Comunicato Stampa Lega Rugby - Formazioni Probabili 5a Giornata di Coppa Italia

28/feb/2008 16.49.00 Stampa Lega Rugby Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

                                                                         

COMUNICATO STAMPA LEGA RUGBY n.096/08

 

 

Un venerdì di fuocochiude la fase eliminatoria della Coppa Italia 2008.

Nella Pool B duellodecisivo per l’accesso alle semifinali tra MPS Viadana e Cammi Calvisano,riedizione della Finale 2007.

Nella Pool B derbytra Casinò di Veneziae Femi CZ Rovigo con i lagunari ancora in corsa per il passaggio del turno.

Overmach Cariparmaalla ricerca dei punti per la leadership contro l’Amatori Catania, sabatoil derby tra Benetton Treviso e Carrera Petrarca.

 

 

Parma, 28 febbraio 2008

 

Bisdella finalissima 2007, domani sera allo Stadio Luigi Zaffanella di Viadana traMPS Viadana e Cammi Calvisano. Il match mette in palio l’ultimo posto perle semifinali ancora disponibile nella Pool B, dopo che l’OvermachCariparma ha già piazzato il colpo vincente andando ad espugnare il “SanMichele” nell’ultimo turno. I bresciani allenati da coach Delpouxripropongono all’apertura il  deb azzurro Buso, con le ali Spragg eNitoglia a formare assieme all’estremo australiano McLean il triangoloarretrato e la coppia Purll e Hand in seconda. Per il Montepaschi parte interza linea Vella con il numero 8, con Benatti e Lance Persico (che ritrova daavversario il fratello Aaron) a chiudere la terza linea. Alle ali Mariani ePedersen, mentre in regia Bortolussi sarà affiancato da Howarth. Ex di lusso ecapitano per l’occasione Andrea Moretti.

 

MONTEPASCHI VIADANA: Moffat; Mariani, Reid, Harvey, Pedersen; Howarth,Bortolussi; Vella, Persico, Benatti; Waller, Bezzi; Rouyet, Moretti (cap),Sciamanna.

CAMMI CALVISANO: McLean, Nitoglia, Garcia, Zanoletti, Spragg, Buso,Bressons, Zaffiri, Persico, Cattina, Purll, Hand, Cittadini, Vigne Donati,Mckenzie. A disp.: Vermeulen, Bocca, Treloar, Cristiano, Beccaris, Forcucci,Costantini

 

Importantissimoai fini della qualificazione anche il secondo dei tre derby che caratterizzanoquesta quinta giornata: Casinò di Venezia e Femi CZ Rovigo si sfidano infatti al Comunale diFavaro Veneto venerdì sera alle 19:30, con i lagunari ancora in corsa per lesemifinali e  l’incognita legata al recupero con il Carrera PetrarcaPD in programma mercoledì 5 marzo alle ore 15:00. Il XV di coach Casellato èancora orfano di Ramiro Pez, con Bambry confermato in cabina di regiaaffiancato da Marcuglia, mentre Crane viene spostato al centro. La Femi CZ Rovigo, ancoraindisponibili Britz, Mohoney, Sclosa, Leguizamon e Bocchini, affida aScanavacca e Legora il punto nevralgico del gioco rossoblu, con Reato alrientro in seconda linea dopo l’esperienza azzurra ed Immelman, semprepiù uno dei punti fermi della formazione rodigina, stabilmente con la maglianumero 8. Incaso di vittoria amaranto-oro, tutta l’attenzione dei veneziani saràfocalizzata sul derby del giorno successivo tra Benetton Treviso e Carrera Petrarca Padova, che aPaese vedrà i tuttineri costretti alla vittoria per cancellare ogni dubbiorispetto alla qualificazione.

 

CASINO’ DI VENEZIA: Higgs; Perziano, Goodes, Crane, Bisceglie; Bambry,Marcuglia; Wium, Candiago, Krause; Passaportis, Minello; Boccalon, Gianesini,Frasson. A disp.: Gazzato, Levaggi, Anouer, Lambrè, Canale, Morton, Giampietri.

FEMI CZ ROVIGO: Calanchini; Sanchez, Pizarro, Pellegrini, Di Maura;Scanavacca, Legora; Immelman, Barion, Ayala; Montalto, Reato; Gasperini,Damiano, Orlandi.  

 

Ilvenerdì di Coppa si chiude con Overmach Cariparma vs Amatori Catania, sfidaimportante per i ducali in ottica primo posto e la conseguente possibilità digiocare la semifinale al Lanfranchi. Per la formazione etnea, ormai fuori daigiochi per il passaggio del turno, la possibilità di proseguire con l’amalgamadel rinnovato gruppo agli ordini di Ringeval in vista della ripresa delcampionato.

Formazioni non pervenute

 

___________________________________________________________________________

 

Coppa Italia in pillole _ -18 alla Finale 2008 di Parma

 

Dopo la prima edizione vinta dal Cus Roma nel 1967, gli anni dal1968 al 1972 rappresentano l’età dell’oro del Fiamme Oro Padova, finalista in 5edizioni consecutive e capace di portarsi a casa il titolo per ben 4 volte.Impressionante il ruolino di marcia del club della Polizia di Stato: nel 1968vince 16-0 contro la Partenope Napoli, nel 1969 regola il Bologna per 12-3, nel 1970salta il turno aprendo la strada alla vittoria della Metalcrom Treviso,l’anno seguente torna ad alzare il trofeo sconfiggendo 9-6 la Rugby Roma ed infine si conferma nel 1972con un perentorio 26 a12 contro il Cus Genova. Una simile sequenza è tutt’ora ineguagliata e fail paio con i 4 Scudetti consecutivi conquistati nella massima serie tra il1958 ed il 1961. E’ comunque il 1968 l’anno di massimo fulgore perle Fiamme padovane, quando in bacheca arrivano contemporaneamente Coppa Italiae Scudetto.

___________________________________________________________________________

 

 

COPPA ITALIA 2008

 

GIRONE A

Classifica 

BenettonTreviso 15; Carrera Petrarca** 10; Vibu Gran Parma* 5; Casinò di Venezia** 4; FemiCZ Rovigo 0.

*Unapartita in più

**Partitasospesa per nebbia

 

5agiornata

BenettonTreviso – Carrera Petrarca Padova (Paese, sabato 1 marzo ore 15:00) Arb. Damasco(Napoli)

Casinò di Venezia – Femi Cz Rovigo (Favaro Veneto,venerdì 29 febbraio ore 19:30) Arb. Bonacci (Roma)

Riposa Vibu GRAN Parma

 

 

GIRONE B

Classifica 

OvermachCariparma 13; Cammi Calvisano 10; Montepaschi Viadana 9; Amatori Catania 4;Almaviva Capitolina* 3.

*Unapartita in più

 

5a giornata

Montepaschi Viadana – CammiCalvisano (Viadana, venerdì 29 febbraio ore 20:00) Arb. De Santis (Roma)

Overmach Cariparma – AmatoriCatania (Parma, venerdì 29 febbraio ore 20:00) Arb. Traversi (Rovigo)

Riposa Almaviva Capitolina

 

 

Sono aperte leiscrizioni alla nuova Newsletter della Lega Rugby. Il modulo è compilabileon-line all’apposita sezione in home page.

 

 

Finale Coppa Italia: 16marzo 2008 ore 16:30 – Stadio Lanfranchi di Parma

 

 

 

Ufficio Stampa Lega Rugby
Alessandro Soragna

        334/6496.818

Gianluca Galzerano

        338/7123.868

Via Viotti, 7 - 43100 Parma
Tel. 0521.469.053 - 463.084
Fax 0521.467.500
stampa@legarugby.it

soragna@legarugby.it

galzerano@legarugby.it 

www.legarugby.it

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl