Comunicato Stampa Lega Rugby - Ultime dai Campi per la 14a giornata del Groupama Assicurazioni Super 10

Roscini (Milano), Fracasso (Padova) quarto uomo: Martini (Padova) CASINO' DI VENEZIA: La battagliaparmense ha lasciato il segno sulla truppa allenata da Casellato e Zanatta: la listadegli acciaccati, già pesante prima della gara in casa gialloblu con ledefezioni di Pez e Lambrè, si arricchisce dell'assenza sicura di FernandoHiggs (leggero stiramento al polpaccio), mentre in serio dubbio sono ancheAaron Rameka (colpo alla schiena) e Alejandro Canale (infiammazione allarotula).

17/apr/2008 17.30.00 Stampa Lega Rugby Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

                                                       

 

 

COMUNICATO STAMPA LEGA RUGBY n.142 – 2007/08

 

Quintagiornata di ritorno, il Groupama Assicurazioni Super 10 entra nella fasecaldissima: dalle sedi la situazione infermeria.

 

Bigmatch a Calvisano tra Cammi e Benetton, MPS in emergenza infortuni atteso alBattaglini dalla Femi CZ, a Venezia derby infuocato tra Casinò e Carreraentrambe senza alcuni big, al Flaminio Overmach costretto alla vittoria in casaAlmavivA, Catania con l’acqua alla gola nella sfida decisiva in casa Rolly.

 

Parma, 17 aprile 2008

 

Il Groupama Assicurazioni Super 10 entra nella fase piùcalda della regular-season con gli ultimi cinque turni prima dei playoff.L’incidenza del fattore-infortuni potrebbe influenzare pesantemente gliequilibri in tutte le zone della classifica: dalle sedi gli ultimiaggiornamenti.

 

 

ALMAVIVA CAPITOLINA: Nessunacomunicazione inerente all’infermeria. La formazione capitolina prova aconsolidare una sesta posizione raggiunta a quota 29 punti grazie a 6 vittoriee 7 sconfitte. Nel mirino del XV di Mascioletti, ad una sola lunghezza, ilCarrera Petrarca Padova messo a dura prova dalla sconfitta interna contro ilCammi ed atteso da un Casinò di Venezia deciso a centrare la salvezza già sabato.

OVERMACH CARIPARMA: Coach Cavinato deve affrontare uno dei momenti cruciali della stagionecon una corposa serie di dubbi legati allo stato di forma della propriasquadra. Alberto De Marchi, Ezio Galon, FrancescoMinto, Gilberto e Riccardo Pavan, Giulio Rubini, Fabio Staibano, PietroTravagli, Mantas Tveraga e Manoa Vosawai sono gli atleti le cui condizionifisiche verranno valutate in vista dell’importante sfida di sabato allostadio Flaminio. L’attuale quarta posizione in classifica dei gialloblu,frutto di 7 vittorie, 2 pareggi e 4 sconfitte per un totale di 37 punti,necessita di un consolidamento importante che potrebbe venire proprio dalconfronto del Flaminio.

PRECEDENTI: 3 giocate – 2 Overmach Cariparma – 1Almaviva Capitolina

GIRONE DI ANDATA: Overmach Cariparma vincente per 22 a 13

Arbitro Passacantando (L'Aquila)

g.d.l. Roscini (Milano), Fracasso (Padova)

quarto uomo: Martini (Padova)

 

 

CASINO’ DI VENEZIA: La battagliaparmense ha lasciato il segno sulla truppa allenata da Casellato e Zanatta: la listadegli acciaccati, già pesante prima della gara in casa gialloblu con ledefezioni di Pez e Lambrè, si arricchisce dell’assenza sicura di FernandoHiggs (leggero stiramento al polpaccio), mentre in serio dubbio sono ancheAaron Rameka (colpo alla schiena) e Alejandro Canale (infiammazione allarotula). L’ambiente amaranto-oro spinge fortemente per una vittoria chepotrebbe portare in dote la salvezza con quattro turni di anticipo e permetteredi inseguire il sogno del sesto posto finale.

CARRERA PETRARCA PADOVA: La formazione di coach Presutti è chiamata damanagement, ambiente e tifosi ad uscire dalla crisi e ritrovare se stessa in unmomento in cui l’accesso ai playoff sembra fortemente compromesso.Proprio dall’infermeria arrivano però le notizie peggiori, con il colossoKoyamaibole che chiude con largo anticipo la propria stagione a causa del graveinfortunio di sabato scorso (frattura all’avambraccio, 3 mesi ildecorso). Ad aggravare la situazione del reparto di terza linea anche ilforfait di Lorenzetti, che dovrà osservare almeno due settimane di riposoforzato a causa dell’infortunio patito nella sconfitta interna con ilCammi. La quinta posizione dei tuttineri è seriamente minacciata dal ritornodell’Almaviva Capitolina e svilisce il valore di un girone di andata cheaveva imposto i padovani tra i protagonisti assoluti della stagione. Non tuttoè perduto, ma diventa tassativo portare a casa da Venezia il bottino pieno.

PRECEDENTI: Giocate 3, vittorie Carrera 2, vittorie Casinò 1

PARTITA DI ANDATA: Carrera Petrarca Padova vincente per 26 a13

Arbitro De Santis (Roma)

g.d.l. Damasco (Napoli), Lento (Udine)

quarto uomo: Marchesin (San Donà)

 

 

ROLLY GRAN PARMA: Nessuna comunicazione inerenteall’infermeria. La formazione ducale cerca di mettere l’ipotecasulla salvezza nello scontro diretto destinato a pesare moltissimosull’economia complessiva della stagione biancazzurra. Mandelli e socioccupano in classifica il penultimo posto, proprio davanti agli etnei, con 18punti frutto di 3 vittorie, 1 pareggio e 9 sconfitte

AMATORI CATANIA: Nel momento dellaverità la formazione di coach Ringeval prova a rispondere presente. Lasituazione infermeria, nel match che vale l’intera stagione, è favorevolecon nessun indisponibile ed una grande determinazione dello spogliatoio a nonarrendersi.

PRECEDENTI: 7 giocate – Rolly GRAN 6– Amatori Catania 2

PARTITA DI ANDATA: Amatori Cataniavincente per 29 a23

Arbitro Mancini (Frascati)

g.d.l. Marrama (Padova), Sorrentino(Milano)

quarto uomo: Pier'antoni (Roma)

 

 

 

FEMI CZ ROVIGO: I problemi legatiall’infermeria per coach Brunello riguardano il mancato recupero di Britzin seconda linea, cui si è aggiunto un forte mal di schiena per Scanavacca edolori al collo per l’ex Bocchini. La Femi CZ Rovigo deve cercare i punti per tornaredavanti all’Almaviva Capitolina e superare eventualmente il Carrera Petrarca Padova, ledirette avversarie per la conquista del posto in Challenge Cup. Un occhio diriguardo alle retrovie dove il Casinò di Venezia potrebbe risultare la mina vagantedella parte finale di stagione. Per i polesani 7° posizione in classifica e 27punti totalizzati grazie a 6 vittorie e 7 sconfitte.

MONTEPASCHI VIADANA: Infermeria particolarmente affollata a Viadana, con le due terze lineeBenatti e Sole infortunati che vanno ad aggiungersi ai vari Erasmus,Santamaria, Sciamanna e Cagna. Da verificare le condizioni di Redolfini e Booyse (influenza), Harvey,Waller e Pace, che però non dovrebbero mancare l’appuntamento delBattaglini. Per coach Jim Love bisognerà quindi ridisegnare la terza linea perpuntare a difendere una leadership in solitaria costruita con 44 punti ottenutigrazie a 9 vittorie e 4 sconfitte.

PRECEDENTI: 15 giocate – 14 MPS Viadana – 1 Femi CZ Rovigo

PARTITA DI ANDATA: Montepaschi Viadana vincente per 23 a 19

Arbitro Sironi (Colleferro)

g.d.l. Dordolo M. (Udine), Corda (Parma)

quarto uomo:  Carra (Modena)

 

 

CAMMI CALVISANO: Per il match-cloudella XIV giornata il Cammi Calvisano recupera a tempo di record il forteaustraliano Treloar, mentre sono ormai guariti Patelli e Stanojevic. La sfidacon la Benetton Treviso arriva per i bresciani proprio nel momento in cui lacondizione fisica è al top. Comela capolista MPS Viadana, i calvini hanno ottenuto 9 vittorie ma hanno rispettoai “cugini” due punti in meno in classifica.

BENETTON TREVISO: Non sono giunteinformazioni inerenti all’infermeria. I biancoverdi cercano al SanMichele i punti che potrebbero rappresentare un segnale fortissimo per lecontendenti in vista delle semifinali. La classifica della Marca è particolareperché conta il numero maggiore di pareggi di tutto il Groupama Assicurazioni Super 10 2007/08, ben 3. La Benetton Trevisoè anche la formazione che ha perso di meno con solo due sconfitte rimediate aViadana e Rovigo.

PRECEDENTI: 51 giocate – 42Benetton Treviso – 8 Cammi Calvisano – 1 pareggio

PARTITA DI ANDATA: Benetton Trevisovincente per 18 a13

Arbitro Pennè (Milano)

g.d.l. Bonacci (Roma), Di Santo (Milano)

quarto uomo: Maggioni (Milano)

 

 

Classifica

 

Montepaschi Viadana44; Benetton Treviso 43; Cammi Calvisano 42;Overmach CariParma 37; CarreraPetrarca 30; AlmavivA Capitolina 29; FemiCZ Rovigo 27; Casinò di Venezia 23;Rolly Gran 18; Amatori Catania 10.

 

14a giornata (Sabato 19 Aprile ore 16.00)

 

Rolly Gran Parma –Amatori Catania

AlmavivA Capitolina - OvermachCariParma

Casinò di Venezia - CarreraPetrarca

FemiCZ Rovigo -Montepaschi Viadana

Cammi Calvisano -Benetton Treviso (ore 19.00 – Diretta SKY SPORT)

 

 

Finalissima Groupama Assicurazioni Super10

Monza, Stadio Brianteo

sabato 7 giugno 2008

diretta SKY Sport

 

 

 

Ufficio Stampa LegaRugby
Alessandro Soragna

        334/6496.818

Gianluca Galzerano

        338/7123.868

Via Viotti, 7 - 43100 Parma
Tel. 0521.469.053 - 463.084
Fax 0521.467.500
stampa@legarugby.it

soragna@legarugby.it

galzerano@legarugby.it 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl