CT KIRWAN DA OGGI AD AUCKLAND...

19/gen/2004 17.37.48 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Roma, 19 gennaio 2004

 

CT KIRWAN DA OGGI AD AUCKLAND

RIUNITI I “CERVELLI” DEL RUGBY

Auckland –E’ iniziata oggi a Auckland la Conferenza sul Gioco, una “tre-giorni” sul rugby organizzata dall’International Rugby Board e presieduta dal chairman della Federazione Mondiale Sid Millar: alla conferenza partecipano le principali personalità del mondo del rugby (giocatori, allenatori, dirigenti e amministratori), riunite per discutere e valutare i temi più importanti ed urgenti di un gioco in continua evoluzione come quello della palla ovale.

Tra i partecipanti all’ appuntamento neozelandese il CT inglese Sir Clive Woodward, il tecnico dell’Australia  Eddie Jones, il CT dei coqs francesi Bernard La Porte, l’allenatore dell’Irlanda Eddie O’Sullivan, il nuovo commissario tecnico degli All Blacks Graham Henry e l’allenatore degli Azzurri John Kirwan.

Introducendo i lavori il responsabile del settore sviluppo dell’IRB Geoff Evans ha sottolineato che, nel corso della conferenza, non verranno affrontati argomenti di carattere economico-organizzativo (come l’aiuto finanziario ai Paesi emergenti) né si parlerà delle lamentele per i sorteggi della Coppa del Mondo 2003, ma verranno trattate esclusivamente problematiche relative al gioco.

Spazio, dunque, alle proposte di miglioramento: dalla tecnica di placcaggio al sistema di sostituzioni per i giocatori di prima linea, saranno moltissimi i temi che verranno presi in esame dai presenti.

La Conferenza sul Gioco non prevede decisioni esecutive ma raccomandazioni e consigli da parte dei partecipanti in vista del Meeting annuale dell’IRB, in calendario ad Aprile.

 

FLAMINIO: TRIBUNE GIA’ ESAURITE PER L’INGHILTERRA

CRESCE LA RICHIESTA PER LA SCOZIA

Roma – Si avvicina rapidamente il 15 febbraio, giorno di Italia – Inghilterra, esordio stagionale degli Azzurri di John Kirwan nel 6 Nazioni e prima uscita ufficiale dei neo-campioni mondiali dopo il trionfo iridato del 22 novembre scorso, e lo Stadio Flaminio di Roma si appresta a far registrare il tutto esaurito: il Credito Cooperativo, presso i cui sportelli è possibile acquistare in tutto il Paese i tagliandi per le due gare interne dell’Italia nell’edizione 2004 dello storico Torneo (dopo l’Inghilterra, il 6 marzo sarà la volta della Scozia), ha fatto sapere che, per l’incontro del 15 febbraio, la Tribuna Centrale coperta e la Tribuna Centrale scoperta sono già esaurite, mentre è ancora disponibile un ridotto quantitativo di tagliandi per le due Tribune Laterali e per le Curve.  

Anche l’incontro con la Scozia ha già iniziato a calamitare l’attenzione degli appassionati e, sebbene non sia ancora possibile fornire dati più precisi, sembra lecito attendersi un forte incremento delle vendite nel periodo immediatamente successivo all’incontro con l’Inghilterra.

 

6 NAZIONI : MARCO PAOLINI A ROMA DAL 3 AL 15 FEBBRAIO

ALLO JOVINELLI: “APRILE 74 E 5, TRA UN CAMPO DI RUGBY E LA PIAZZA”

Roma –  Marco Paolini, il noto autore ed attore teatrale (tra i suoi lavori il famosissimo “Vajont”), sarà all’Ambra Jovinelli di Roma, dal 3 al 15 febbraio, per accompagnare la Capitale all’atteso incontro con l’Inghilterra con il suo lo spettacolo “Aprile ‘74 e 5, tra un campo di rugby e la piazza”, dove argomento portante finisce per essere la passione per la palla ovale che l’artista bellunese da sempre nutre.

“Aprile ’74 e 5” sarà in scena all’Ambra Jovinelli il 3, il 5, il 7, l’11, il 13 e il 15 febbraio.


 

UNDER 19: UN CAMBIO TRA I 22 PER IL GALLES

AZZURRINI IN CAMPO A EBBW VALE VENERDI’

Tirrenia L’Under 19 italiana è da ieri in raduno presso in Centro CONI di Tirrenia (Pisa) in vista del test match di venerdì 23 gennaio contro i pari età gallesi, in programma nella cittadina di Ebbw Vale.

La lista dei 22 convocati per la gara contro il Galles U19 ha subito ieri una modifica a seguito dell’infortunio riportato dal flanker dell’ARD Rovigo Pellegrinelli: al suo posto è stato convocato Pietro De Gennaro, terza linea del Rugby Sammaritano (Caserta).

L’incontro di Ebbw Vale rappresenta una tappa importante per gli azzurrini che, in estate, voleranno in Sudafrica per la Coppa del Mondo di categoria. Daniele Tebaldi, CT dell’U19 insieme a Luca Bot, è ben conscio delle insidie che la trasferta in Galles presenta: “Andiamo ad affrontare una delle formazioni più forti del mondo a livello di U19. I gallesi hanno puntato moltissimo, negli ultimi anni, sulla propria U19 e sappiamo che per noi non sarà facile. Cercheremo di dare il massimo, anche se dovremo rinunciare a schierare la nostra miglior formazione possibile a causa di una lunga lista di infortuni”.

La comitiva azzurra lascerà Tirrenia mercoledì per volare a Cardiff da cui, venerdì mattina, raggiungerà in pullman Ebbw Vale: il calcio d’inizio di Galles U19 – Italia U19 è fissato per le 19.00 del giorno stesso.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl