Serie A Gir.A - Il Punto

La partita più interessante sarà probabilmente ProRecco - Reggio Emilia: gli emiliani hanno solo 2 punti n più dei liguri, e il risultato finale potrà determinare chi sarà, a metà campionato, la quarta forza del campionato.

15/gen/2004 13.54.23 Utente Non Registrato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Serie A - Girone A - 9 giornata

Scontri diretti al centro della classifica

L’ultima giornata del girone di andata, quella di domenica 18 gennaio, vede due scontri diretti tra le squadre di centro classifica e tra i migliori marcatori del girone.

La partita più interessante sarà probabilmente ProRecco - Reggio Emilia: gli emiliani hanno solo 2 punti n più dei liguri, e il risultato finale potrà determinare chi sarà, a metà campionato, la quarta forza del campionato. Scontro anche tra i due cecchini Sue e Kahn, dai cui piedi potrebbero venire i punti fondamentali per la vittoria.

L’altro scontro di centro classifica sarà Silea - Alghero. I sardi sono costretti a vincere per non prendere contatto con il vertice e anche per tenere le distanze dal Reggio Emilia per il terzo posto, ma il Silea, in casa, difficilmente perde punti. Anche a Silea c’è da prevedere scintille tra Anversa e Mangiameli, che nella classifica dei marcatori della serie A sono divisi da soli 4 punti.

Molto interessante anche lo scontro-salvezza tra il Mogliano e il Botticino. I lombardi andranno a Mogliano esaltati dall’incredibile vittoria contro il Catania dell’ultima partita del 2003, che gli ha permesso di lasciare l’ultimo posto in classifica. I veneti cercheranno di invece di distanziare definitivamente Botticino e Paese, per guardare al girone di ritorno con più tranquillità. Sarà Calanchini, metamen del Mogliano, a regalare ai veneti le mete per la vittoria?

Risultato scontato sulla carta per il Catania in casa con il Paese; gli etnei saranno col dente avvelenato per aver perso partita e primato contro l’ultima della classe nella scorsa giornata, e cercheranno di non ripetersi domenica prossima.

Anche la capolista Capitolina dovrebbe avere vita facile in casa della CIT Benevento. I romani hanno perso solo un incontro, mentre i sanniti hanno vinto solo due partite, entrambe in casa. I ragazzi di Darren Coleman saranno finalmente al gran completo, e proveranno comunque a rendere la vita difficile agli uomini di Mascioletti. Coleman (52 punti segnati) contro Iturralde (65 punti) e Lopez Gonzales (7 mete) contro Bernardi (5 mete)saranno le sfide più interessanti del match.

beneventorugby.it


---
************************
U.S. Rugby Benevento - Marketing
http://www.beneventorugby.it
http://www.rugbybenevento.tk

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl