Comunicato Stampa Lega Rugby - Groupama Assicurazioni Super 10 - Le statistiche alla 15ma giornata

I campioni d'Italia della BenettonTreviso, grazie al corposo 62-7 interno ai danni di un Rolly GRAN ancorainvischiato nella palude della zona-retrocessione, staccano al secondo posto ilMontepaschi Viadana e si avvicinano al Cammi Calvisano per quanto riguardapunti messi a segno, mete marcate e miglior difesa.

28/apr/2008 17.30.00 Stampa Lega Rugby Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

                                                       

 

 

COMUNICATO STAMPA LEGA RUGBY n.153 – 2007/08

 

La XVmagiornata del Groupama Assicurazioni Super 10 infiamma la volata a  leadership e quartoposto: Casinò a parte, turno positivo per le venete che scalano posizioniimportanti anche nelle statistiche generali.

 

BrendanWilliams in fuga nella classifica del metamen, resiste Fraser tra i marcatoriassoluti

 

Parma, 28 aprile 2008

 

A tre turni dalla fine della regular season, conferme importanti per il terzetto di testa,in un podio ideale confermato anche dai computi statistici. I campioni d’Italia della BenettonTreviso, grazie al corposo 62-7 interno ai danni di un Rolly GRAN ancorainvischiato nella palude della zona-retrocessione, staccano al secondo posto ilMontepaschi Viadana e si avvicinano al Cammi Calvisano per quanto riguardapunti messi a segno, mete marcate e miglior difesa.

 

Continua a comandare tutti i calcoli la capolista CammiCalvisano, prima nei punti realizzati (464, media superiore ai 30 a partita) ed in quellisubiti (227, appena sopra i 15 a gara). 55 le mete sin qui messe a segno, di cui circail 35% con gli avanti e circa il 65% con i trequarti. In entrambi i casi hannofatto meglio MPS Viadana (20 mete con gli avanti, 45,45% del totale) e BenettonTreviso (38 con i trequarti, 74,51% del totale), che sul totale sono peròrispettivamente a 44 e 51, segno che i calvini hanno saputo distribuire almeglio gli equilibri tra i due reparti. Con i 326 subiti ed i 68 realizzatifino ad ora in trasferta (in entrambi i casi peggior dato stagionale), leultime speranze-salvezza dell’Amatori Catania sembrano davvero appese adun filo sottilissimo: il prossimo turno dei siciliani è infatti a Venezia,ancora alla ricerca del punto mancante per sancire anche con la matematica lapermanenza nella massima serie.

 

La particolarissima classifica del Fair play vede ancora ilCasinò di Venezia in testa con  coefficiente 993, subito seguitodal Cammi Calvisano (991) e dalla Benetton Treviso (989). Le formazioni in coda,vale a dire quelle che hanno ricevuto più cartellini e giornate complessive disqualifica, sono l’Almaviva Capitolina e l’Overmach Cariparma,entrambe con un coefficiente di 965.

 

 

STATISTICHE INDIVIDUALI

 

Il fronte pronto a regalare settimana dopo settimana novitàe nomi nuovi è quella legata ai cosiddetti metamen.I personaggi che in questo quindicesimo turno di campionato hanno fatto ilpasso del gigante sono stati Silao Leaega e Pablo Calanchini, entrambi andati asegno con un bel poker personale, con il rodigino salito a quella quota 7 chegli vale il secondo posto nella graduatoria generale. Non molla, anzi allungadecisamente, l’estremo della Benetton Treviso Brendan Willams che con latripletta inflitta al Rolly Gran entra in doppia cifra raggiungendo laragguardevole quota di 10 marcature. Seguono, sempre con 7 mete, LudovicoNitoglia del Cammi Calvisano e Massimiliano Perziano del Casinò di Venezia.

 

Il Top Scorer generale rimane Gerard Fraser, che con 166punti allunga su Rima Wakarua, costretto da un infortunio ad un turno ai box. Imarcatori di giornata sono ovviamente Pablo Calanchini e Silao Leaega con 20punti a testa: con quattro mete a nulla sono valse le performance dallapiazzola dei kickers rappresentati nello specifico dal tuttonero LudovicMercier, che ha chiuso la giornata con un personale di 19.

 

 

Risultati 15a giornata

 

Amatori Catania– CarreraPetrarca                                        9 – 44 (0-5)

Benetton Treviso– Rolly Gran Parma                                    62 – 7 (5-0)

FemiCZ Rovigo - Casinòdi Venezia                                      42 –13 (5-0)

Montepaschi Viadana– AlmavivaCapitolina                      18 – 12 (4-1)

Overmach Cariparma- CammiCalvisano                            19 –20 (1-4)

 

Classifica

 

Cammi Calvisano 50;Montepaschi Viadana e Benetton Treviso 48; Overmach Cariparma 39; CarreraPetrarca 37; FemiCZ Rovigo 36; Almaviva Capitolina 34; Casinò di Venezia25; Rolly Gran Parma 22;Amatori Catania 10.

 

16a giornata (Sabato 3 Maggio ore 16.00)

 

Casinò di Venezia –Amatori Catania

Carrera Petrarca– Overmach Cariparma

Cammi Calvisano– Montepaschi Viadana (ore 21.00  – diretta SKY  Sport 3)

Almaviva Capitolina– Benetton Treviso

Rolly Gran Parma –FemiCZ Rovigo

 

 

Finalissima Groupama Assicurazioni Super10

Monza, Stadio Brianteo

sabato 7 giugno 2008 – kick-off ore 17:15

diretta SKY Sport 3 a partire dalle 17

 

 

 

Ufficio Stampa Lega Rugby
Alessandro Soragna

        334/6496.818

Gianluca Galzerano

        338/7123.868

Via Viotti, 7 - 43100 Parma
Tel. 0521.469.053 - 463.084
Fax 0521.467.500
stampa@legarugby.it

soragna@legarugby.it

galzerano@legarugby.it 

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl