La Mantovani Lazio Rugby batte il Brescia e chiude in testa alla Classifica il Girone di andata

21/dic/2007 08.49.00 Pol. S.S. Lazio Rugby 1927, Sez. Rugby della Lazio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Roma 17/12/2007                                                                 www.laziorugby.it

                                       Lazio Rugby Vs Rugby Brescia 14- 8

Vince anche la Lazio U19 contro la Rugby Roma, la Lazio U15 contro l'Anzio, e la Lazio U13 il Concentramento di Civitavecchia, Esordio Positivo della Lazio U7

La Lazio al giro di boa, guida il Campionato di Serie A Girone 2. Giornata molto fredda, invernale con ventilazione gelida e cielo uggioso. Una Squadra molto diversa dal solito quella bianco-celeste e priva di elementi importanti; Eugenio Eugenio ha avuto modo di provare Atleti fino ad oggi poco utilizzati. Primo tempo in sordina per la Lazio che sembra poco motivata sui punti d’incontro e che fatica a capitalizzare lo sforzo di Gruppo, avversari che si oppongono con una buona difesa chiudendo molti spazi. Ad inizio partita e’ la Lazio che rischia di andare in meta ma perde il possesso del pallone dopo alcune fasi. Il Brescia e’ aggressivo quanto basta per smontare le fasi di attacco dei bianco-celesti e per prendere il sopravvento per molti minuti del primo tempo. Nel secondo tempo le Aquile bianco-celesti rientrano in campo con una marcia in piu’ e dopo alcune alterne fasi di gioco concretizzano una fase di attacco con una maul penetrante che porta tutto il pacchetto di mischia in meta, realizzata da Derek O’Riordan. Gli avversari hanno le loro occasioni sia al primo tempo che nel secondo tempo ripartendo da touche nei dintorni dei 5 metri dei bianco-celesti, ma la Lazio esprime una difesa aggressiva che non lascia spazi. Gli attacchi della Lazio mettono in difficolta’ il Brescia e consentono a Sulpis di trasformare alcuni calci piazzati, la partita si conclude con la vittoria dei bianco-celesti.

La prossima settimana inizia la seconda fase di Campionato con il Cus Padova che scende all’Acqua Acetosa prima della pausa per le Festivita’ del Santo Natale.

MANTOVANI LAZIO RUGBY - BANCO DI BRESCIA = 14-08 (03-03)

Lazio: Valcastelli, Marrano (7 Sepe), Sulpis, Bruni (52 Ravaglioli), Vodo, Gargiullo, Diaz, O'Riordan, Di Laura (72 Ciampi), Mollura, Altobelli (69 Nardi), Zamboni, Jimenez (69 Cannone), Lorenzini, Garfagnoli (61 Linch). All. Eugenio.
Brescia: Trapanese; Renica, Rogato (37 Cenerini), Arboit, Quaranta; Ravazzolo, Bosio (72 Sangiorgi); Boni (52 Scotuzzi), Gussago, Rizzotto; Pedrazzani, Del Bono (Lanzi); Castiglia, Cairo, Mattei (52 Repetto). All. Ghirardi.
Marcature: 16 cp Sulpis; 27 cp Trapanese; II° Tempo: 42 cp Sulpis; 45 Mt O’Riordan; 56 cp Sulpis; 60 Mt Scotuzzi.
Arbitro: Passacantando DE L’Aquila. Note: Cartellino giallo: al 42 per Castiglia; al 60 per Mollura.


Classifica: Mantovani Lazio punti 45; Benetton Treviso punti 43; Bozzi Livorno punti 39; Giunti Cus Firenze punti 37; Banca Farnese Lyons Piacenza punti 35; Vibu Noceto punti 34; Med Italia Pro Recco punti 28; Rugby Banco di Brescia punti 24; Exagerate Rugby Reggio punti 21; Cus Padova punti 13; Donelli Modena punti 6; SG Rugby Segni* punti 0
*SG Rugby Segni penalizzato di quattro punti

Visitate il nostro sito www.laziorugby.it  

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl