6 NAZIONI: 25 GIORNI A ITALIA-INGHILTERRA

21/gen/2004 20.26.03 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Roma, 21 gennaio

 

6 NAZIONI: 25 GIORNI A ITALIA – INGHILTERRA

STADIO FLAMINIO: DISPONIBILI SOLO CURVE (3000)

Roma – Mancano solo 25 giorni a Italia – Inghilterra, prima giornata del 6 Nazioni 2004, e i biglietti per l’incontro che, domenica 15 febbraio, metterà di fronte gli Azzurri di John Kirwan e il XV della Rosa allenato da Clive Woodward sono vicinissimi all’esaurimento.

Gli oltre 3200 sportelli del Credito Cooperativo, presso i quali è possibile acquistare i tagliandi, hanno comunicato questa mattina che la disponibilità, per la gara di domenica 15, è ormai limitata a 3000 posti di curva.

Le curve dello Stadio Flaminio offrono comunque un’ottima visibilità, in quanto poste immediatamente a ridosso del terreno di gioco.

Molti i biglietti acquistati anche in vista del secondo match interno dell’Italia nel Torneo 2004, Italia – Scozia, in calendario a Roma il 6 marzo.

I dirigenti dell’Associazione Italiana Rugbisti, responsabile della vendita dei biglietti, consigliano agli appassionati che non volessero rinunciare ad assistere ad almeno uno dei due incontri interni degli Azzurri di affrettarsi ad acquistare i biglietti per l’incontro con la Nazionale scozzese prima che anch’essi vadano esauriti.

Per scoprire il punto vendita più vicino è possibile contattare l’Associazione Italiana Rugbisti allo 0862/404206 o collegarsi ai siti internet della F.I.R. (www.federugby.it) o dell’A.I.R. stessa (www.air.it).

 

OLTRE 300 MEDIA ACCREDITATI PER ITALIA-INGHILTERRA

Roma – Italia – Inghilterra del 15 febbraio farà registrare il tutto esaurito non solo sugli spalti riservati al pubblico, ma anche in tribuna stampa. Complessivamente, infatti, saranno oltre 300 i media che assisteranno all’incontro valido per la prima giornata del 6 Nazioni 2004.

La maggioranza sarà ovviamente italiana, ma massiccia sarà anche la presenza di media provenienti da Oltremanica, con ben 7 giornalisti accreditati dai due principali giornali inglesi: il Times sarà presente all’incontro con 4 giornalisti, mentre il Guardian invierà al Flaminio 3 dei suoi reporter, sebbene la testata straniera ad aver presentato il maggior numero di richieste di accredito sia la famosa agenzia di stampa internazionale France Presse, con ben 6 giornalisti.

Sul fronte italiano, Il Messaggero ha inviato anch’esso 6 richieste di accredito, ma una grande copertura dell’incontro sarà garantita anche dall’ANSA e da “La Repubblica”  (cinque accreditati ciascuno) e da “Il Gazzettino” di Venezia (quattro giornalisti accreditati) in rappresentanza della regione italiana tradizionalmente più legata al rugby.

Per soddisfare questa autentica invasione mediatica si profila un periodo di intenso lavoro per l’Ufficio Stampa F.I.R.

 

UNDER 19: DOMANI L’ANNUNCIO DEL XV ANTI-GALLES

Roma – La Nazionale Italiana Under 19, reduce dai due giorni di raduno al Centro CONI di Tirrenia, è partita questa mattina dall’aeroporto di Pisa alla volta di Londra. Dalla capitale inglese gli azzurrini hanno raggiunto nel primo pomeriggio Cardiff dove, domani, i CT Luca Bot e Daniele Tebaldi annunceranno il XV titolare che scenderà in campo a Ebbw Vale alle 19.00 (ora locale) contro i pari età gallesi, considerati una delle potenze mondiali a livello di rugby giovanile.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl