Comunicato Stampa Lega Rugby - Statistiche semifinaliste

Parma, 5 marzo 2008 Unmese all'insegna dell'incertezza e dell'equilibrio piùassoluti, poi la sentenza: le quattro formazioni che si contenderanno la Finale della 20esimaedizione di Coppa Italia confermano appieno i valori espressi dall'iniziodella stagione anche nel Groupama Assicurazioni Super10, visto che le stesse squadre occupano anche le prime quattro posizioni dicampionato al termine del girone di andata.

05/mar/2008 18.00.00 Stampa Lega Rugby Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

                                                                   

COMUNICATO STAMPA LEGA RUGBY n. 102/08

 

 

Carrera Petrarca Padova vsMontepaschi Viadana

Overmach Cariparmavs Benetton Treviso

 

Al termine di unafase eliminatoria mai così in bilico, sono queste le due sfide destinatea  designare le protagoniste della finalissima di Coppa Italia 2008.

 

 

 

Parma, 5 marzo 2008

 

Unmese all’insegna dell’incertezza e dell’equilibrio piùassoluti, poi la sentenza: le quattro formazioni che si contenderanno la Finale della 20esimaedizione di Coppa Italia confermano appieno i valori espressi dall’iniziodella stagione anche nel Groupama Assicurazioni Super10, visto che le stesse squadre occupano anche le prime quattro posizioni dicampionato al termine del girone di andata.

 

Al“Memo Geremia” di Padova si affrontano nel prossimo weekend il Carrera Petrarca Padova, vincitore della Pool 4, ed il MontepaschiViadana, seconda classificata nella Pool B. I tuttineri giungonoalla semifinale con il pieno di successi ed un coefficiente + 94, in virtù dei 140 puntimessi a segno e solamente 46 concessi. Ben 18 le mete realizzate daipetrarchini,  con il metaman figiano Sisa Koyamaibole a segnopersonalmente in 3 occasioni. Ben 13 sono inoltre gli atleti in maglia neraandati complessivamente in meta, mentre al piede si sono messi in luce i duemediani d’apertura Preo con 36 punti (1 meta, 11 trasformazioni e 3piazzati) e Mercier con 24 (1 meta, 5 trasformazioni e 3 piazzati).

Il Montepaschi Viadana si classifica secondonel proprio girone avendo ottenuto tre vittorie ed una sola sconfitta, quellacon l’Overmach Cariparma. La formazione allenata da Jim Love è andata inmeta per 12 volte con 9 atleti diversi, ma solo in due sono riusciti a marcarealmeno due volte: il terza linea Vella e l’ala Mariani. Completa ilquadro la meta tecnica rifilata al Cammi Calvisano nella quinta giornata. Nelcomputo dei punteggi i gialloneri hanno fermato il proprio coefficientedifferenziale a +27, con 95 fatti e 68 subiti. I punti al piede sono arrivatida Curle con 22 punti (2 trasformazioni e 6 piazzati), Tonni con 4 (2trasformazioni) e Howarth a 9  (3 trasformazioni e 1 piazzato).

 

L’altrasemifinale è di scena il 16 marzo al “Lanfranchi” di Parma, stessasede della Finalissima del 16 marzo, con l’Overmach Caripama che lancia la sfida alla Benetton Treviso. Iducali, autori di un percorso netto nel girone B, sono andati in meta con 8atleti per un totale di 11 marcature. Di grande rilevanza la performance alpiede dell’apertura scozzese Barry Irving, capace di totalizzare ben 45punti (6 trasformazioni e 11 piazzati), con il giovane Rubini a ruota con unpiazzato ed una trasformazione che determinano il primato in questa specialegraduatoria a quota 50, uno in più del Carrera Petrarca Padova. In generale, i gialloblù dicoach Cavinato hanno messo a segno un totale di 108 punti, subendone 73 (coeff.+35).

 

La Benetton Treviso ha dal canto suo il secondo miglior marcatore dellaprima fase del torneo, Davide Duca, che con 44 punti (1 meta, 15 trasformazionie 3 piazzati) sale sul gradino più alto del podio provvisorio, econtemporaneamente piazza ai primi due posti della classifica dei metamen isuoi trequarti Vittorio Candiago con 5 marcature ed Emiliano Mulieri con 4. 18le mete messe a segno dai biancoverdi, anche se con soli 7 atleti, di cui unosolamente fermo ad una sola segnatura, l’apertura Duca. 129 sono i puntimessi a segno dalla formazione allenata da Franco Smith, mentre 43 sono quelliconcessi ai propri avversari nel girone A per un coefficiente di +86.

 

___________________________________________________________________________

 

GIRONEA

 

Classifica 

 

Carrera Petrarca* 18; Benetton Treviso* 16; Casinò di Venezia9; Vibu Gran Parma 5;FemiCZ Rovigo 0.

*Qualificatealle semifinali

 

___________________________________________________________________________

 

GIRONEB

 

Classifica 

 

Overmach Cariparma* 18; Montepaschi Viadana* 14; CammiCalvisano 10; Amatori Catania 4; Almaviva Capitolina 3.

*Qualificatealle semifinali

 

Prossimoturno – Semifinali

7-8 Marzo 2008

 

Overmach Cariparma – Benetton treviso

Carrera Petrarca – Montepaschi Viadana

___________________________________________________________________________

 

Coppa Italia in pillole_-12 alla Finale 2008 di Parma

 

La leadership in Coppa Italia delle Fiamme Oro Padova,primi assoluti con ben quattro trofei alzati, potrebbe essere insidiata da dueformazioni che si sono già qualificate per la fase finaledell’edizione  in corso. Montepaschi Viadana e Benetton Treviso,infatti, hanno sollevato entrambe la Coppa per tre volte. I mantovani,detentori del Trofeo AAMS Coppa Italia 2007 vinto contro il Cammi Calvisano per 16-9 a Jesolo lo scorso 18 marzo,hanno iscritto il proprio nome nell’albo d’oro anche nel 2003(25-18 contro il Calvisano) e nel 2000 (32-14 contro il Piacenza). Per laBenetton, invece, i successi sono arrivati nel 1970 con un perentorio 27-3sull’Amatori Catania (allora i veneti si chiamavano Metalcrom Treviso),nel 1998 nel derby contro Rovigo vinto per 21-16 e nel 2005 proprio control’Arix Viadanacon il risultato di 28-24.

___________________________________________________________________________

 

 

Sono aperte leiscrizioni alla nuova Newsletter della Lega Rugby. Il modulo è compilabileon-line all’apposita sezione in home page.

 

 

Finale Coppa Italia: 16marzo 2008 ore 16:30 – Stadio Lanfranchi di Parma

 

 

 

Ufficio Stampa Lega Rugby
Alessandro Soragna

        334/6496.818

Gianluca Galzerano

        338/7123.868

Via Viotti, 7 - 43100 Parma
Tel. 0521.469.053 - 463.084
Fax 0521.467.500
stampa@legarugby.it

soragna@legarugby.it

galzerano@legarugby.it 

www.legarugby.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl