Amatori Parma Rugby, al via il "Progetto Postura" dedicato ai giovani blucelesti

17/gen/2019 17:20:36 Amatori Parma Rugby Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


L’Amatori Parma Rugby è lieta di annunciare l’inizio del “Progetto Postura”, un nuovo servizio che, grazie all’impegno del responsabile della fisioterapia Nicola Camisa e al supporto del suo staff, si occuperà della prevenzione di eventuali patologie e problematiche che possono manifestarsi nei giovani in fase di accrescimento.


Spesso trascurata nella carriera sportiva dove si mira al risultato immediato e non alla formazione, la prevenzione posturale riveste un ruolo importante nella costruzione dell’atleta ed è infatti dal minirugby che il progetto prende il via coinvolgendo i piccoli blucelesti sin dall’under 6.


Dopo una prima visita individuale, il progetto in futuro avrà un ulteriore sviluppo sotto l’aspetto motorio che continuerà con la proposta di esercizi posturali e di motricità generale che verranno organizzati nei prossimi mesi e che proseguirà anche in estate. successivamente verrà fatto un ulteriore controllo e valutazione all’inizio della prossima stagione agonistica per organizzare una corretta programmazione delle attività fisiche e tecniche.


Voluto fortemente dal Direttore Generale dell’Amatori Roberto Viappiani, il progetto segue il potenziamento dell’area medica e fisioterapica operato all’inizio di questa stagione sportiva e non avrà nessun costo aggiuntivo per le famiglie degli atleti.


La nostra missione di progetto postura si proietta come volontà societaria di mettere sempre al centro i nostri ragazzi andando oltre all’educazione sportiva, concentrandoci sulla tutela e la loro salute. – le parole di Roberto Viappiani, direttore generale della Società e tra i promotori del progetto – Ho voluto e credo fortemente in questo progetto perché a seguirlo saranno due figure professionali di elevato livello che fanno già parte del nostro staff, il dottor Pasquini e il dottor Camisa. Proprio insieme a quest’ultimo, dopo diverse analisi, abbiamo iniziato ad impostare questo progetto a medio / lungo termine che riteniamo fondamentale visto il momento focale anagrafico dei bambini e ragazzi che va dai 5 anni in su. Sono ottimista e consapevole che questo progetto porterà positivi benefici ai nostri atleti”.


Le visite e le valutazioni verranno effettuate dal Dott. Andrea Pasquini che è il medico responsabile degli Amatori Parma Rugby e dal Dott. Nicola Camisa, responsabile della fisioterapia della società bluceleste. Da venerdì 18 gennaio e per ogni venerdì  le visite individuali riguarderanno in particolare rachide, piedi e la postura dei ragazzi dall’under 6 fino a quelli dell’under 14.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl