La Mantovani Lazio Rugby batte il Benetton Treviso e si conferma in testa alla Classifica

La Mantovani Lazio Rugby batte il Benetton Treviso e si conferma in testa alla Classifica Roma 31 Marzo 2008 www.laziorugby.it Lazio Rugby Vs Benetton Treviso 27-11 Per potersi assicurare il passaggio al Girone 1, la Mantovani Lazio dovrà mettere in tasca ancora un punto nelle prossime quattro partite, a cominciare da quella di domenica prossima contro il Giunti Firenze.

31/mar/2008 20.20.00 Pol. S.S. Lazio Rugby 1927, Sez. Rugby della Lazio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Roma 31 Marzo 2008                                                                                  www.laziorugby.it

                                         Lazio Rugby Vs Benetton Treviso 27-11

Per potersi assicurare il passaggio al Girone 1, la Mantovani Lazio dovrà mettere in tasca ancora un punto nelle prossime quattro partite, a cominciare da quella di domenica prossima contro il Giunti Firenze. Su Lazio –Treviso, 27-11 verrebbe da dire “ordinaria amministrazione” ma non e' stato cosi', con i bianco-celesti che hanno faticato a entrare in partita, concedendo i primi venti minuti ai veneti che chiudevano il primo tempo in vantaggio per 11-3. Completamente diversa la ripresa, una galoppata trionfale dei tre-quarti di Eugenio Eugenio che, mettendo in mostra alcune individualità di grande livello, hanno imposto il loro gioco, fatto di velocità e di giocate di classe.

Davvero buona la partita di Edoardo Gargiullo, mediano d’apertura di grande sacrificio e di ottime intuizioni tattiche, forse rivelazione di questo campionato. Buona la partita anche di Claudio Mannucci che, rientrato dopo un altro lungo stop per infortunio, ha dimostrato di essere sempre il miglior numero 8 che la Lazio può mettere in campo. Ma tutto il Gruppo si e' sacrificato senza concedere troppo agli avversari.

Ora, a quattro partite dalla conclusione del torneo e ad un solo punto dalla promozione, si può davvero pensare ai play off. L’ipotesi di un derby nei paly off, un avvenimento davvero importante per il rugby romano, diventa sempre più realistico.



MANTOVANI POL. LAZIO BENETTON TREVISO = 27-11 (03-11)

Lazio: De Angelis (70 Bruni), Sepe, Sulpis, Bonavolontà (70 Milazzo S.), Vodo, Gargiullo, Diaz, O’Riordan, Mollura (60 Di Laura), Mannucci (72 Petillo), Nardi, Zamboni, Cannone, Jimenez (50 Lorenzini), Sperandio (50 Garfagnoli). All. Eugenio.

Treviso: De Nardi; Pauletti Ang., Rosa, Sartoretto, Pietrobon (75 Cendron A.); Brussolo, Bosco (70 Memo); B. Pelizzari, Borghetto (60 Zanocco), Pauletti B., Gerini (55 Durigon), Sutto; Riva (55 Cendron), Lupini (75 Borsato), Muccignat. All. Zanon - Brochetto.

Marcatori. 2 cp Brussolo; 20 Mt Brussolo; 27 cp Sulpis; 40 cp Brussolo; II° Tempo: 42 cp Sulpis; 47 Mt Vodo tr Sulpis; 56 Mt De Angelis tr Sulpis; 70 Mt Sulpis tr Sulpis.

Arbitro: Passacantando de L’Aquila. note:

Visitate il nostro sito www.laziorugby.it  

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl