniele Cagnati - classe 1988 - prodotto del vivaio jesolano, che lascia intravedere un roseo futuro per lo Jesolo di domani: è per i ragazzi come lui che ASD Jesolo Rugby si è lanciato nella mischia, creando una formazione seniores.

TABELLINO: (pt 26-6) 4' pt cp Rozzino, 6' meta tr Villadose, 11' pt cp Rozzino, 21' pt meta tr Villadose, 28' pt meta tr Villadose, 32' pt meta ntr Villadose; 1' st meta ntr Villadose, 20' st mt Basso tr Rozzino, 31' st meta tr Villadose, 36' st cp Villadose.

VILLADOSE: Zacconella (31' P. Previato), Grappeggia, Cavallaro (31' Pozzati), Gaggiofatto, Milani (36' Mandruzzato), Pisani, Panin, Nalio, Govoni (32' Cappellini), Milan, Battilana, Ballo (32' David), Barbierato (31' Favaretto), A. Previato,Ruzza (36' Barbierato). All. Siligardi.

JESOLO: Rachello, Scarpa (41' Menazza), Tronco, Zin, Bettin (6' Roma, 10' Bettin) , Zanin (22' Cancellier), Rozzino, Gambarotto M. (70' Roma), Fornaro (41' Bortoletto), Dalla Pria, Polarti, Vedovo, Gasparini (70' Cagnati), Benedetti (41' Forcolin), Basso (75' Tadié). All. Costanti

NOTE: distorsione al ginocchio per Basso; probabile stiramento per Zanin

--
ASD Jesolo Rugby
Via Oriente 44
30016 Lido di Jesolo (VE)
comunicazione@jesolorugby.it
www.jesolorugby.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl