GIOVEDI' A ROVIGO VERTICE TECNICO, KIRWAN INCONTRA ARBITRI E ALLENATORI DEL SUPER 10

02/gen/2004 16.35.52 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Ufficio Stampa FIR
Stadio Olimpico - 00194 Roma
stampa@federugby.it

GIOVEDI’ A ROVIGO VERTICE TECNICO
KIRWAN INCONTRA ARBITRI E ALLENATORI DEL SUPER 10
Roma - Il Presidente della Commissione Tecnica Federale Zeno Zanandrea, in collaborazione con il Commissario Tecnico della Nazionale Italiana John Kirwan, ha indetto per giovedì 8 gennaio, a Rovigo, un incontro a cui sono stati invitati a partecipare i tecnici delle formazioni di Super 10, il massimo campionato italiano, il Presidente della Commissione Nazionale Arbitri Giampaolo Celon, i direttori di gara Giulio De Santis e Claudio Giacomel e, in rappresentanza della LIRE, Francesco Cavatorti.
Argomento portante dell’incontro sarà l’approfondimento di alcune importanti tematiche legate al regolamento di gioco e alla loro applicazione da parte degli arbitri: un aspetto che potrà rivelarsi fondamentale in vista del prossimo RBS Six Nations, che vedrà l’Italia affrontare nella prima giornata, domenica 15 febbraio al Flaminio, l’Inghilterra campione del mondo.

SUPER 10, PRESENTAZIONE 8° GIORNATA
SABATO SU SKY SPORT 2 ARIX VIADANA - RUGBY ROMA (ore 16.45)
DOMENICA ADMO LEONESSA - ARD ROVIGO SU RAI SPORT SAT (ore 15.00)
Parma - Senza soste il Findomestic Super 10 che propone nell’8a giornata, in programma sabato 3 e domenica 4 gennaio, cinque confronti di grande interesse. Per Benetton Treviso e Conad L’Aquila sarà la prima tappa di un tour de force che vedrà entrambe le compagini affrontare due match in quattro giorni, in virtù della decisione della Commissione Organizzatrice Gare della FIR di effettuare martedì 6 gennaio alle 14.40 (diretta RAI Sport Sat) il recupero del match della 7a giornata, non disputato per neve.
Attesa a Viadana per un Arix-Rugby Roma fondamentale per la classifica di entrambe le squadre. I padroni di casa sono quanto mai pronti ad approfittare dello scontro diretto tra Overmach e Ghial per dare l’assalto alla vetta; la Roma, che schiererà tre ex di valore quali Goosen, Pickering e Buhrmann, dopo la vittoria di domenica scorsa contro i rodigini, guarda con attenzione agli scontri diretti delle concorrenti e punta a tornare dalla Bassa con punti nel carniere. Il match verrà trasmesso in differita dalle 16.45 su Sky Sport 2, telecronaca a cura di Francesco Pierantozzi, commento tecnico di Federico Fusetti.
Confronto delicato a Padova nella classica tra Safilo Petrarca e Conad L’Aquila. Squadre alle prese con numerose assenze e obbligate a non fare passi falsi vista una situazione di classifica non certo all’altezza delle ambizioni di inizio stagione.
A Treviso, nel match contro l’SKG GrAN Parma, il Benetton accoglie il ritorno da avversario di Francesco Mazzariol, puntando a fare bottino pieno nei prossimi due impegni. Nelle file parmigiane, Romagnoli punta a recuperare punti e da la carica ai suoi uomini, tradizionalmente a proprio agio contro le grandi, mettendo l’accento proprio sulla motivazione dell’apertura azzurra.
Nei posticipi domenicali, sfida da brividi a Rovato tra Admo Leonessa Brescia e ARD Rovigo. I padroni di casa hanno dimostrato a Parma di avere imboccato la strada giusta che porta alla salvezza; i bersaglieri arrivano al Comunale reduci da una sconfitta a Roma che ha comunque fruttato due punti importanti, e confermato le potenzialità del proprio impianto di gioco. Diretta su RAI Sport Satellite dalle 14.55, telecronaca di Riccardo Pescante, commento tecnico di Lino Maffi.
Sempre domenica, di scena a Parma il confronto diretto tra Overmach e Ghial Calvisano che vale il secondo posto assoluto. Formazioni ancora top-secret sino alle rifiniture previste tra oggi pomeriggio e domani.




8° GIORNATA, LE PARTITE IN PROGRAMMA
Sabato 3 gennaio, ore 14.30
Arix Viadana - Rugby Roma (differita Sky Sport 2 ore 16.45, replica Sky Sport 1 19.15 e 11.15 del 04/01)
Benetton Treviso - SKG Gran Parma
Safilo Petrarca Padova - Conad L’Aquila
Domenica 4 gennaio, ore 14.30
Overmach Rugby Parma - Ghial Calvisano
Domenica 4 gennaio, ore 15.00
ADMO Leonessa - ARD Rovigo (diretta Rai Sport Sat)

CLASSIFICA: Benetton Treviso* punti 26; Ghial Calvisano 25; Arix Viadana e Overmach Rugby Parma 22; ARD Rovigo 15; Safilo Petrarca Padova 14; SKG Gran Parma 12; Rugby Roma 11; ADMO Leonessa 8; Conad L’Aquila* 7.
*Conad L’Aquila e Benetton Treviso una gara in meno (Conad L’Aquila - Benetton Treviso verrà recuperata martedì 6 gennaio, diretta su Rai Sport Sat alle 14.40)

ULTIME DALLE SEDI
Stadio “Luigi Zaffanella”
ARIX VIADANA - RUGBY ROMA
Arbitro: Elio Peri (Brescia)
Gdl: Vancini (Milano) e Duina (Brescia). Quarto Uomo: Podetta (Brescia)
Differita Sky Sport 2 ore 16.45. (replica Sky Sport 1 h.19.15, dom. 4/01 Sky Sport 2 h.11.15)

Confronti diretti: 15
Vittorie: Viadana 8, Roma 7

Arix Viadana. Rientro importante per Talaimanu che potrà finalmente schierare dal primo minuto l’apertura Blair Feeney che farà coppia con Mazzantini con Crane che passa al centro in coppia con Masi. Novità anche nel pack con il ritorno di Phillips a n.8 e il turn-over tra Bezzi e Gumiero. Recuperato dall’infortunio alla schiena Avigni che partirà dalla panchina. Turno di riposo per Hayter e Robertson.
Formazione annunciata: Steyn; Dolcetto, Masi, Crane, Beim; Feeney, Mazzantini; Phillips, L.Persico, Angeloni; Bowman, Gumiero; Brancalion, Jimenez, Savi. A diposizione: De Bellis, Bocchini, Bezzi, Avigni, Bortolussi, Zanchi, Ceppolino.

Rugby Roma. Il successo ottenuto contro il Rovigo e il progressivo recupero di uomini chiave hanno restituito maggiore serenità nel club capitolino. “La vittoria di domenica scorsa, maturata peraltro in inferiorità numerica per tutto il secondo tempo ha dimostrato una grande maturità e compattezza della squadra - ha dichiarato il coach Guy Pardiés - Ora che abbiamo raggiunto una posizione di classifica leggermente più tranquilla e una migliore convinzione nei nostri mezzi dobbiamo continuare su questa strada e cercare un grande risultato anche su un campo difficile come quello di Viadana. Sarà importante per noi il recupero di Corona, anche se dovremo fare a meno di Roux e Rogers, assenze molto pesanti. Sono certo però che i sostituti dimostreranno anche in questa occasione di essere all’altezza della situazione”. Ancora indisponibile Gordon Frasca, impossibile il recupero di Paul Roux dopo il grave infortunio di Parma, rientra Luca Corona dopo il recente problema alla mano. Squalificato Peter Rogers (3 giornate).
Formazione annunciata: L.Mazzi; Ausiello, Corona, Pickering, Gentile; Goosen, G.Mazzi; Gows, Lessing, De Luca; Buhrmann, Booyse; Leonardi, Patrizi, Russo. A disposizione: Montella, Invernizzi, Bocconcelli, Di Luia, Gorla, Lo Greco, Palladino.


Stadio ”Monigo”
BENETTON TREVISO - SKG GRAN PARMA
Arbitro: Carlo Damasco (Napoli)
Gdl: N.Dordolo (Udine) e Marchesin (Udine). Quarto Uomo: Zanette (Padova)

Confronti diretti: 6
Vittorie: Treviso 5, GrAN Parma 1

Benetton Treviso. Ancora problemi alla schiena per Ramiro Martinez che sarà indisponibile, assenti anche Manuel e Denis Dallan colpiti da sindrome influenzale. Al rientro Pozzebon, che farà coppia al centro con Picone, Williams e Gritti. Con questa situazione Craig Green si appresta a gestire due impegni in soli quattro giorni, in virtù del recupero del match di L’Aquila fissato dalla CO della FIR per martedì 6 gennaio. Al termine della rifinitura odierna, il coach neozelandese ha ufficializzato la formazione.
Formazione annunciata: Mason; Legg, Pozzebon, Picone, Williams; Smith, Travagli; Palmer, Erasmus, Orlando; Gritti, Checchinato; Costanzo, Ongaro, Faliva. A disposizione: Di Santo, Sbaraglini, Dellapè, Garozzo, Eigner, Visentin, Perziano.

SKG GrAN Parma. Il coach Stefano Romagnoli recupera il pilone Nieto e il tre quarti ala Tanzi, ma deve fare a meno del seconda linea Minello. "L'incontro con Treviso può rappresentare l'occasione per recuperare la giusta mentalità e la concentrazione che ultimamente non abbiamo dimostrato - afferma il tecnico parmense - Il GrAN già in altre occasioni ha espresso contro squadre di rango il proprio valore, sono sicuro che a Treviso la mia squadra disputerà un buon incontro. Conto inoltre sulla prestazione di Mazzariol contro i suoi ex compagni di squadra". Formazione annunciata al termine della rifinitura odierna, qualche incertezza permane su mediano di mischia e tallonatore, con Villagra e Gatti al momento in vantaggio su Frati e Festuccia. Due under 21 in squadra: Galante e Assandri.
Formazione annunciata: Cook; Tanzi, Caffaratti, Saccà, Galante; Mazzariol, Villagra; Mey, Vaki, Candiago; Myburgh, Pulli; Nieto, Gatti, Artal. A disposizione: Festuccia, Prestera, Mannato, Vaggi, Frati, M.De Rossi, Assandri.


Stadio “del Plebiscito”
SAFILO PETRARCA PADOVA - CONAD L'AQUILA
Arbitro: Paolo Ventura (Roma)
Gdl: Milan (Rovigo) e Sbordone (Roma). Quarto Uomo: Mortet (Roma)

Confronti diretti: 88
Vittorie: Petrarca 50, L’Aquila 31, pari 7

Safilo Petrarca Padova. Sette cambi in formazione per il Safilo. Rischiano di rimanere fuori per infortunio Laufs (ematoma al fianco), in ballottaggio con Tumiati, e Chillon (contrattura muscolare alla coscia), in caso di emergenza pronto Faggiotto. Rodolfo Ambrosio rinuncia per scelta tecnica a Orquera, Baroni, e all’intera prima linea: Matteralia, Ferraro, Rizzo. Recuperato il flanker Ghiraldini, spazio alla giovane apertura Marcato, mentre Bortolami passa in seconda linea. La società intanto ha deciso di presentare ricorso contro la squalifica per sette giornate inflitta a Rocco Salvan.
Probabile formazione: Soler; Francesio, Barbini, Faggiotto (Chillon), Gaffo (Faggiotto); Marcato, Fernandez-Miranda; Nelson, Ostiglia, Ghiraldini; Tumiati (Laufs), Bortolami; Muraro, Damiano, Menapace. A disposizione: Ferraro, Matteralia, Cenedese, Laufs (Tumiati), Orquera, Malipiero, Baroni.

Conad L’Aquila. Nero-verdi in piena emergenza di organico. L’allenatore Jean Michel Vuillemin, ha recuperato in extremis, anche se non in ottime condizioni fisiche, Rotilio, Scipioni, Sanchez e Brignoni, quest’ultimo ancora alle prese con i postumi di una violenta influenza. Saranno invece assenti per infortunio Comperti, Tagliavento, Lopez, De Paolis e l’estremo Carpente che si è infortunato alla schiena nell’ultima seduta in palestra. La comitiva neroverde partirà alla volta di Padova questa mattina alle ore 10.30. Nel pomeriggio e domani mattina svolgerà una seduta di allenamento in albergo, mentre questa sera sarà visionato il filmato del Petrarca Padova.
Formazione probabile: Rossi; Napoli, Acuna, Cagnolo, Scipioni; Itoh, Hostiè; Caione, Rotilio, Soccorsi; Parisse, Brignoni; Mazino, Silva, Sanchez. A disposizione: Rapetti, Tripodi, Alfonsetti, Tarquini, Pietropaoli, Canavosio, Cantusci.




Domenica 4 gennaio - ore 14.30

Stadio “Sergio Lanfranchi”
OVERMACH RUGBY PARMA - GHIAL CALVISANO
Arbitro: Giulio De Santis (Roma)
Gdl: Bruzzone (Genova) e Cerci (Roma). Quarto Uomo: Rosamilia (Roma)

Confronti diretti: 18
Vittorie: Rugby Parma 9, Calvisano 9

Overmach Rugby Parma. Nuovo arrivo nell’organico parmigiano, si tratta della 2a linea sudafricana di passaporto italiano Carlo Del Fava, 22enne di 1,98mt per 115 kg proveniente dal Natal. Il giocatore è stato accolto ieri all’aeroporto Malpensa da Roland de Marigny e si è messo immediatamente a disposizione del coach Sandro Ghini ma non dovrebbe essere disponibile per domenica. Per quanto riguarda la situazione generale, da verificare le condizioni di Motu, vittima di un infortunio al ginocchio, e del pilone Gennari, colpito al capo. Ancora assenti Leaega e Ainley. Ghini comunicherà la formazione al termine dell’allenamento di rifinitura previsto sabato alle 12.30. Aggiornamenti sul sito www.legarugby.it

Ghial Calvisano. Doucet scioglierà tra oggi e domani gli ultimi dubbi in per quanto riguarda la formazione. Aggiornamenti sul sito www.legarugby.it


Domenica 4 gennaio - ore 15.00

Stadio Comunale di Rovato
ADMO LEONESSA BS - ARD ROVIGO
Arbitro: Salvatore De Falco (Napoli)
Gdl: Di Gregorio (Padova) e Commone (Napoli). Quarto Uomo: Conte (Napoli)
diretta Rai Sport Sat ore 14.55

Confronti diretti: inedito

Admo Leonessa. E’opinione comune in casa Leonessa che i 2 punti conquistati a Parma, per ciò che si è visto nel finale di partita, siano un bottino inferiore a quanto si sarebbe potuto ottenere, anche se prima del match molti avrebbero sottoscritto per un pareggio. Nota dolente, gli infortuni: oltre a Tom Luke, mancano all’appello Saviozzi, Arboit, Colosio e ultimo Soffredini, tutti usciti malconci nell’ultimo turno. Per Arboit saranno necessari 20 giorni per recuperare dalla distorsione alla caviglia, idem per Stefano Saviozzi, mentre l’impiego di Soffredini verrà deciso solo nella serata di venerdì. Più grave l’infortunio occorso a Michele Colosio (distorsione al ginocchio) che dovrebbe rientrare in squadra fra 2 mesi. Matt Vaea dovrà ridisegnare l’intera linea di trequarti, la formazione non potrà essere annunciata se non dopo l’allenamento di venerdì sera al quale seguirà una seduta di rifinitura nella tarda mattinata di sabato. Aggiornamenti sul sito www.legarugby.it

ARD Rovigo. Dopo i due punti “conquistati” a Roma e a Parma, Leonessa e ARD Rovigo si giocano domenica un altro importante match col dichiarato intento di fare bottino pieno. Brucia infatti ad entrambe il risultato inferiore alle attese conseguito nell’ultimo turno ed ora si impone una vittoria. Per l’ARD Rovigo significherebbe un salto di qualità in vista della lunga sosta del Campionato che riprenderà i primi di aprile. Per la trasferta bresciana verranno recuperati gli infortunati di Roma e ci sarò il rientro di Ayala. La formazione verrà comunque annunciata nella giornata di sabato. Aggiornamenti sul sito www.legarugby.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl