L’Arca Gualerzi a Modena per il sorpasso in classifica. Nel weekend alla Cittadella 2100 bambini al Memorial Amatori

05/apr/2019 18:31:17 Amatori Parma Rugby Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Derby della via Emilia per l’Arca Gualerzi che nell’anticipo della diciottesima giornata affronterà al Comunale di Collegarola il Modena Rugby 1965 di coach Ivanciuc.

Reduce da due vittorie consecutive e 10 punti conquistati grazie ai due bonus offensivi, l’Amatori di Marco De Rossi attraversa un buon momento di forma e sabato vuole proseguire la serie cercando di raggiungere la parte sinistra della classifica, scavalcando con una vittoria proprio i modenesi.

Impresa possibile ma difficile contro un Modena reduce dalla sconfitta di Livorno di domenica scorsa ma che in casa si trasforma. E proprio a Collegarola i ragazzi di Ivanciuc hanno raccolto i migliori risultati culminati, con la vittoria di due settimane fa quando a cadere sotto la Ghirlandina è stato il Florentia, fino a quel momento capolista del girone, con una meta di Michelini allo scadere. E proprio Michelini è uno dei giocatori più pericolosi del Modena che insieme a Daupi, un passato in eccellenza per lui, forma una coppia di centri tra le migliori del girone. Appuntamento a Collegarola sabato alle 16.30 agli ordini del signor Mirco Sergi, arbitro designato per la gara.


Il programma blu celeste del weekend

Under 18 elite

Dopo un entusiasmante campionato concluso al secondo posto e culminato con la soddisfazione di essere stata l’unica squadra a battere il rullo compressore de I Medicei, l’under 18 è attesa dalla partita più importante della stagione, il barrage di accesso alla fase finale nazionale e quindi tra le prime 8 squadre di categoria in Italia.

Una partita così importante non poteva che avere un palcoscenico degno della posta in palio ed ecco allora che, complice il torneo Amatori in contemporanea e grazie alla disponibilità delle Zebre, il campo da gioco sarà il terreno dello stadio “Sergio Lanfranchi” dove i ragazzi di Piovan e Berardo affronteranno la Lazio Rugby 1927, terza classificata nel Trofeo dei 3 Mari.

Appuntamento alle 12.00 quindi sugli spalti del Lanfranchi per spingere i blucelesti verso il passaggio del turno.


Memorial Amatori

Tutte le squadre del minirugby e dell’under 14 saranno impegnate alla Cittadella del Rugby per il Memorial Amatori. Per lo Stark under 14 appuntamento sabato alle 16.00 e domenica per la fase finale mentre il minirugby scenderà in campo alle 9.00

Arrivato alla trentunesima edizione, il Conad - Corepla Memorial Amatori ospiterà nel fine settimana circa 2100 bambini e ragazzi dai 5 ai 14 anni di 34 società per un totale di 151 squadre provenienti da tutta Italia e dall’estero con la presenza dei francesi del Rugby Olympique de Grass.

Circa 5000 gli spettatori previsti per una due giorni di competizione ma soprattutto di divertimento e svago, reso possibile anche grazie al prezioso aiuto degli oltre 200 volontari e di associazioni come la  Croce Rossa Italiana con il centro mobile di soccorso, la Protezione Civile con la cucina mobile, l’Associazione Portos per fornire i pasti ad atleti e staff tecnici. Da non dimenticare anche l’aiuto e la disponibilità della Federazione Italiana Rugby e delle Zebre Rugby, unite alle altre associazioni sportive del Centro Sportivo di Moletolo, per la concessione degli spazi.


 Under 16 elite

Trasferta insidiosa per l’ancora imbattuta under 16 della Rugby Parma in collaborazione con l’Amatori, impegnata domenica al “Maneo” di Livorno secondo in classifica. Con quattro turni ancora da giocare, una eventuale vittoria con bonus e contemporanea sconfitta senza punti dei padroni di casa consegnerebbe matematicamente ai parmigiani il Trofeo degli Appennini e qualificazione al turno successivo per la conquista del campionato italiano. Calcio d’inizio alle 11.00

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl